>

10 gennaio 2019

Il modo giusto per lavare i tappeti molto sporchi in lavatrice.


Se avete in tappeto molto sporco ma che può essere lavato in lavatrice, consiglio di rimuovere il più possibile la sporcizia accumulata e quindi inserire il tappeto nella lavatrice assieme ad una pallina per il bucato riempito con solo aceto (la dose di aceto bianco varia secondo la dimensione del tappeto), e quindi scegliere un ciclo veloce a freddo e senza centrifuga.

Quindi procedete con il lavaggio vero e proprio con detersivo per il bucato biologico o detersivo fai da te a 40 gradi (o la temperatura più alta che il vostro tappeto possa sopportare) e un cucchiaio di sale grosso. Se il tappeto è bianco potete aggiungere acqua ossigenata 40V, oppure percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo) o candeggina delicata (niente varechina), e centrifuga delicata.

In questo modo non dovete lavare il tappeto ad altissima temperature o ripetere il lavaggio usando troppi detersivi. L'aceto oltre a sgrassare elimina gli odori e quindi con un ulteriore lavaggio risulterà pulitissimo e profumato.


Nessun commento: