.

31 luglio 2016

Angelo: un'altra storia di angeli e dannati II


Ringrazio tutti quanti voi per gli apprezzamenti per il testo precedente su Angelo e la storia di angeli e dannati, davvero grazie.

Molti di voi mi avete chiesto via mail di fare una ricerca su fatti accaduti nel Nord Italia.

Ragazzi sì, so che anche li accadono cose terribili anche se di un'altra tipologia cioè che le principali vittime sono i cosiddetti "cani da caccia" o "cani pastori". Praticamente i cani che non sanno fare "il lavoro loro vengono uccisi anche a fucilate come una vera esecuzione.

Lo farò, però non adesso perché credetemi, è stato faticoso fare quell'altro testo, ho letto e visto una grossa quantità di racconti e immagini bruttissime, cercavo di non guardarle ma spesso ho dovuto affrontarle.

Ero già in ansia per il caso di Angelo, in realtà questi occhi mi accompagnano ogni giorno, ero schifata dalla violenza dei quattro mostri, stupita dalla (non so come definire) degli abitanti e dei loro amici virtuali, però dopo aver fatto questo testo me ne sono accorta che l'inferno esiste ed è qui.

Nell'inferno dei sadici: zoosadici, pedofili, stupratori, violenti di ogni genere!! 

Può sembrare esagerato ma devo riprendermi, so che sembra esagerato ma ieri quando ho finito il testo non riuscivo a scrivere manco il mio nome, mio cervello si è spento come se no volesse più vedere quelle cose, è andato il til!

Durante tutta la notte ho sognato quelle creature, mi sembravano anime sofferenti, logorate e piangenti, so che era solo un stato mentale però era come se potessi sentire il dolore di quelle creature...

Quindi quando mi riprenderò farò questa ricerca che volete voi, promesso!

Però vi lascio un link che non solo dimostra un caso tremendo di aggressione contro un cane da caccia in Trentino, ma ci fa vedere anche il quanto la legge attuale faccia schifo!!

14/04/2015
Val di Non, Trentino
http://trentinocorrierealpi.gelo....




Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML