Post

Come inquinare meno con l'auto

Immagine
Scegliete l'auto da acquistare tra quelle con il miglior rendimento energetico.  Assicuratevi che i pneumatici siano sempre ben gonfi per guadagnare in sicurezza e diminuire il consumo di combustibile Abbiate cura dell'auto. Ogni anno vengono rottamate centinaia di migliaia di auto e la maggior parte ancora in ottimo stato. Per mantenere in buon stato la propria macchina bisogna far revisionare periodicamente il motore e preoccuparsi che non si deteriori la carrozzeria. Se il motore non è regolato bene, aumenta il consumo di combustibile. Assicuratevi che il termostato dell'impianto di raffreddamento funzioni a dovere, perché il motore non perda in efficienza. Guidate con accortezza, evitando di accelerare e di frenare bruscamente. Riducendo la velocità da 130 a 110 km/h si risparmia circa il 20% di benzina. Una guida aggressiva fa crescere notevolmente sia il consumo di combustibile sia le emissioni inquinanti. per esempio, la quantità di ossidi di azoto rilasciati nell

Ricetta Vegetariana: Insalata di Farro

Immagine
Insalata di farro 250 gr. di farro foglie di menta pomodori ciliegia pepe nero 1 cipolla media mezzo peperone 1/4 di cucchiaino di noce moscata Olio d'oliva Mettete il farro in una pentola (meglio se in terracotta), copritelo con acqua e lasciatelo cuocere per 30 minuti.  Quando pronto mettetelo in un tegame, tagliate finemente la menta, i pomodori, la cipolla e il peperone e mischiate al farro delicatamente. Aggiungete sale e pepe e per ultimo 1 filo d'olio.

Noccioli per Profumare il Camino

Immagine
Ora che il freddo ci sta finalmente abbandonando non avremo la necessità di accendere il camino. Però raccogliete duranti quest'anno i noccioli di pesche, albicocche, prugne e ciliegie perché serviranno per profumare il camino e le stufe. basta una manciata per sentire un gradevolissimo profumo di legno profumato.

Come rendere infrangibili dei bicchieri

Immagine
Per rendere infrangibili dei bicchieri appena comprati metteteli in una pentola d'acqua fredda salata, portate a bollore, spegnete e lasciate raffreddare.

Ricette di Succhi Tropicali Vitaminici e Disintossicanti.

Immagine
Succo di Ananas e Menta Questa bevanda è molto rinfrescante e anche disintossicante 1 bicchiere di ananas tagliato a cubetti 1 cucchiaio di foglie di menta 1 litro d'acqua 2 cucchiai di zucchero (facoltativo) Poi basta frullare bene gli ingredienti e metterne in frigo Succo di Papaia e Carota Questo succo garantisce una pelle liscia e dorata, e dei capelli e unghie bellissimi. Combatte anche i radicali liberi e l'invecchiamento. 1/4 di carota cruda 1/4 di una papaia succo di 1 limone 1 litro d'acqua 2 cucchiai di zucchero (facoltativo) frullare, setacciare e conservare in frigo Succo di Mela e Papaia: 1 mela intera tagliata a pezzetti 1/2 papaia 1 litro d'acqua frullare, setacciare e conservare in frigo Succo di Arancia e Papaia Questo succo garantisce una pelle luminosa e anche la salute dell'intestino 1 cucchiaio di succo di limone 1 cucchiaio di miele 1 bicchiere di succo d'arancia polpa di 1 papaya 1 litro d'acqua passare tutto nel frullatore, settaciare

Come aromatizzare l'alcol per le pulizie.

Immagine
L'alcol è un ingrediente indispensabile per le pulizie naturali ed è presente in quasi tutte le ricette di biodetersivi. Possiamo "aromatizzare" l'alcol aggiungendo delle spezie, delle erbe aromatiche o degli oli essenziali dentro al baratolo. Esempi di erbe e fiori aromatici da immergere nell'alcol: timo limone fiori di lavanda foglie di eucalipto legno di cedro legno di quercia legno di pino garofano bucce di arancia o limone petali di rosa melissa foglie di menta e via dicendo..... Potete altrimenti usare degli oli essenziali come tea tree, eucalipto, pino, limone, arancia, bergamotto, lavanda ecc... le erbe vanno messe dentro al baratolo con alcol e lasciate lì dentro permanentemente. Per un alcol ancora più profumato sarebbe meglio usarlo dopo 1 mese di riposo.

Maschera idratante per capelli secchi all'agar- agar

Immagine
Ingredienti: Polvere di agar agar acqua 1 banana matura 3 cucchiai di olio di girasole Sciogliere mezzo cucchiaino di agar agar in 300 ml di acqua. Poi bisognerà scaldare il liquido nel quale avrete disciolto l'alga in polvere. Prima che il liquido raggiunga il bollore, cominciate a mescolare energicamente il liquido con un frustino o cucchiaio di legno, e continuate per almeno 6-7 minuti da quando alzerà il bollore, in modo da impedire la formazione di grumi. lasciate raffreddare e indurire il composto. Poi mettete in una ciotola la banana schiacciata e l'olio di girasole e mischiate bene. Quando il composto diventerà omogeneo aggiungete la gelatina e mischiate ancora una volta li ingredienti. Applicate sui capelli e poi avvolgeteli con una pellicola. Lavare dopo 30 minuti.