CHI CERCA TROVA

04 gennaio 2016

Pane di Grano Saraceno con olive e semi di zucca


Bene.... facile capire che questo pane è stato fatto per la tavola natalizia giusto?

Però magari non è cosi immediato indovinare l'ingrediente principale di questo pane! Ve lo dico io: la farina di segale.

Questo pane nonostante l'aspetto è molto rustico, non cresce molto ma è gustosissimo e si conserva bene. La ricetta è stata ideata da alcuni religiosi di un certo Monastero (a me piacono le ricette delle cucine semplici e genuine dei Monasteri).



Ho usato la macchia del pane per impastare, lasciato lievitare per 24 ore e poi ho impastato un pochino a mano e cotto il pane nel forno normale. In alternativa potete lasciarlo lievitare nella macchina del pane e cuocerlo li dentro.

Ricetta:

12 gr di lievito di birra
180ml di acqua minerale gassata a temperatura ambiente
300 gr di farina di grano saraceno
1 cucchiaio di sale
2 cucchiai di olio EV di oliva
1/4 cucchiaino di zucchero
farina di manitoba
100 gr di olive verdi e nere snocciolate
2 cucchiai di semi di zucca non salati


Mescolare 50 ml di acqua e il lievito e lasciare riposare per 15 minuti

Preparazione

Con la macchina del pane:

  • Versare tutti gli ingredienti liquidi
  • Versare tutti gli ingredienti solidi, anche le olive e i semi
  • Versare la miscela di acqua e lievito lontana dal sale
  • Impastare (non cuocere)
  • Aspettare 24 ore, impastare a mano o nuovamente nella macchina e scegliere di cuocere nella macchina o in forno preriscaldato a 180 gradi per 20-25 minuti però prima di cuocerlo pennellatelo con olio EV do oliva o una miscela fatta con 1 cucchiaio di olio e 1 pizzico di sale.

A Mano

  • Versare la farina nel piano facendo un buco in mezzo per versare gli ingredienti liquidi e il sale.
  •  Impastare per bene e per ultimo aggiungere il lievito, impastare e quindi aggiungere le olive e i semi
  • Lievitare per 24 ore, impastare e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20-25 minuti, però prima di cuocerlo pennellatelo con olio EV do oliva o una miscela fatta con 1 cucchiaio di olio e 1 pizzico di sale

Al momento dell'impastamento sia nella macchina che sul piano magari ci sarà la necessità di legare con un po' di farina e in questo caso potete usare la farina di manitoba. Se invece bisogna aggiungerci acqua meglio usare acqua minerale gassata.

Pane in lievitazione:

Preferisco lasciarlo al riparo in una ciotola di legno coperto con 2 canovacci e dentro al forno. Non so se è il metodo giusto ma non mi ha mai deluso.


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML