>

16 febbraio 2018

12 usi del bicarbonato in giardino.



Fungicida:

4 cucchiai di bicarbonato di sodio in 5 litri di acqua, mischiare e spruzzare le piante affette da malattie fungine

Ravvivare le rose:

Preparare una soluzione con 1 cucchiaio di bicarbonato, 1 cucchiaio di di sale di Epsom in 5 litri di acqua, annaffiare le rose.
Rose da vaso: tutto quanto per 1 litro d'acqua

Controllo di erbe invasive:

Cospargere il terreno o le fessure sul pavimento/cemento con bicarbonato

Testare il PH del terreno

Bagnare la terra e versare del bicarbonato. La comparsa di bolle o reazioni con un certo effetto "frizz" indicano che il terreno è un po' troppo acido.

Pomodori più dolci e protetti dalle muffe

Circa ogni 15 giorni cospargere il terreno intorno ai pomodori con del bicarbonato di sodio (in realtà potete usare anche argilla verde)

Allontanare i parassiti

Cospargere le zone infestate con del bicarbonato. La polvere allontanerà formiche, lumache e ragnetti.

Per la coltivazioni di piante alcaline

Alcune piante hanno bisogno di un terreno più alcalino per crescere bene: begonia, lavanda, geranio, ortensia di colore rosa, gipsofila (fiori della nebbia), anemone giapponese, eleanus pungen, olivagno pungente, tarassaco,  carota selvatica, cicoria selvatica, ecc.

Ridurre i cattivi odori del compostaggio

Cospargere le zone attorno al compostaggio con bicarbonato, inoltre introdurre un sacchetto in tessuto pieno di bicarbonato o una scatola con microfori.

Mantenere la vitalità dei fiori da vaso: 1 cucchiaino di bicarbonato in 1 litro di acqua.

Pulire i vasi di coccio

Lavare con spazzola e bicarbonato e quindi risciacquare, se necessario usare del sapone di marsiglia (vero) o sapone di aleppo per rimuovere le incrostazioni più difficili

Pulire le mani e unghie

Se il terriccio non va via provate ad strofinate le mani con sapone e bicarbonato

Pulire a fondo il pavimento sporco di terriccio:

Strofinare con bicarbonato e sapone di marsiglia, lasciare in posa se necessario, risciacquare e per ultimo lavare con acqua e aceto.


Nessun commento: