>

Cerca nel blog

02 marzo 2018

Cannella di Ceylon: proprietà, ricette e perché bisogna sceglierla


Anche se molto simili, esistono differenze tra la cannella di cassia (Cinnamomum cassia) e la cannella di Ceylon (Cinnamomum zeylanicum), la prima è molto popolare e meno costosa,

Nonostante le sue specie abbiano la proprietà di ad esempio regolarizzare i livelli di zucchero nel sangue, la cannella di cassia ha un contenuto più eccessivo di cumarina che hanno proprietà anticoagulanti, e quindi se ingerita in eccesso può provocare problemi alla capacità di coagulazione del sangue.

Il contenuto di cumarina nella cannella di Ceylon è bassissimo e quindi questo tipo di cannella è più sicuro per la salute.

Quindi abbiamo imparato che non tutte le cannelle sono uguali, quella di Ceylon è consigliata per uso interno: tisane, ricette varie, dolci ecc, invece la cannella di cassia può essere utilizzata per la preparazione di oli, tonico per i capelli, profumi, detersivi ecc.

Oltre alla regolarizzazione dei livelli di zucchero nel sangue, la cannella è antinfiammatoria e antibatterica, inoltre aiuta a stimolare la memoria. Inoltre contiene:

Vitamine: A, C, E, K, B6
Calcio
Ferro
Rame
Magnesio
Selenio
Zinco
Potassio
Fosforo
Fibre

Un modo diverso per utilizzare la cannella di Ceylon è questo:

Aceto Aromatizzato con cannella di Ceylon



50 ml di aceto balsamico di mele (o aceto di mele)
1/2 stecca di cannella di Ceylon
1 anice stellato piccolo
pezzetti di buccia di arancia

Lasciare in posa per almeno 1 settimana

Questo aceto profumatissimo può essere usato per aromatizzare ad esempio la soia, le verdure lessate e il riso.

Potete acquistare la cannella di Ceylon nei supermercati forniti, o negozi che vendono prodotti biologici o orientali.


------------------------------------------------------------------------------





Cannella di Ceylon in polvere bio Gusto Vivo
Ordinalo sul Giardino dei Libri


Nessun commento: