.

07 dicembre 2016

Decotto al carciofo per stimolare la crescita dei capelli


Chi non ha mai acquisto i carciofi? Credo che sia uno degli alimenti più consumati e soprattutto a Roma. Confesso che assieme ai funghi trattassi del mio alimento preferito, per me se a tavola ci sono funghi e carciofi sono a posto.

Quello che molti magari non hanno mai portato a casa sono le foglie di carciofo, perché di solito li compriamo giù puliti. Però loro sono utilissime per la cura dei capelli, sì perché un bel massaggio/impacco con il decotto di foglie di carciofo rende i più capelli più forti e anche più lunghi. Il carciofo fa parte di quella classe di vegetali che stimolano la crescita capillare: rosmarino, ortica, cipolla, bardana ecc.

Come fare? È semplice, prendete 2 foglie di carciofo e mettetele in in 100 ml di acqua bollente. Chiudere e lasciare in posa per almeno 1 ora. Quindi applicare sui capelli umidi, massaggiarli, e coprire con una cuffia per la doccia, asciugamano o cappello. Lasciare i posa per almeno 1 ora però più sta e meglio è.

Lavare o semplicemente risciacquare i capelli.

Potete applicare il tonico quante volte volete. Se volete conservarlo sarebbe meglio tenerlo in frigo e aggiungere qualche goccia di OE di malaleuca.



Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML