Post

Crema per migliorare l'aspetto della pelle del viso

Immagine
Ingredientes 6 fragole mature 1 chiara di uova Unire la chiara e le fragole già tritate e mischiateli bene. Poi applicate la miscela sul viso, lasciate in riposo per 20 minuti quindi sciacquare con acqua fredda

Crema Ultra Idratante per il Corpo

Immagine
Ingredienti: 7g de cera d'api 60ml di olio di mandorle dolce 30ml di acqua di rose o acqua distillata 1 – Mettere dentro a una pentola la cera e l'olio di mandorle. Portarla a bagno Maria e mischiare bene gli ingredienti 2 – Togliere la pentola dal bagno Maria e lentamente, addizionare l'acqua alla miscela mischiandola sempre. 3 – Continuare a mischiare la crema finche sia fredda, quindi aggiungere l'olio essenziale. Mischiare finche la miscela diventi spessa e poi inserirla in contenitori sterilizzati.

Come avere dei jeans morbidi

Immagine
Il tessuto jeans può diventare "croccante" col tempo. Il motivo per cui i jeans diventino sempre più duri, è la carica di residui di prodotti per bucato che rimangono sulle sue fibre. Il detersivo per bucato fa indurire il tessuto, e l'ammorbidente, che crea una specie di pellicola sul tessuto fa si con che il calcare e i resti di sapone s'attacchino agli indumenti. La soluzione per avere dei jeans morbidi è quella di eliminare l'ammorbidente e al posto di questo usare l'aceto bianco. basta inserire nella vaschetta dell'ammorbidente 2 parti d'aceto e 1 di acqua, e non vi preoccupate che non rimarrà nessun odore d'aceto, ma soltanto del detersivo.  L'aceto risalta il profumo del detersivo per cuii non dovete usare per forza un ammorbidente per avere una profumazione, e poi l'aceto ravviva i colori e quindi il jeans rimarrà sempre blu, o nero, e, la cosa più importante è che l'aceto neutralizza i residui di detersivo e calcare e quindi i

Il Bucato del Neonato

Immagine
Il bucato di bambini piccoli deve essere lavato con prodotti delicatissimi perché la loro pelle è molto delicata e sensibile all'acidità e alcalinità dei normali prodotti per bucato. Il detersivo in polvere o liquido lasciano dei residui che possono provocare prurito e problemi di pelle, e poi il profumo sintetico dei detersivi non fa bene alle vie respiratorie dei bambini: Gli additivi sbiancanti ecc non devono MAI essere utilizzati per lavare i vestiti dei bambini poiché possono provocare delle allergie serie. Procedimento per un lavaggio sicuro: Mettete i vestitini in ammollo in acqua calda, 3 cucchiai di sale grosso e 2 cucchiai di soda solvay e sapone di marsiglia sciolto nell'acqua. Se i vestiti sono bianchi e si presentano sporchi, aggiungete 4 cucchiai di acqua ossigenata da 40V . Attenzione: non dovete MAI usare la candeggina (varechina) per fare il bucato dei piccoli. Lasciate i vestiti per almeno 2 ore in questa miscela, meglio ancora se lasciat

Bagno del Neonato

Immagine
Il miglior prodotto per il bagnetto dei bimbi è l'amido. Può essere usato l'amido di riso o di cereali.  L'amido è molto delicato e non aggredisce la pelle dei bambini che, con i saponi normali può diventare secca. L'amido leva il grasso e protegge la pelle dei piccoli. basta sciogliere 3 cucchiai nell'acqua del bagno, oppure ammorbidire il riso finche diventi una crema, e poi basta passarla sulla pelle.

Tessuto Ingiallito

Immagine
Se il tessuto bianco è ingiallito mettetelo a bollire nel succo di limone, poi passate del  sapone di marsiglia su tutto il tessuto, mettetelo dentro ad una busta o sacchetto di plastica e quindi lasciate la busta sotto  il sole. Lavare nel giorno seguente. Un'altra ricetta molto efficace è quella di mettere il tessuto in una bacinella con acqua calda (il massimo che possa resistere il tessuto), un pezzo di sapone di marsiglia sciolto nell'acqua e 4 cucchiai di percarbonato di sodio*** (un ottimo sbiancante). Mettete la bacinella sotto il sole. lavate il tutto nella giornata seguente ***Guardate nei supermercati se ci sono degli sbiancanti all'ossigeno attivo. Leggete la formula chimica (normalmente è presente nella parte di dietro) e osservate se c'è scritto  percarbonato di sodio Se non avete il percarbonato usate 5 cucchiai di acqua ossigenata da 40V in su

Sgrassatore per Superfici Delicate

Immagine
Gli sgrassatori chimici sono molto aggressivi e possono daneggiare le superfici più delicate come il marmo, il legno e il granito. E poi questi prodotti quando spruzzati rilasciano dei vapori irritanti per le vie respiratorie. Per sostituirli possiamo fare il nostro proprio sgrassante delicato che potrà essere usato su tutte le superfici. per 500ml 1 spruzzino 2 cucchiai di bicarbonato 50 ml di alcol acqua 1 pezzettino di sapone di marsiglia (tipo 1 cucchiaino) o 2 cucchiai di detersivo per piatti. circa 400 ml di acqua Sciogliere il sapone di marsiglia nell'acqua (se volete usare il sapone di marsiglia) e poi mettete il liquido dentro dello spruzzino. Poi aggiungete il bicarbonato e l'alcol (e il detersivo per piatti se preferite usarlo). Quindi agitare bene ed è pronto. Per il profumo bastano alcune gocce di olio essenziale. tea tree: disinfettante cedro, eucalipto e limone: rinfrescano l'aria.