>

Cerca nel blog

02 agosto 2018

Come utilizzare l'aspirina per smacchiare e sbiancare i tessuti.



A volte anche quando usiamo gli sbiancanti, certe macchie gialle non si cancellano completamente. Un metodo molto semplice ed efficace per rafforzare il potere sbiancante dei detersivi consiste in utilizzare una medicina che quasi tutti noi abbiamo a casa: l'aspirina!

Potete utilizzarla sia nello smacchiatore, che acqua dell'ammollo o in lavatrice e vediamo come:

Smacchiatore diretto:

Sciogliere una pasticca di aspirina in un po' d'acqua, aggiungere un po' di bicarbonato. Inumidire la zona interessata e strofinare con sapone di marsiglia, e quindi versare un altro po' di acqua con aspirina e bicarbonato. Lasciare in posa per almeno 1 ora e risciacquare. Se la macchia è molto persistente ripetere l'operazione però alla fine tamponare il tutto con acqua ossigenata 40 volumi o candeggina delicata*.

Smacchiatore per l'acqua dell'ammollo:

Riempire un secchio con acqua molto calda q.b per immergere completamente i tessuti, aggiungere 1 pasticca effervescente di aspirina, 1 cucchiaio di bicarbonato e 1 cucchiaio di percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo in polvere) per una quantità di acqua equivalente a 1/4 di secchio. Immergere i tessuti e chiudere il secchio con un asciugamano, pellicola o carta argentata. Ammollo per almeno 1 ora (o anche 12 o 24 ore) e lavare.

Smacchiatore/potenziare l'azione smacchiante del detersivo in lavatrice:

Inserire una pasticca effervescente assieme a 5 kg di bucato, questa pasticca aumenta il potere pulente del detersivo per il bucato classico o fai da te, oppure del sapone, eppure degli sbiancanti.

*L'acqua ossigenata 40 volumi ha un potere sbiancante più efficace rispetto alla candeggina delicata.

Nessun commento: