Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

17 novembre 2014

Del broccolo non si butta nulla: Le proprietà nutrizionali del gambo




Di solito quando siamo bambini non amiamo molto i broccoli però crescendo impariamo ad apprezzare questo vegetale un po' puzzolente ma ricco di proprietà nutrizionali. La questione è che di solito molte persone consumano soltanto il fusto (soprattutto se pensiamo ai broccoli siciliani) però sapiate che si può mangiare anche il gambo.


Il gambo contiene vitamine C ed A (ottimi per la pelle ad esempio) e secondo studi realizzati dall'American Institute for Cancer Research negli USA, il gambo dei broccoli sarebbe addirittura un vero e proprio alimento anticancro poiché contiene isotiocianati cioè sostanze fitochimiche in grado di combattere il cancro e i tumori.

Per averci un'idea 100 gr di fusto contiene 3,15 gr di potassio mente 100 gr di gambo contiene ben 5,34 gr.

Ci sono tanti modi per sfruttare i gambi dei broccoli in cucina:

Io ad esempio lo taglio a rondelle fine o lo faccio cuocere a vapore insieme alle foglie (in pentola a pressione bastano 9 minuti), può essere servito anche assieme al sedano rapa, oppure cotto a vapore e quindi messo assieme al riso basmati durante la sua cottura, si può cuocerlo a vapore per poi friggerlo a mo' di patatine fritte , oppure si può semplicemente tagliarli mooooolto finemente e servirli con sale, olio, pepe e aceto di mele e magari con delle fettine di arancia o con del radicchio crudo tritato.


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML