CHI CERCA TROVA

05 febbraio 2016

Consigli per combattere l'odore e la formazione di muffa nei bauli e scatole.


A volte capita di dover impacchettare oggetti come libri, vestiti, giocatoli ecc nel baule o negli scatoloni per poi posizionarli in garage, cantina, soffitta ecc. Spesso questi luoghi sono umidi e la muffa tende a formarsi, inoltre anche l'ambiente caldo e umido degli scatoloni e bauli può stimolare la proliferazione di spore e batteri.

Quindi prima di adagiare gli oggetti mettete uno di questi prodotti nello scatolone (o più di uno)

a) mettere dei gessetti scolastici in sacchetti di stoffa o in una scatola che poi andrete a bucherellare, posizionare negli angoli della scatola/baule. I gessetti assorbono l'umidità in eccesso


b) mettere una scatola di solda solvay bucherellata. La soda è molto igroscopica e assorbe una grande quantità di umidità (parlo si soda da bucato e NON soda caustica)
c) mettere una scatola da 1 kg di cemento bianco o di gesso bucherellata. Anche questi prodotti sono molto igroscopici.

Per purificare ancora di più il baule o scatola potete posizionare un sacchettino di stoffa o pacchettino di carta o scatola bucherellati con argilla. L'argilla purifica, contrasta la presenza di microorganismi e assorbe umidità.

Solo dopo adagiate gli oggetti.

Le stoffe sono più soggette all'azione dell'umidità, della muffa e al conseguente ingiallimento, quindi non risparmiare con i prodotti antimuffa consigliati.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML