Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

18 marzo 2015

Usi del tè per le pulizie di casa


a) Sgrassatore per la cucina: se una stoviglia è particolarmente grassa o incrostata preparate un tè forte con acqua e aceto bianco o rosso (metà e metà). Versare nella stoviglia e lasciare in ammollo. L'acido tannico presente nel tè è un sgrassatore naturale e insieme all'aceto la sua azione è ottimale. Per il grasso molto ostinato aggiungere anche un po' di detersivo per piatti ecologico o biologico. In questo caso il tè nero è ideale

b) Lucida parquet: 1 tazza di tè assieme a acqua e poco sapone di marsiglia sciolto in acqua oppure con 1 cucchiaio di aceto di mele è ideale per profumare, lucidare e sgrassare il parquet.

c) Ammorbidente per il bucato: preparare una miscela di aceto di mele, tè bianco e alcune gocce di olio essenziale della vostra preferenza. Vedrette che il bucato saprà di pulito, fresco e profumato. Potete aggiungerci un po' di glicerina

d) Profumo per gli armadi: comprare un qualunque tè abbastanza profumato e appendere i sacchetti nell'armadio

e) Il tè alla cannella è efficace per combattere gli insetti. Potete fare un detersivo per i mobili miscelando due parti di tè per 1 di aceto di mele

f)Il tè alla menta o il tè bianco assieme a acqua bollente e percarbonato o acqua ossigenata o ancora candeggina delicata riescono a cancellare diverse macchie dei tessuti bianchi.

g) Per ravvivare il colore dei panno scuri metteteli in ammollo in acqua fredda, tè nero (1 tazza per 1/4 di secchio d'acqua) e sale grosso. Mezza giornata e risciacquo.

h) Pulizia del pavimento: 1 tazza di tè, 3 cucchiai di aceto bianco o rosso e 1/4 di secchio di acqua tiepida/calda. Potete aggiungere una goccia di detersivo per piatti a mano e/o alcol e olio essenziale

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML