.

09 dicembre 2014

Aceto+soda solvay (soda da bucato) per creare una miscela pulente sgrassante e disincrostante



Abbiamo già parlato più volte dell'utilità della miscela aceto+bicarbonato per determinati tipi di pulizia ed ora vorrei parlare di un'altra miscela molto utile: soda solvay+aceto

Sapete che la soda solvay o soda da bucato o carbonato di sodio si sciogli più lentamente rispetto al bicarbonato di sodio ed è anche più sgrassante. Possiamo sfruttare queste proprietà per pulire le superfici più incrostate.

Ad esempio se dovete pulire una piastra incrostata, grassa o con residui provate e versare un po' di soda solvay e quindi spruzzare con aceto bianco o rosso e quindi strofinare con una spugna umida o anche insaponata con detersivo per piatti. La reazione "frizzante" non sarà veloce come quando mischiamo aceto e bicarbonato e ci darò il tempo di strofinare/sgrassare la superficie facendo allo stesso tempo una sorta di scrub che faciliterà la sgrassatura/disincrostazione.

Quando avete strofinato per bene con spugna o spugnetta d'acciaio per pentole, spruzzate ancora la superficie con aceto e strofinate nuovamente e quindi risciacquare. Nei casi più difficili lasciare in posa per alcuni minuti prima del risciacquo.

Con questo processo potete lavare pentole, grill, piastre, fornello e altre superfici difficili da pulire e può essere sfruttata anche per lavare le superfici in bagno come il WC ad esempio.

Oltre alla famosa soda solvay esiste un'altra marca ottima prodotta dall'azienda verdevero.it (testato ed approvato)

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML