Post

Deodorante disinfettante per piedi e scarpe

Immagine
Strofinate i piedi con questa polvere prima di metterci i calzini, eppure mettete un pochino dentro alle scarpe prima di sistemarle nella scarpiera. occorrono: 50 gr di timo al limone essiccato 50 gr di argilla verde ventilata riducete il timo ad una polvere finissima, quindi bene mischiatela con l'argilla. Mettete in un baratolo di vetro asciutto.

Nutrimento e forza per capelli deboli e spenti

Immagine
Questa ricetta è molto efficace per dare una nuova luce ai capelli spenti, deboli, aridi, che cadono facilmente o non crescono. Serve anche per nutrire i capelli stressati dall'azione del tempo, o dai prodotti chimici come la tinta per capelli ad esempio. Ingredienti: 2 banane mature 3 cucchiai di miele di castagno 50 ml di caffè senza zucchero 5 cucchiai di olio di germe di grano 5 cucchiai di crema o impacco idratante per capelli della vostra preferenza (io suggerirei la maschera idratante del marchio I Provenzali o una crema di erboristeria) Preparazione: In una ciotola mettete le banane schiacciate e la crema, mischiate bene e poi aggiungete il caffè, il miele e l'olio. Mischiate ancora (il composto dovrà essere molto omogeneo) e applicatelo sui capelli asciutti. Copriteli con della pellicola o con un asciugamano caldo (magari stiratelo prima) e lavate i capelli dopo 30 minuti.

Disinfettante contro i cattivi odori del tubo di scarico.

Immagine
Se gli scarichi emanano cattivi odori nonostante non ci siano segni di ingorgo, provate a disinfettare e disincrostare i tubi con questo prodotto fai da te: Ingredienti: 2 limoni grandi o 4 piccoli; 3 litri d'acqua; 100 ml di aceto (meglio se rosso) 5 cucchiai di sale fino 1 cucchiaio di detersivo per piatti classico o bio Preparazione: Tagliate i limoni a fette fine (con tutta la buccia). Questi limoni dunque vanno poi frullati e setacciati. Raccogliete tutto il liquido e mettetelo in una pentola con l'acqua. Dopo 15 minuti dall'ebollizione, aggiungete il sale e l'aceto, mischiate bene per formare un composto omogeneo. Spegnete il fuoco soltanto al momento di usare la soluzione poiché deve essere usata bollente. Versate sul tubo 1 cucchiaio di detersivo per piatti i in seguito il liquido bollente. Se il vostro lavello o lavandino è spaccato e non potete fare uso di liquidi bollenti, potete usare lo stesso il disinfettante fai da te, però usatelo tiepido e aggiungete al

Maschera e impacco per le mani

Immagine
è importante prendersene cura delle mani. Tante sono le donne che si preoccupano con la bellezza del viso, dei capelli e trascurano le mani, aggredendole spesso lasciandole esposte al vento, e peggio ancora ai prodotti chimici (mai pulire senza i guanti). Il freddo, il tempo, e i prodotti chimici sono dei nemici delle nostre mani. Quindi oltre ai guanti esiste una maschera di bellezza (in due versioni) che può donare morbidezza e vitalità alla pelle delle mani. Bagno di Bellezza: Ingredienti: 5 cucchiai di amido di riso 2 litri di tè al finocchio 2 cucchiai di olio di mandorle o di germe di grano. Mettete il tè tiepido (più caldo che freddo), in una ciotola, mettete l'amido di riso e l'olio e mischiate bene il tutto. Immergete le mani per 20 minuti. Ogni tanto scuotete la soluzione poiché l'amido tende a depositarsi sul fondo della ciotola. Impacco di Bellezza: 5 cucchiai di amido 1/2 bicchiere di tè al finocchio Burro di karitè o burro di cacao (erboristeria o supermercat

Togliere dei residui dalla piastra del ferro da stiro

Immagine
Se sono rimasti residuo di calcare, tessuto, sporco, adesivo ecc sulla piastra del ferro da stiro, provate a strofinarla con una paglietta d'acciaio (quelle che si usa per pulire le pentole) inumidita e cosparsa di soda solvay o sale fino. Poi risciacquate con panno umido.

Stoviglie sporche di grasso che non si sgrassano in lavastoviglie.

Immagine
Tempo fa' abbiamo parlato di come fare un "pretrattamento" alle stoviglie maleodoranti. Pero può capitare anche che delle stoviglie molto sporche, specialmente di olio o grasso (ad esempio la pentola in cui avete fatti le fritture, il vassoio in cui avete messo a cuocere qualche carne più grassa, la plastica extra unta, escano ancora sporchi dalla lavastoviglie. Per debelare l'unto, prima di iniziare il lavaggio preparate una soluzione con 500 ml di acqua, 2 cucchiai di detersivo per piatti e 3 cucchiai di soda solvay, mischiate bene e cospargete le stoviglie con questo liquido. Avviate il lavaggio dopo 20 minuti.

Cipolla alla Bohemia.

Immagine
Questo piatto oltre ad essere squisito, e anche molto originale, anche se la ricetta è antichissima. La preparazione nonostante sia facile è un po' lunga quindi la preparazione va iniziata un giorno prima. Ingredienti: 3 cipolle bianche grandi 1/2 bicchieri di latte (si può usare latte di soya) 1/2 bicchiere di aceto di mele sale 2 bicchieri di birra scura 2 cucchiai di prezzemolo pepe nero 1 pizzico di noce moscata farina 00 pan grattato o farina per frittura Preparazione: Tagliate la cipolla ad anelli. Poi mettetele a marinare per 1 giornata nel latte, aceto e sale. Poi togliete le cipolle dalla marinata e mettetele in frigo per 2 ore. Poi preparate l'altra marinata con la birra scura, noce moscata, pepe e prezzemolo, per 5 ore in frigo. Scaldate bene l'olio e quindi passate la cipolla nella farina 00 e nel pangrattato. Friggere per 10 minuti.