5 piante della felicità da coltivare a casa



La bellezza delle piante non si discute, e oltretutto sappiamo che esse ci portano ad uno stato di pace e serenità, non accaso spesso i parchi sono scelti come luoghi per rilassare, meditare, vivere momenti di gioia con la famiglia, amici, animali ecc. In ogni caso alcune piante sono particolarmente indicate per portare serenità e pulizia agli spazi domestici o di lavoro. Vediamo quali sono:

Lavanda

Le sue proprietà calmanti sono conosciute in quasi tutto il mondo ed effettivamente uno studio realizzato nel 2009 ha comprovato che il suo profumo riduce il battito cardiaco dei soggetti sottoposti a situazioni stressanti. Inoltre anche la forma e il colore della pianta, molto collegata ai campi della Provenza, dei paesaggi tranquilli e mediterranei, riporta le persone ad una memoria affettiva collegata alla calma e alla positività.


Aloe Vera

Gli antichi egizi la chiamavano la pianta dell'immortalità e veniva appesa alla porta delle casa per allontanare gli spiriti maligni, Aldilà del punto di vista esoterico o spirituale, questa pianta porta benefici alla casa poiché purifica l'aria anche dagli agenti chimici, liberano ossigeno nell'aria durante la notte, inoltre è una pianta facile da coltivare poiché possa godere della luce o meglio ancora del sole, e non ama le annaffiature costanti.


Edera

Un vero filtro dell'aria biologico poiché riesce a purificare l'aria dalle sostanze chimiche, dall'inquinamento, fumo e anche calore. Inoltre la sua forma e colore rendono gli ambienti anonimi più interessanti e meno rigidi poiché questa pianta segue un disegno apparentemente disordinato ma sempre molto originale. È una pianta molto indicata a degli spazi domestici o da lavoro molto rigidi, monocolore o minimalisti. 


Maggiorana

Contiene grandi quantità di linalolo un composto che riduce l'attività di molti geni che entrano in azione quando siamo esposti a situazioni stressanti. Tenere un vaso di maggiorana a casa o nei balconi o giardini vicino ad una banchina o sedie aiuta a tornare o mantenere uno stato di calma e tranquillità e quindi ragionare in modo più lucido.


Giglio di pace

Con i suoi fiori bianche e scultorei  questa pianta riesce a rimuovere le spore di muffa dagli ambienti e neutralizzare residui di CO2 e formaldeide. Inoltre come in tanti casi, anche l'anatomia della pianta cioè molto artistica, aiuta a dare un aspetto curato ed speciale agli ambienti aiutando a coltivare sentimenti di bellezza e armonia.

Post popolari in questo blog

Candeggina e Ingiallimento dei Tessuti

L'alcol è o no è un disinfettante?

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti