.

27 marzo 2015

Accade a Catanzaro: Cane disabile e cieco buttato in una discarica abusiva


Io credo sempre che nulla potrà più stupirmi almeno per quanto riguarda l'atteggiamento crudele di certi soggetti verso gli animali...... però purtroppo ci sono certi casi che uno si domanda chi cavolo c'è in giro nel mondo!!

Questo pastore tedesco della foto è stato trovato dopo che qualcuno ha segnalato di averlo visto in una discarica abusiva (quindi è stato buttato come si butta la mondezza) a Catanzaro, Calabria.

Non solo è già grave aver abbandonato un cane in questo modo ma questo cane in particolare è disabile (ha la paralisi del treno posteriore cosa purtroppo un po' tipica della razza) e tra l'altro cieco, quindi il criminale sapeva già che il cane non sarebbe in grado di procurarsi cibo, acqua e aiuto.


Io ho avuto un pastore tedesco che ha avuto questo problema quando aveva 16 anni ma un carrello e tanto amore della sua famiglia (sono fortunata di essere nata in una famiglia civile e che m'ha insegnato a rispettare gli animali) e quindi ha vissuto una vita felice fino ai suoi 18 anni e se era per me sarebbe ancora con noi!! Detto ciò non so come una persona possa essere cosi ignorante da buttare un cane in queste condizioni e in un momento in cui ha più bisogno di aiuto cosi in una discarica... non lo so, ormai non ho parole e mi stupisco della quantità di persone di cacca che ci sono in mezzo a noi, purtroppo la selezione naturale non è in grado di evitare la loro nascita!!


Aspetto solo che nel momento della vecchiaia o della malattia questa gentaccia venga scaricata nel nulla come hanno fatto con il povero cane.

Oggi ci sarebbe bisogno che qualche anima pia prenda questo cane e lo faccia vivere in modo dignitoso i suo ultimi giorni, gradite donazioni anche piccole per le cure del povero animale, comunque se avete già visto questo cane e sapete chi sono i proprietari prendete un telefono e denunciate queste persone anche in modo anonimo perché questa gentaccia si sente potente perché nessuno li contesta e nessuno li denuncia. L'omertà condanna molti animali alla morte o ad una sorte crudele e dolorosa quindi svegliamoci!! Dobbiamo creare l'abitudine di denunciare questi soggetti perché non sono altro che delinquenti.

L'appello dei volontari:

Nonostante ormai siano anni che operiamo sul territorio ... non ci abitueremo mai a tutto questo.
Ogni volta è come un pugno nello stomaco.
Lui è LEX... un pastore tedesco anziano lasciato in una discarica abusiva sotto un ponte che cavalca una fiumara.
A seguito di una segnalazione , alle 21.00 ci rechiamo sul posto.
Nel buio e nel fango scorgiamo questa creatura.

Nell'immediato ci rendiamo conto che è affetto da PARALISI DEL TRENO POSTERIORE probabilmente in seguito ad un trauma. E a distanza di pochi minuti notiamo, con nostro rammarico, che è anche CIECO.

In collaborazione con il veterinari e il personale reperibile dell'Area A dell'Asp di Catanzaro, il cane è stato prelevato e portato prima in ambulatorio per un primo intervento e , di seguito, ingressato in canile.

Ovviamente il canile non è il luogo più adatto per una creatura in queste condizioni.

E' nostra intenzione portare Lex presso una clinica specializzata nel Reggino per far eseguire esami più approfonditi, come Tac e visita neurologica...per fare ciò però abbiamo bisogno di aiuto...aiuto economico purtroppo...Il costo per la TAC, la visita specializzata i vari esami e la degenza è molto alto...sopratutto la Clinica deve essere pagata nell'immediato e per noi che abbiamo uno scoperto debitorio di oltre 3.000 euro non è certo possibile...

LEX in ogni caso non può stare in canile...

Cerchiamo ADOZIONE DEL CUORE URGENTE oppure STRUTTURA O ASSOCIAZIONE DISPOSTA AD OCCUPARSI DI LUI!

Vi preghiamo con il cuore in mano di aiutarci a dare una seconda possibilità a questa anima ferita nel profondo

PER SOSTENERCI:

BONIFICO BANCARIO:
“ASSOCIAZ. ANIMA RANDAGIA PER LA TUTELA DEGLI ANIMALI IN
CALABRIA"
IBAN: IT14 H033 5901 6001 0000 0062 110
BIC (per l'estero): BCITITMX
BANCA PROSSIMA FILIALE 05000
CAUSALE: donazione

RICARICA POSTEPAY:
LA FORNIREMO IN PRIVATO.

PAYPAL: presidente@animarandagia.org


https://www.facebook.com/pages/ASSOCIAZIONE-ANIMA-RANDAGIA-CALABRIA/167575856659571?fref=ts

In entrambi i casi inviare sempre mail di conferma a presidente@animarandagia.org


Tra l'altro non è la prima volta che i volontari di Anima Randagia sono andati in mezzo alla spazzatura per ricuperare cani buttati da qualche idiota irresponsabile.

2 commenti:

Maura ha detto...

VOGLIO CONTRIBUIRE ALLE SUE CURE!
Nell'immediato posso fare una piccola donazione e condividere a mille, lo prenderei con me ma ho già parecchi animali e questa santa anima deve ricevere tutte le attenzioni che merita!
Non incomincio nemmeno ad inveire contro i MOSTRI che hanno fatto questo, sprecherei troppo spazio, comunque CHI SA PARLI!

Vivere Verde ha detto...

Infatti Maura una cosa del genere mi da una sensazione di vuoto totale anche perché chissà come veniva trattato prima questo povero animale. Secondo me faceva la guardia e non essendo più in grado è stato scaricato in questo modo.... come si dice.. chi con ferro ferisce con ferro sarà ferito!!!

Le donazioni sono benvenute anche perché queste ragazze dell'associazione anima randagia nonostante facciano un gran bel lavoro anche portando i cani in casa loro hanno poche risorse, anche 1 euro va bene se siamo in tanti!!!

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML