Passa ai contenuti principali

Decorazione degli orti e giardini: identificare le piante usando tappi per vino



I tappi per vino hanno diverse utilità e soprattutto quelli di sughero, tanto che esistono diversi tutorial di artigianato che insegnano a fare oggetti a partire dei tappi. Esiste però un modo molto facile per dare un nuovo utilizzo ai tappi per vino, e senza dover per forza realizzate una lavorazione più impegnativa. 

Se avete delle piante sul balcone, un orto (anche un micro orto), un giardino oppure piante da interno, potete usare i tappi da vino per identificare le piante e decorare i vostri vasi o terreno, e per farlo avete bisogno di alcuni tappi, pennarello e stecche di bambù sottili, oppure alcuni rami sottili ma resistenti.

Dovete infilzare il tappo con il rametto o con il bambù, potete usare il proprio cavatappi per realizzare un foro più profondo nel tappo, e quindi basterà scrivere il nome della pianta sul tappo e inserire il rametto o bambù nel vaso o nel terreno vicino alla pianta.




Come potete osservare è un'operazione semplice però darà un tocco particolare al vostro spazio, inoltre in questo modo possiamo riciclare materiali che andrebbero a finire nella spazzatura.

Potete usare tappi di sughero o di cera, e il bambù può essere acquistato nei vivai e nei negozi dove vendono piante e articoli per il giardino.

Alcuni altri esempi:






I PIU' SEGUITI