Post

Attenzione: i cani lasciati in macchina d'estate rischiano la morte

Immagine

Rigenerare i vecchi pavimenti da esterno macchiati e/o invecchiati

Immagine
Prima Ricetta: Bagnate i pavimento, cospargetelo con un po' di bicarbonato, prendete uno scopettone e strofinatelo con del sapone di marsiglia (il panetto per il bucato). Quindi con questo scopettone strofinate il pavimento. Ammollo per 20 minuti e quindi risciacquatelo bene. Per aiutare a levare il sapone potete strofinare sempre con un scopettone però pulito. Seconda Ricetta: Al posto del sapone di marsiglia potete usare un qualunque detersivo per il bucato a mano ecologico (ecolabel, ecologico o bio) e usare il procedimento della prima ricetta. Se quando avete finito se il pavimento si presenterà opaco (a volte succede con i pavimenti più rustici), potete usare questa miscela: Mezzo secchio di acqua 2 cucchiai di cera liquida di preferenza ecologica (on line e in alcuni brico ci sono delle cere ecologiche o ecolabel) 1/2 bicchiere di aceto. Passate sul pavimento con panno in microfibra bene strizzato. 

Silicone Annerito: un'altra ricetta

Immagine
Strofinate il silicone con una spugna umida (o spatola umida) insaponata con sapone di marsiglia e quindi coprite il silicone con bicarbonato. Aspettate circa 20 minuti e spruzzate il silicone con aceto bianco. La miscela "friggerà" per un po'. Quando la reazione "il friggere" sarà finito strofinate ancora un po' a risciacquate. Se il silicone è terribilmente annerito potete aggiungere anche 1 cucchiaio di acqua ossigenata da 30 o 40 volumi alla spugna o alla spazzola insaponata.

Macchia di olio e unto sul vimine/bambu

Immagine
Strofinate la macchia con sapone di marsiglia e quindi copritela con dell'amido o con della farina. Mettete un foglio di carta assorbente o tessuto assorbente sopra e quindi sopra un peso (magari un libro), Risciacquare con panno umido dopo 1 ora per togliere bene il sapone e per ultimo immergete un'altro panno pulito in una miscela fatta con 2 parti di acqua e una di aceto bianco, strizzatelo e passatelo sulla zona trattata.

Pulizia delle Piastrelle Nere

Immagine
La miscela ideale per pulire le piastrelle nere sono: un secchio riempito fino ad 1/4 della sua altezza (metà della metà) con acqua di preferenza demineralizzata, e 1 tazzina da caffè di aceto rosso. Lo straccio dev'essere bene strizzato per evitare l'eccesso d'acqua. Ogni tanto (tipo 3 volte no e 1 si), potete aggiungere 1 goccia di detersivo per piatti a mano alla miscela. Per profumarla potete usare qualche olio essenziale tipo cedro, bergamotto, agrumi, lavanda, eucalipto ecc. Gli oli fanno anche da igienizzanti. Marmo Scuro: acqua demineralizzata+2 cucchiai di alcol rosa

Una ciotola con acqua fresca fuori dai bar può salvare la vita ai randagi

Immagine
Molti le hanno già messe: proprietari di bar, stabilimenti e anche alcuni cittadini hanno messo delle ciotole posizionate vicino ai muri (ho saputo che a Palermo hanno messo tante ciotole in giro). Sono tanti gli animali che deperiscono in questo periodo dell'anno. Il caldo rovente non perdona e spesso oltre alla sofferenza provocata dalla sete, molti animali muoiono disidratati. Una ciotola d'acqua può impedire che accada tutto ciò. E poi è un gran gesto di civiltà. Poi diciamolo soprattutto a chi è contrario: nessuno diventerò più povero perché sta offrendo l'acqua ai cani e gatti disagiati.... Quindi voi che avete un stabilimento in una zona in cui ci siano bisognosi e che non ci sia una fontanella vicino: date acqua a gli animali che hanno sete, posizionate una ciotolina con acqua all'esterno dello stabilimento... A Napoli hanno creato anche una petizione: http://www.napolitoday.it/social/petizioni/invitiamo-i-commercianti-a-mettere-cioto

Macchie marroncine/gialle sui capi bianchi al momento della stiratura

Immagine
Spesso capita per colpa dei residui di detersivo e altri prodotti per il bucato. Sui vestiti colorati magari non notiamo nemmeno queste macchie, però sui capi bianchi non c'è come non vederle. Quindi quando caricate la lavatrice con i bianchi scegliete l'opzione "riscaicquo extra", oppure fatte fare un ciclo del risciacquo per eliminare le tracce di detersivo e additivi.