>

12 gennaio 2018

Rinfrescare il bucato dimenticato in lavatrice


Può capitare di fare il bucato e dimenticare i panni un po' a lungo chiusi nella lavatrice, oppure per qualche ragione non sanno di fresco dopo il lavaggio. In ogni caso se i panni odorano di bagnato o non sanno di fresco, non bisogna rilavarli con detersivo ma semplicemente rinfrescarli in un modo molto più semplice ed economico.

Avete bisogno di

bicarbonato
olio essenziale di lavanda o di arancio

Per ogni 5 kg di bucato aggiungere all'oblò: 2 cucchiai di bicarbonato (o uno colmo) e un fazzoletto di tessuto (o un pezzettino di straccio di microfibra) umido dove avete messo alcune gocce di olio essenziale.

Ciclo veloce (o ciclo di risciacquo) a freddo con centrifuga.

Se il bucato è costituito di lana o simil lana (acetato, acrilico ecc), usare soltanto l'olio essenziale e volendo un po' di aceto di mele nella vaschetta dell'ammorbidente.

Ricordate che il modo migliore (in ogni caso), per usare gli oli essenziali per profumare o disinfettare il bucato, è versare alcune gocce su un fazzoletto di tessuto e quindi posizionarlo assieme al bucato e avviare il ciclo.


Nessun commento: