Post

Per scegliere bene l'acqua in bottiglie è necessario saper leggere l'etichetta.

Immagine
Oggi parleremo di una delle sostanze più importanti per tutti gli esseri viventi: l'acqua.  Per il consumo umano l'acqua deve essere potabile ovvero priva di sostanze chimiche e biologiche nocive all'organismo.  In Italia il consumo di acqua in bottiglia è davvero enorme, in realtà è uno dei paesi che più consuma acqua in bottiglia un po' per abitudine, un po' per paura della concentrazione del calcare nell'acqua e un bel po' per paura del trattamento (o della mancanza di) dell'acqua del rubinetto (da ricordare ad esempio la presenza dell'arsenico nell'acqua di alcuni Comuni ad esempio). Comunque in generale l'acqua del rubinetto è sana e controllata, io ad esempio la preferisco però come non tutti pensano allo stesso modo (anche qui in casa mia) dobbiamo sapere che ci sono dei criteri per scegliere l'acqua migliore, si perché ci sono delle differenze enormi tra una bottiglia di acqua ed un'altra. Normalmente s

Come eliminare (il più possibile) le macchia scure provocate dagli acidi forti sull'acciaio

Immagine
Per cancellare il più possibile la macchia avete bisogno di: spugna bicarbonato sapone di marsiglia aceto bianco Più in fretta si fa l'operazione di "restauro" più efficace sarà il risultato finale. Dovete insaponare bene una spugna con un bel po' di sapone di marsiglia (il sapone alga è ottimo per cancellare le macchie), quindi cospargere la macchia con bicarbonato e quindi strofinatela con la spugna insaponata. Aspettare 10 minuti e risciacquare. Ripetere se necessario. Alla fine pulire il lavandino con solo aceto e risciacquare

Combattere la caduta/indebolimento dei capelli e unghie con la biotina

Immagine
Se i vostri capelli sono deboli e cadono facilmente mancare avete una carenza di biotina nella vostra alimentazione giornaliera, quindi per combattere la caduta e anche la seborrea provate a consumare il più spesso possibile degli alimenti ricchi in Biotina (vitamina B8). Questa vitamina fa diventare forti capelli e unghie e puoi essere utilizzata in due modi: a) Attraverso l'alimentazione (il modo principale): consumando soprattutto le noci, arachidi, nocciole, mandorle, il riso integrale, la lecitina, la soia e l'avocado, ma anche le lenticchie, piselli, carote, lattuga, arancia, melone, cavolfiore, grano e funghi. b) Attraverso maschere per i capelli (non sostituisce il consumo degli alimenti): potete preparare una maschera ricca in biotina con avocado e olio di germe di grano: prendete la polpa di mezzo avocado, aggiungete 1 o 2 cucchiai di olio di germe di grano tiepido + 1 o 2 cucchiai di maschera per capelli o burro di karitè e frullate tutto quanto. applicare

Come neutralizzare l'odore delle patate marce dagli armadi e pensili

Immagine
L'odore delle patate marce è principalmente causato dalla presenza di composti chimici prodotti dalla decomposizione e dalla fermentazione dei tuberi. Quando le patate iniziano a deteriorarsi, le cellule si rompono e i loro contenuti iniziano a interagire con l'aria e i microrganismi presenti. Ciò può portare alla formazione di vari composti volatili responsabili dell'odore sgradevole. Uno dei principali composti responsabili dell'odore delle patate marce è il trimetilammina, che è un composto azotato volatile che si sviluppa durante la decomposizione delle proteine ed è noto per avere un odore simile a ammoniaca o pesce marcio. Inoltre, la decomposizione delle patate può portare alla formazione di altri composti volatili come l'acido butirrico, l'acido valerico e il solfuro di idrogeno, che contribuiscono all'odore sgradevole e pungente. Come neutralizzare i cattivi odori: (1) Iniziate svuotando l'armadio o le mensole e procedete con la pulizia delle s

Come evitare l'appannamento dei vetri/specchio

Immagine
Per evitare che i vetri, specchi e vetri dell'auto diventino appannati avete bisogno di spruzzino acqua detersivo per piatti a mano aceto bianco o alcol rosa o bianco panno morbido e asciutto o giornale glicerina (farmacia/parafarmacia) a) Preparare lo spruzzino con 60% acqua e 40% aceto O alcol oppure aceto, alcol e acqua in parti uguali b)Spruzzare il vetro/specchio con la miscela, quindi strofinare e asciugare il vetro con panno o giornale. c) Mettere 1/2 cucchiaino di glicerina su un panno morbido, spalmare bene e quindi passare sullo specchio/vetro per poi spalmarlo bene con panno asciutto. d) Dopo diverse passate potete sgrassare a fondo i vetri pulendoli con poco detersivo per piatti, acqua e aceto bianco, risciacquare molto bene per togliere completamente la schiuma, e quindi usare lo spruzzino con acqua e aceto o acqua e alcol.

Libri scientifici interessanti da salvare sul computer

Immagine
Sapiamo che studiare costa e che spesso non è possibile acquistare tutti i libri necessari...... o almeno tutti quelli che ci servono. Inoltre a volte l'università non stimola la lettura dei libri "fuori programma" però a volte sono proprio questi che riescono a fare capire agli studenti una determinata materia. Però esiste un sito dove potrete scaricare decine di libri su argomenti vari, tutti rigorosamente gratis e soprattutto legalmente cosi da risparmiare soldi e anche carta (ottimo per l'ambiente). Credo che con la nascita dei tablet e degli ebook reader sia possibile risparmiare un bel quantitativo di carta=alberi usati per stampare i libri, e soprattutto se ci riferiamo a quelli che servono solo per un determinato esame e poi via. Il sito è questo: INTECHOPEN Credo che nonostante i libri siano in inglese questa sia una ottima risorsa, anche perché ragazzi l'inglese è d'obbligo per chi vuole fare carriera sia in Italia che all'estero.

I rifiuto che invadono la città per colpa nostra

Immagine
Questi giorni  abbiamo avuto un sacco di problemi per via delle piogge infinita che è caduta questi giorni. Qui a Roma tanti quartieri hanno avuto problemi di allagamento, si temeva per il Tevere ecc. Molti giustamente si lamentavano della gestione della pulizia dei tombini, del fiume, delle vie ecc da parte del Comune. Io comunque vorrei fare una riflessione sull'altra faccia della medaglia: in realtà quanto siamo colpevoli anche noi su quel che è accaduto? Spesso il decoro della città non viene preso sul serio anche da noi cittadini, voglio dire, quante volte avete visto delle buste della monnezza appoggiate ai cassonetti oppure lasciate negli angoli?? Per non parlare dei cartoni della pizza, tovaglioli e delle bottiglie vuote, oppure dei mobili e materassi abbandonati nelle vie pubbliche. Questi giorni ad esempio ho visto che qui sotto casa mia il cassonetto era pieno e c'erano tante buste intorno, sono andata 10 metri più in avanti e ho messo la spazzatura dentr