Post

Come eliminare gli aloni persistente dall'acciaio

Immagine
L'aceto bollente è molto efficace per smacchiare e lucidare l'acciaio, e specialmente per levare gli aloni neri più persistenti. Mettete dell'aceto rosso o bianco dentro a un pentolino e portatelo a bollire, poi aggiungete poco detersivo per piatti dentro e immediatamente passate l'aceto sulla superficie interessata usando una spugna. Poi risciacquate con un panno umido e asciugate bene con straccio asciutto.

Impacco per piedi ruvidi

Immagine
Se la pelle dei piedi è diventata troppo dura e ruvida potette ricuperarla facendo una maschera di bellezza. Per farla usate 1 cucchiaio di olio di mandorle o di germe di grano, 1 cucchiaio di olio di cocco, 1 cucchiaio di margarina vegetale (scioglietela prima in bagnomaria), e 1 cucchiaio di amido di riso o di mais (maizena). Mischiate tutto, applicate sui piedi, poi avvolgeteli in carta argentata e poi in una busta plastica. Aspettate 20 minuti e potete poi lavare i piedi. Per mantenerli sempre belli morbidi basta fare spesso dei pediluvi con acqua calda e amido di riso o bicarbonato e passare spesso dell'olio di jojoba (meglio perché non unge) oppure mandorle o erme di grano.

Lozione detergente per il viso fai da te

Immagine
Questa lozione è semplicissima e molto efficace per detergere i viso e anche per struccare. 1 bicchiere d'acqua 1 cucchiaio di zucchero 1 pizzico di sale 1/2 cucchiaino di aceto di mele 2 gocce di olio essenziale di lavanda Mischiare bene gli ingredienti e poi applicare sulla pelle con un batuffolo di cottone.

Talco rinfrescante per i piedi

Immagine
50 grammi di argilla bianca 5 gocce di olio essenziale di verbena o menta L'argilla non solo assorbe il sudore, ma anche tratta la pelle dei piedi e assorbe gli odori e gli oli essenziali donano una piacevole sensazione di freschezza.

Impacco ai fiori di geranio per gli occhi stanchi

Immagine
Per mantenere soda e distesa la pelle intorno agli occhi, e specialmente per contrastare le rughe, è molto efficace il trattamento con i fiori di geranio. Il sistema è molto semplice: basta immergere alcuni petali in succo di arancia fatto con acqua minerale o di sorgente. Poi quando i petali si saranno gonfiati (magari dopo 15 minuti basta applicarle sulla pelle). L'olio di jojoba arricchito con olio essenziale di geranio è molto efficace per contrastare le rughe. In 100 ml di olio di jojoba aggiungete 6 gocce di olio essenziale di geranio e ogni mattina passate 1 goccia intorno agli occhi e bocca, eppure dove ci siano dei segni del tempo.  Se siete incinte usate soltanto l'olio di jojoba.

Come rimettere a posto l'orlo dei capi in lana

Immagine
Se l'orlo del vostro abito in lana si è allargato e ha perso la forma potete farlo tornare come prima passando un'imbastitura parallela al bordo dell'orlo e tirate in modo da far assumere all'orlo una giusta misura. Poi tamponate l'orlo con un panno bagnato con aceto bianco puro. L'orlo dovrà rimanere bagnato ma non inzuppato. Lasciatelo asciugare bene e poi fate penetrare il vapore molto a fondo nel tessuto, usando la temperatura più alta che potete. lasciate asciugare e poi eliminate l'imbastitura.

Togliere gli aloni dai capi puliti.

Immagine
Quante volte al momento della stiratura notiamo che sono rimasti degli aloni sui capi. Per evitare di fare un altro ciclo di lavaggio potete usare uno di questi metodi per eliminare il problema: a) provate a eliminarli con il vapore di una pentola o con quello del ferro da stiro a vapore. Muovete la fonte di vapore in senso circolare partendo dal centro della macchia per arrivare ai bordi, facendo attenzione a non bagnare il tessuto perché il tale modo si potrebbero formare altre macchie. Questo metodo è efficace specialmente per la seta e lana. b) Provate a usare del sapone di marsiglia diluito in acqua sulla macchia, aspettate 2 minuti e poi provate ad asportarla usando un panno ruvido (potete riciclare dei vecchi calzini sportivi). Poi basta spruzzare la zona con un po' d'acqua e poi mettere sopra una carta assorbente (per assorbire l'eccesso di umidità) e stirare. Molto utile fare uno spruzzino con acqua e sapone di marsiglia (sciogliete un pezzettino nella acqua). Pote