.

19 settembre 2016

Giustizia per Angelo, anche Vivere Verde Urla per Angelo



Sabato scorso alcune città come Roma, Torino e Paterno' hanno organizzato una Manifestazione per Angelo, il cane brutalmente torturato e assassinato a Sangineto, Calabria.

Se non conoscete la storia di Angelo guardate qui

I mesi sono passati e persone di tutta Italia scrivono, organizzano azioni, raccontano la storia, insomma il bisbiglio è diventato un Urlo vero e proprio, contro l'omertà, contro la mancanza di civiltà, contro l'ignoranza, contro l'arroganza e contro l'idiozia che vive nel cervello di certi soggetti.

Ma chi è Angelo? Angelo non è solo un cane ma è IL CANE, cioè il martire che ha riunito tante persone alla protesta contro la maledetta idiozia di tante persone che si inveiscono contro gli animali. Purtroppo in Italia ogni anno moltissimi animali vengono torturati, lasciati senza riparo, senza acqua o cibo, bastonati, resi paraplegici, ciechi, buttati vivi in sacchi della spazzatura, bruciati, e addirittura impiccati. Se non siete al corrente potete guardare questo lungo elenco qui . Il problema si presenta più serio nelle regioni del Sud dove il randagismo è fuori controllo.

Giustizia per Angelo vuol dire giustizia per tanti animali vittime dei frustrati che li maltrattano, degli omertosi che vedono ma fanno finta di nulla, e delle autorità incompetenti per combattere il randagismo o i crimini inflitti sugli animali.

All'inizio il Sindaco di Sangineto ha parlato di ravvedimento, pentimento... Ma Signor Sindaco, ma Lei cosa fa quando ha del cibo scaduto e ammuffito in frigo? Cerca di ricuperarlo o lo butta nella spazzatura? Questi quattro sono assassini annoiati e per dire sfigati, persone che si sono divertite mentre massacravano un animale indifeso, non vale la pena investire su di loro perché sono soltanto spazzatura, sono da mettere in galera e punto!!

Io aspetto che il Procuratore prenda in considerazione il clamore popolare, o meglio ancora l'Urlo Popolare, e aspettiamo che i diversi Sindaci prendano più sul serio il problema dell'abbandono e del maltrattamento, la sterilizzazione degli animali e il miglioramento delle strutture di accoglienza per gli animali.


Noi Urliamo sempre e sempre più forte, non ci dimentichiamo!
Giustizia per Angelo! In favore della civiltà.








Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML