Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

15 novembre 2014

Come cancellare le macchie dal pavimento usando la vaporella



Un consigli per togliere alcuni tipi di macchia dal pavimento usando la vaporella ed alcuni altri semplici ingredienti:

a) Macchie grasse: rimuovere i residui e cospargere la macchia con abbondante amido (mais o fecola di patate), appoggiare della carta assorbente sopra e quindi un peso (un libro o qualche altra cosa). Aspettare almeno 1 ora, spazzare, spruzzare la zona interessata con abbondante aceto bianco, aspettare 5 minuti e quindi pulire con il vapore. Un consiglio: se avete del gesso o del cemento bianco a casa usateli poiché sono molto più assorbenti.

b) Macchie acide (detersivi, sgrassatori, disincrostanti, anticalcare, disincrostanti, acidi, prodotti per il WC, disincrostante per cemento ecc) oppure macchie di pipi o di vomito: rimuovere i residui e strofinare la macchia con una crema di bicarbonato e acqua (la crema deve essere fluida quindi né liquida né tanto meno secca), aspettare alcuni minuti spazzare e risciacquare con solo acqua. Preparare una miscela fatta con olio da cucina e aceto bianco (2 parti di olio per 1 di aceto), versare qualche cucchiaino di miscela su un panno morbido asciutto (giallo o flanella) e strofinare/lucidare la macchia cercando di idratarla. Anche in questo caso potete usare il gesso o il cemento.

Coprire con un foglio di giornale a lasciare in posa per 24 ore, togliere il giornale e sgrassare con tanto vapore. Verificare se la zona interessata è a posto (né grassa ma nemmeno macchiata), se c'è del grasso potete lavarla con acqua e una goccia di detersivo per piatti, risciacquare e pulire con vapore.

Ricordiamo che sul marmo non si usa l'aceto e ma solo bicarbonato o soda solvay!!



Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML