.

12 maggio 2015

Cancellare le macchie marroni o verdastre intorno ai rubinetti.



L'errore più comune è quello di strofinare i metalli con la varechina e peggio ancora lasciare in ammollo questo perché la varechina è un ossidante e quindi ossida i metalli tirando fuori la "melma" marrone o verdastra dipendendo dalla composizione del metallo. A lungo andare (o medio) la cromatura si danneggia irreversibilmente. Ricordiamo che la varechina è anche un potente inquinante e quindi va usata solo in casi critici li dove bisogna fare una pulizia più a fondo e non ogni giorno. Insomma meglio evitarla.

Il metodo migliore per cancellare questo tipo di macchia è strofinarla con succo di limone (meglio se caldo) e sale fino da cucina. Lasciare in ammollo per circa 15-30 minuti e risciacquare. Se non sono macchie ma croste allora lasciare in ammollo per 1 notte.

Per le pulizie giornaliere lasciate perdere la varechina e altri prodotti anticalcare molto forti poiché questi contengono acidi forti che a lungo andare intaccano il metallo. Usare semplicemente una spugna insaponata con detersivo delicato o detersivo per piatti a mano biologico o ecocompatibile e un po' di aceto o bicarbonato, strofinare e risciacquare.

Potete usare una delle nostre ricette fai da te per facilitare la vostra vita e in momenti in cui si va di fretta basta spruzzare, aspettare alcuni minuti e risciacquare.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML