Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

26 giugno 2015

Lavaggio del Lavabo in vetro e vetro temperato e piccole riparazioni






I lavabi in vetro e vetro temperato sono bellissimo però bisogna trattarli con delicatezza altrimenti possono riempirsi di graffi non proprio belli da vedere...


Per lavarli avete bisogno di una spugna morbida e se volete usare quelle da cucina (verde e gialla), dovete usare soltanto la parte gialla e mai usare la spugnetta d'acciaio

Evitare i detersivi molto aggressivi come gli anticalcare, disincrostanti, sgrassatori, detersivi in polvere ecc. Lasciate perdere i detersivi abrasivi, in crema abrasiva, con candeggina.

Per lavare per bene questo tipo di materiale avete bisogno di solo detersivo per piatti a mano o detersivo per superfici delicato e preferibilmente biologico o ecocompatibili (ecolabel ecc). Oppure preparate il vostro detersivo fai da te con 2 parti di aceto bianco, 1 di acqua (esempio* 700 ml di aceto per 350 di acqua e 1 o 2 cucchiaio di detersivo per piatti a mano o detersivo delicato biologico o ecologico per litro d'acqua, oppure potete farlo cosi: 2 parti di aceto per 1/2 di acqua e 1/2 di alcol rosa o bianco o vodka (ad esempio* 500 ml di aceto+250 di acqua+250 di alcol)

Spruzzate una spugna bagnata e insaponata con aceto bianco (potete aggiungere un po' di alcol rosa, bianco o vodka), quindi lavare e risciacquare. Quando volete fare una pulizia/disinfezione più accurata potete usare acqua ossigenata 40 volumi oppure candeggina delicata e finalizzare con una passata di aceto e quindi risciacquare.

Se il vostro lavabo ha già dei graffi sarà molto difficile rimuoverli però potete provare a strofinali molto delicatamente la superficie una spugnetta d'acciaio asciutta. Strofinare, togliere i residui con un panno, lavare con spugna e poco detersivo, passare un panno con aceto bianco, risciacquare e asciugare.

Un altro rimedio sarebbe questo: una crema fatta con bicarbonato+olio di lino cotto (bricolage o belle arti), strofinare delicatamente, lasciare agire per 30 minuti e sgrassare con spugna bagnata e insaponata con solo detersivo per piatti a mano.

*se volete cambiare le misure non è un problema, potete usare meno aceto e più acqua, l'importante è che ci sia più aceto che acqua)

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML