CHI CERCA TROVA

15 maggio 2016

Tonico e oleolito allo zenzero per avere capelli più lunghi e luminosi.


La medicina ayurvedica prevede l'uso dello zenzero come ingrediente di bellezza per i capelli. In un primo momento veniva usato per combattere la forfora, poi hanno costatato che rendeva i capelli più lunghi in tempi brevi, inoltre la chioma trattata con lo zenzero si presentava più lucida e sana.

Lo zenzero può essere usato in diversi modi: usato come tonico facendolo riposare per 1 notte in acqua bollente, oppure miscelato in un qualunque olio come germe di grano, mandorle, lino o oliva. Può essere usato insieme ad altre erbe come rosmarino, henné rosso o neutro, amla ecc, sia che venga usato per preparare il tonico che l'olio.

Per il tonico potete aggiungere 30-50 gr di zenzero tagliato a cubetti per  litro d'acqua bollente, coprire e lasciare in riposo per una notte, oppure potete fare questa operazione di giorno, versare il liquido tiepido in una bottiglia di vetro trasparente e lasciare a contatto con la luce solare per tutto il giorno per energizzare il liquido.

Quando versare il liquido in una bottiglia di vetro non bisogna buttare i pezzetti di zenzero. Il tonico può essere applicato prima o dopo lo shampoo sui capelli inumiditi, quindi massaggiare il cuoio capelluto, lasciare in posa il più possibile (almeno 10 minuti), e quindi risciacquare. Potete aggiungere del rosmarino, o altre erbe già consigliate all'acqua bollente. L'acqua più indicata è quella della pioggia, altrimenti anche quella del rubinetto va bene

Per l'oleolito basta aggiungere 30 di zenzero fresco a 500 ml di olio, lasciare in posa per almeno 24 ore. Potete aggiungere altre erbe giù consigliate.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML