Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

20 novembre 2014

Trattamento di bellezza notturno viso e piedi con burro di karité


Da un po' di tempo ho adottato una nuova "abitudine di bellezza" cioè spalmarmi del burro di karitè in faccia e sui piedi prima di andare a letto.

Ovviamente non bisogna spalmarsi a mo' di pane perché basta poco, circa 1/4 di cucchiaino per il viso e 1/2 per ogni piede.

I risultati: mi sveglio con una pelle molto elastica e mosbida e con il tempo sto notando che la mia pelle sembra più luminosa, morbida e non dimostra quei fastidiosi segni di stanchezza di fine giornata.

I benefici per i piedi è sempre la morbidezza soprattutto della pianta del piede e talloni.

Quindi ricapitolando:

Viso: si mette un pochino di burro sul palmo della mano, si strofina le mani e si spalma il burro sul viso tranne il naso. fare un bel massaggio circolare attorno gli occhi e bocca (regioni dove si formano le rughe più precoci).

Piedi: massaggiare i piedi con burro di karitè e quindi con una crema molto idratante anche se la crema è opzionale, l'importante è che venga usato un bel po' di burro. Meglio ancora se indossate i calzini.


2 commenti:

Barbara Z. ha detto...

Ottimo consiglio!! Io il burro di karitè lo uso da anni e mi trovo benissimo, anch'io ho notato che la pelle è sempre più luminosa ed elastica e...niente rughe!!!
Buona serata,
Barbara

Vivere Verde ha detto...

si infatti è ottimo contro le rughe, ormai qui a casa tra il burro di karitè, olio di rosa mosqueta, olio di sesamo, olio di semi di vinacciolo, rassoul, acqua di rose e di fiori d'arancio ho un arsenale contro l'età che avanza :))) La formula della gioventù eterna ancora non l'hanno inventata peròòòò queste piccole alternative aiutano un sacco :))))

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML