Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

18 gennaio 2016

Un gesto di amore: salva un randagio dal freddo e porta una coperta al canile



Ora che è arrivato un po' ovunque il gran freddo c'è una vera situazione di emergenza nei canili e rifugi. Gli animali hanno bisogno di coperte per poter sopportare il freddo.

Come sapiamo molti Municipi, Città, Regioni ecc non sono proprio efficaci per quanto riguarda il benessere degli animali dei Canili e quindi tocca ai volontari raccogliere le coperte e sistemare i poveri malcapitati e soprattutto abbandonati da qualche mentecatto sprovvisto di cervello.

Tra l'altro a volte le coperte vengono sistemate in alcune zone dove vivono i randagi visto che molti volontari portano da mangiare agli animali di strada e cercano di aiutarli nel miglior modo possibile.

Quindi se avete coperte, maglioni, asciugamani e soprattutto i pile portateli nei canili, oppure chiamate i volontari e spediteli via posta. I pile sono molto importanti poiché sono caldi, grossi, e si asciugano in fretta. Dunque se potete acquistare qualche pile (anche quelli da bancarella vanno bene), fatte davvero un grande favore agli animali. E non vi vergognate se qualcuno vi dice: "Ah ma i bambini?" Sono solo rompiscatole che non danno manco una gomma da masticare a nessuno! Se uno vuole aiutare i bimbi deve alzare il sedere e fare volontariato e non rompere le scatole al prossimo!

E poi state attenti ai vostri animali!!! Molti ignoranti credono che perché gli animali hanno una pelliccia (a volte minima) possono restare al freddo fuori casa. Parliamo seriamente... Questa è una grande ignoranza!!! Non sono come può venire in mente ad una persona di prendersi un cane per poi farlo restare fuori casa esposto alle intemperie. Nessuno è costretto a prendersi un cane o un gatto però se decide di farlo deve prendersi cura di quella vita.


Purtroppo a volte certa gentaccia prende i cani per i figli piccoli, questi ovviamente non hanno la maturità per prendersi cura dell'animale e i genitori che fanno: buttano l'animale fuori casa! Una grande lezione di inciviltà ecco cos'è!!

Gli animali soffrono il caldo, il freddo, la pioggia tanto quanto noi, quindi siate responsabili nei confronti dei vostri animale e se vedete qualche povero animale sofferente lasciato al freddo chiamate i Vigili, le Guardie Zoofile.. insomma chiamate qualcuno e denunciate anche anonimamente questa cosa.

Il cane della foto per fortuna è stato salvato perché un volontario ha contattato la Peta. La "padrona" è stata condannata ai servizi sociali e proibita di prendere animali in futuro.


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML