Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2018

Aloe Vera per mani più belle e giovani

Spesso le persone curano i capelli e il viso in modo precisino, ma se dimenticano delle mani, e con l'avanzare dell'età queste possono diventare sempre più sciupate e rovinate. E poi non dimentichiamo che le mani, più che altra zona del corpo, rivela la nostre età biologica. I bambini hanno mani delicate e una pelle liscia e morbida, e nel periodo della vecchiaia le mani perdono tono e riempimento.

È importantissimo curare la pelle delle mani cercando di non avere contatto prolungato con prodotti che possano seccare e danneggiare la pelle, e per questo io consiglio sempre di usare i guanti mentre si fanno le pulizia. Toccare i detersivi, anche quelli ecologici, è un'abitudine che danneggia la pelle delle mani, e a lungo andare queste diventeranno esponenzialmente più invecchiate. Anche i detersivi biologici danneggiano le mani, anche quelli che dichiarano di essere delicati comunque hanno la funzione di sgrassare (se un detersivo non sgrassa allora a cosa serve?), e quest…

Post remember: detersivo multiuso per la pulizia del bagno

Questo di oggi è uno dei nostri post remember, cioè uno di quei consigli dati molto tempo fa e magari caduti nel dimenticatoio, e quindi ogni tanto tocca ripescarli perché sono sempre oggetti di domande da parte vostra in un modo o nell'altro.
Allora cos'è un detersivo multiuso? Trattasi di un detersivo (anche fai da te) che può essere utilizzato per pulire più superfici contemporaneamente, nel nostro caso è un semplice detersivo all'aceto che può essere utilizzato per detergere il bagno.
Preparazione:
Spruzzino vuoto Acqua (anche demineralizzata o piovana va bene) Aceto bianco (vino, mela, alcol) Detersivo per piatti a mano biologico e ecologico a basso impatto ambientale.
Realizzazione:
Versare uno o due dita di detersivo in uno spruzzino che di solito vanno da 700 ml a 1 litro. Versare 100 ml di aceto Completare con acqua.
E il vostro detersivo è fatto.
Pulizia delle superficie:
a) Pulizie veloci:
Potete semplicemente spruzzare le superficie, aspettare alcuni minuti e risc…

Trattamento con olio vegetale caldo e aloe vera per recuperare i capelli secchi.

I capelli secchi e crespi possono essere recuperati con un trattamento termico a base di olio vegetale caldo e aloe vera, questo perché l'olio caldo riesce a penetrare in profondità nella fibra capillare e rilasciare il suo contenuto vitaminico, oltre ad ammorbidire la fibra, l'aloe vera nutre e ristruttura la fibra danneggiata poiché ottima fonte di minerali, vitamine e aminoacidi.

Per fare il trattamento sulle punte o su tutta la chioma dovete scaldare a bagno maria una certa quantità di olio vegetale (argan, jojoba, mandorle ecc), quindi aggiungete un po' di aloe vera previamente schiacciata con una forchetta, (il contenuto bianco a forma di gel contenuta all'interno della foglia). Mischiare con una frusta o con una forchetta e quindi applicare sui capelli inumiditi.


Avvolgere i capelli con uno asciugamano o con una cuffia della doccia o di lana e lasciare agire per 20 minuti, quindi lavare con shampoo delicato e balsamo se necessario. 
Potete fare un risciacquo fi…

5 Consigli per avare una casa (quasi) perfettamente ordinata già di prima mattina

Spesso le case diventano disordinate perché durante la sera le persone coltivano cattive abitudini che contribuiscono al disordine degli ambienti domestici. Alcuni accorgimenti possono aiutare ad avere una casa ordinata già di prima mattina, e come abbiamo già detto: la manutenzione dell'ordine facilita le pulizie.

Stoviglie sempre pulite dopo cena:

Succede soprattutto a chi non ha la lavastoviglie: piatti sporchi nel lavandino che aspettano di essere lavati. Io detesto trovare stoviglie sporche in cucina quando devo fare collazione e quindi cerco di seguire alcuni step per avere la cucina sempre pulita: mentre si cucina si lava! Questo è il mio punto uno, durante la cottura non è ammesso avere accumuli di stoviglie nel lavandino, per cui finite le preparazioni, tutto va lavato a mano o in alcuni casi in lavastoviglie in modo da avere poche cose da lavare dopo cena, quindi poi chiunque può passare in cucina e lavare le poche cose rimaste a mano o in lavatrice.

Può accadere che le …

Le 7 cose da evitare di avere a casa secondo il feng shui

Feng Shui è un sistema orientale di origine taoista che ha come scopo armonizzare le energie dell'ambiente, facendo con che possa scorrere/viaggiare in armonia, portando benefici alle persone che vivono in un determinato ambiente domestico.

I 7 oggetti/abitudini da evitare secondo il Feng Shui:

Canovacci sopra il coperchio in vetro del piano cottura: Secondo il Feng Shui, i fornello proporzionano prosperità e creatività alla vita dei residenti, e quindi l'abitudine di chiudere il coperchio e posizionarci sopra un canovaccio o tessuti decorativi deve essere abbandonata. I fornelli devono essere necessariamente puliti e il coperchio abbassato quando non utilizzato.


Oggetti sotto il letto: l'energia vitale della terra viene sprecata, se fatte attenzione il letto tipicamente orientale è molto vicino alla terra, poiché le sue vibrazioni contribuiscono a mantenere sani corpo e spirito. In alternativa (o via di mezzo) è quella di acquistare un letto contenitore.

Cactus e piante pen…
.