.

03 aprile 2015

Addio Fiume!!


Questo cagnetto il 30 marzo ha avuto un funerale vero e proprio questo perché la sua morte è stata talmente sconvolgente da meritare almeno un ultimo saluto fatto sia dai cittadini che dal Sindaco....

A volte accadono cose cosi tremende che è pure difficile commentare tanto che non ho nemmeno avuto la forza di scrivere la notizia qui sul blog.. Certi atteggiamenti violenti ci fanno ripensare sulla nostra utilità (parlo come specie) in questo pianeta e della pochezza di certe persone che purtroppo girano indisturbate. Oggi un cane domani chissà chi sarà la vittima!!

Io come credo nell'importanza della VITA e non importa se questa vita è umana, canina, bovina, equina ecc sono sconvolta e disgustata e da lontano saluto questo povero cane che in vita ha assaggiato il lato ignorante degli umani.

Lui è stato ucciso ad Montemiletto Provincia di Avellino ed stato cremato a Baiano Provincia di Avellino. Ringrazio in Sindaco di Baiano per la sensibilità dimostrata!!!

Addio Fiume!!

Per la notizia completa guardate qui

‘A zoccola int’ ô mastrillo!

Uffà! ‘A nu sacco ‘e tiempo
quanno vaco int’ â cantina
trovo cacate ‘e sorece ncopp’ â ogne cosa!
Che schifo! Me vene quasi ‘o votastommaco!
“E mo che faccio?”, penzo sempe
p’ arresorvere ‘o prubblema.
Metto ‘a colla ncopp’ â nu cartone
pê piglià a uno a uno?
No! Po s’attaccano e comme ‘e levo?
Se fanno male ‘e cosce, ‘a cora e pure ‘a panza!
Allora mecco ‘o mastrillo cô furmaggio!
Parmigiano naturalmente!

‘A matina dint’ ô mastrillo trovo na cosa nera,
grossa comme a na vatta nfrustuguta
che nu tene manco ‘o spazio pe se girà!
E’ na zoccola! Ato che sorece e sorece!
E allucca comme se ‘a stessero già accidenno!
Squit… squit… squit!
E ancora squit… squit… squit!
Chiagne comme a nu cristiano!
E mo comme ‘a mettimmo nomme?
‘A metto dint’ â l’acqua p’affugà?
Nun se ne parla propio!
Scavo nu fuosso int’ ô giardino e l’atterro?
E chi mô dà ‘o curaggio pô fa?
Senza ‘e ce penzà doje vote,
piglio ‘o mastrillo cu tutt’ ‘a carcerata
e câ macchina ‘a porto pe vie ‘e fora
luntano dô paese e dâ gente.
Va – le dico – sì libbera! Curre addò vuò tu!

Che me ne fotte se è na zoccola fetente!
Io nun so nisciuno ncopp’ â sta terra!
‘A vita sulo Dio ‘a pò levà!

(Baiano, 3 Dicembre 2014)

 Montella Carmine 

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML