Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

03 maggio 2017

Soluzione all'artemisia e ruta per combattere i parassiti delle piante da vaso o terreno.


Queste due piantine si chiamano quella più chiara Artemisia e la più scura è la ruta.

L'artemisia (Artemisia annua L.) è una pianta erbaccia di origine cinese dotata di foglie leggere al tocco e di un bel verde brillante. Ha un profumo molto gradevole e particolare.

La Ruta (Ruta graveolens) è una pianta spontanea comune in Italia, ha foglie tripennate che emanano un profumo buonissimo, tanto che a volte viene usata per dare aroma alle bevande alcoliche, anche se va usata con parsimonia poiché in eccesso può provocare danni ai reni e fegato.

Queste due piante sono ottimi antiparassitari naturali, allontanano insetti, larve, ragnetti, mosche e altri parassiti, ma non danneggiano le piante e anzi fanno da concime naturale.

Come si prepara la soluzione?

Allora prima di tutto se vedete che le vostre piante non crescono, sono appassite, bruciate o vedete che le foglie sono invase da parassiti o che vengono letteralmente mangiucchiate, allora preparare questa soluzione e versatela sulla terra. Se ci sono parassiti sulle foglie spruzzate le foglie in orari in cui c'è ombra oppure di sera.

Per ogni bicchiere d'acqua bollente aggiungere un rametto di ogni pianta (come nella foto). Lasciare riposare per almeno 1 ora. Versare sulla terra ed eventualmente spruzzare le foglie.

Io coltivo sua l'artemisia che la ruta sui vasi e spesso faccio uso per la preparazione degli antiparassitari per le piante, per allontanare le formiche o per profumare la casa. Ovviamente in posti dove bambini e animali non hanno accesso.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML