Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

17 aprile 2017

Santoreggia, un'erbetta mediterranea aromatica e curativa.


La Santoreggia (Satureja hortensis L.) è una pianta aromatica di origine asiatica benché molto diffusa nel Mediterraneo in terreni più aridi. Veniva usata già in epoca romana per dare sapore e profumo alle pietanze. Raggiunge circa 40 cm e le foglie misurano circa 2 cm.

Oltre all'ottimo profumo che sa un po' di  origano e po' di menta , la santoreggia ha delle importanti proprietà medicinali:

- problemi digestivi, flatulenza, diarrea (tisana o condimento)
- espettorante (tisana)
- afrodisiaco (condimento o tisana)
- impotenza e altri problemi sessuali maschile (tisana)
- l'olio essenziale di Santoreggia Montana (Satureja montana L.)è un antibatterico molto efficace anche contro E. coli
- antisettico per la bocca e gengive infiammate

Se non avete la possibilità di coltivare questa piantina potete acquistare le foglie essiccate che possono essere usate per condire o per fare una tisana. Ho acquistato una bustina di santoreggia marchio My Spices al Discount Tuodì ad un prezzo di 1,50 euro, comunque ho visto queste bustine anche in altre supermercati, se le vedete in giro prendetele perché sono di ottima qualità.

Consigli senza scopo medico scientiico


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML