Post

Pulire il piano cottura in acciaio con sapone di marsiglia

Immagine
Per lavare l'acciaio in modo bio al 100% avete bisogno di sapone di marsiglia, sale fino e aceto. Per primo sciogliete il sale in mezzo bicchiere d'acqua. Poi strofinate una spugna inumidita nel sapone di marsiglia. Immergete la spugna insaponata nell'acqua salata e passatela sul piano. Quindi risciacquatelo con un panno umido e poi risciacquate lo stesso straccio in acqua corrente, bagnato con alcune gocce d'aceto, o magari mettete l'aceto direttamente sul piano cottura e passate il panno. Poi asciugate con un canovaccio/straccio asciutto. Potete anche mettere direttamente il sale fino nella spugna con sapone, però ci rimane la polverina da togliere dal piano cottura. Se ci sono parti in vetro passate un panno umido con aceto o alcol e asciugate. Per altri consigli per la pulizia dell'acciaio clikkate qui e guardate anche i marcatori

Come togliere le macchie gialle da ferro da stiro

Immagine
Capita che stirando qualche vestito bianco, il ferro da stiro possa lasciare un'antipatica macchietta gialla sul tessuto. Se succede mettete sopra un po' di acqua ossigenata da 20, 30, o 40V (il volume più alto sbianca di più). Basta inzuppare un pezzettino di cottone e mettere sopra, toglietelo quando l'acqua ossigenata avrà coperto tutta la macchia. Non passate il ferro li sopra finché la zona non sarà asciutta. 

Educazione del Cucciolo- Lezione 2

Immagine
IL NO! Per primo si deve sapere che il NO è NO!, cioè che dire dare un ordine e poi tornare indietro non fa' altro che confondere il cane, e poi sarà lui ad essere giudicato come un cattivo cane. Se proibite una cosa oggi non la dovete tollerare tra 1 ora o il giorno dopo, nè te e nè gli altri della famiglia. Dall'arrivo del cagnolino a casa è essenziale che lui impari subito il senso del no. - Il "NO" dovrà essere associato a tutti i divieti, di qualunque tipo. - Deve essere categorico e pronunciato con voce ferma e senza equivochi quando il cucciolo farà qualcosa di non consentito. - Il tono della voce è fondamentale, e basta quello per farsi capire dai cani. Per la Lezione I clikka qui

Contro le occhiaie, stanchezza e segni di espressione

Immagine
Poveri occhi!!! Loro sono veramente lo specchio del nostro corpo e della nostra mente.... quando siamo molto stanchi e stressati appaiano le borse, le rughe, i segni.... Malgrado tutto ciò l'aromaterapia può darci un po' di sollievo, infatti basta uno impacco per rinvigorire la pelle attorno agli occhi. Ingredienti:  2 cucchiai di argilla verde acqua 1 goccia di rosa 1 goccia di palmarosa Garza Fatte un impasto con argilla e acqua (non dovrò risultare né troppo liquido, né troppo secco), poi aggiungete gli oli.  Applicate l'impasto su una garza e mettetela sugli occhi (la parte della garza). lasciate per 15 minuti, quindi risciacquate bene.

Inalazione per le vie respiratorie.

Immagine
Le inalazioni con oli essenziali possono essere molto utili per dare contrastare i sintomi di sinusite e raffreddore. IMPORTANTE: per i raffreddori forti o problemi cronici andate direttamente dal dottore e non sospendete MAI le medicine. NON USATE QUESTE INALAZIONI SE SOFFRITE DI ASMA. a) Raffreddore e influenza: 2 gocce di eucalipto, 2 di limone, 2 di pino. b) Sinusite: 2 gocce di basilico, 3 di eucalipto, 2 di menta, 1 di cipresso c) Espettorante: 2 gocce di bergamoto, 2 di eucalipto, 2 di sandalo d) Tosse: 1 goccia di timo, 3 di issopo, 2 di salvia, 2 di pino Mettete gli oli in questione in un pentolino con acqua bollente e 1 cucchiaio di bicarbonato. Meglio ancora se mettete un asciugamano sulla testa per non disperdere le essenza. Comunque avete già un bel risultato se in un pentolino mettete 2 gocce di olio di eucalipto, 2 di cedro  2 2 di timo.

Come fare olio profumato e profumo

Immagine
Questi oli profumati sono capaci di sostituire alla grande le acqua di colonia e i profumi. Per crearlo dovete iniziare da una nota di base versando alcune gocce nel olio di jojoba e si continua  fino ad ottenere un olio più fresco, o dolce, o aspro, dipende sempre dal gusto personale. Confesso che fare l'olio profumato può costare un po' visto che dobbiamo acquistare degli oli puri di erboristeria, però il suo profumo oltre ad essere molto piacevole fa' bene alla pelle e gli oli essenziali fanno benne alla salute del corpo e mente. Qui vi darò un po' di suggerimenti per creare degli oli con vari tipi di nota. Per tutti usate 10 ml di olio di jojoba Se volete fare un profumo vero e proprio da spruzzare dovete sostituire l'olio di jojoba con 10 m di alcol puro (comprato in farmacia). a) Floreale: 10 gocce di patchouli, 10 di geranio, 10 di bergamotto, 3 gocce di sandalo, 1 di rosa, 2 di palmarosa, 2 di lavanda, 2 di limetta. Se non trovate la limetta potete usare la

Come avere esattamente una goccia di detersivo per piatti per i lava pavimenti fai da te

Immagine
Per le ricette di detersivo fai da te per pavimenti dobbiamo usare 1 goccia di detersivo per piatti, altrimenti il pavimento potrà sembrare un po' "unto". ma so che è difficile misurare così poco detersivo, ma un trucchetto molto pratico per avere questa benedetta goccia di detersivo è metterlo in un baratolo vuoto di detersivo per le mani o di detersivo intimo come questo ad esempio: Così basta premere leggermente per ottenere una goccia per il detersivo per pavimenti. Così fatte anche un lavoro di riciclaggio.