CHI CERCA TROVA

29 settembre 2015

Casa nuova vita nuova.... come definire le priorità e l'ordine di spese e acquisti per il vostro spazio.


Quando finalmente si riesce a comprare una casa bisogna pensare ai mobili e anche se sembra molto semplice molte persone di perdono, spendono i soldi in cose che si riveleranno inutili e magari non investono nelle cose davvero importanti (prendo quel frigo ben porcheria perché costa poco, avanzano i soldi  per quella bellissima vasca di bagno in rame che fa tanto cool), si però il frigo si rompe e poi toccherà spendere altri soldi per prenderne un altro!!!

Allora prima di arredare casa vi consiglio di fare un elenco delle cose importanti da fare e da acquistare prima di comprare tinte, oggettini, mobili, e via dicendo:

a) Pianificare se ci sono lavori importanti da fare: impianti elettrici, acqua, gas, impermeabilizzazione delle pareti (vi consiglio la pittura a calce per avere pareti che respirino e quindi prive di muffa), perdite, se il pavimento è a posto ecc. Tutte queste cose noiose devono essere viste e decise prima di abbellire la casa perché spaccare i muri dopo che avete pitturato tutto non è piacevole per niente. Io consiglierei di investire in pannelli solari e bioedilizia (anche se parliamo di vernice, mordente ecc) e garantisco che guadagnerete in qualità e si risparmierà con il tempo.

b)Decidere lo stile: minimalista, vintage, retro, industriale, country ecc.


c) Prendere tutte le misure prima di comprare i mobili, inutile comprare un max frigo per 1 persona in 1 monolocale per fare uno esempio. Prendete le misure di tutte le pareti, pavimento, alto, basso ecc.

d) Dare priorità ai mobili e apparecchiatura più importanti. Un mio elenco personale sarebbe questo:

  • materasso
  • frigo
  • cucina/fornelli
  • lavatrice (e come mi piace lavare le coperte a casa ho preso una bella capiente)
  • letto con contenitori (compreso quello dei bimbi)
  • un buon armadio per la camera
  • Armadi, bauli e librerie capienti dove organizzare tutto e non lasciare niente in vista o disordinato
  • Un'ottima cappa per la cucina
  • Un divano pratico, sfoderabile e comodo e un buon mobile/sedia per il computer
  • Biancheria da bagno di preferenza bianca
  • Biancheria da letto di qualità e durevole
  • Una buona illuminazione aerea.
Certo questo è il mio elenco di priorità però ognuno deve costruire e personalizzare il proprio,  ma è molto importante creare uno schema mentale (e scriverlo) per rispettare le priorità e non spendere soldi con della roba inutile.

Dopo che avete comprato queste cose potete pensare agli oggetti d'arredo necessari e  se possibile (credetemi: è molto importante), lasciare un fondo cassa per spese di condominio, qualche lavoretto extra, tasse ecc. Quindi meglio non spendere proprio tutto!!

Se la casa è in affitto: li c'è da valutare altre cose come ad esempio se ci sono già alcuni mobili e lo stile della casa che probabilmente non verrà cambiato e anche se vale la pena o meno investire in mobili cari per una casa che non è la propria. In questo caso credo che sarebbe meglio investire in elettrodomestici e oggetti che un domani possano essere postati via in nella futura (speriamo) casa di proprietà

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML