Post

Passo Passo per la produzione di anticalcare con gli ingredienti della Green Box Verde Vero

Immagine
Giorni fa abbiamo parlato della Green Box Verde Vero cioè una scatola piena di prodotti biologici per le pulizie di casa e per l'autoproduzione di detersivi. Ora vorrei condividere con voi la preparazione di un anticalcare ecologico al 100% fatto con alcuni ingredienti della Green Box Verde Vero: Flacone per il detersivo Misurino Acido Citrico Olio Essenziale Agrumi Ho seguito la loro ricetta che potete trovare nel libricino che accompagna la Green Box 150gr acido citrico Acqua Distillata Olio Essenziale Ho pesato l'acido citrico e con l'aiuto di un imbuto l'ho inserito nel flacone Quindi ho riempito il flacone con acqua distillata fino a metà e quindi ho agitato il flacone Poi ho finito di riempire il flacone sempre con acqua distillata e quindi ho versato 8 gocce di OE di agrumi Ed ecco il nostro detersivo anticalcare per il bagno e cucina. All'inizio vedrete qualche granulo di acido nell'acqua che spariranno del tutto dopo a

Au revoir carissimo Diesel!!!

Immagine
Diesel, sei un grande eroi e non importa se per alcuni sia ridicolo renderti onore pubblicamente. Io ti rendo onore Diesel perché tu hai conosciuto da vicino la cattiveria dell'essere umano e anche il dolore dell'essere umano quando ti sei trascinato e hai trovato il tuo amico umano in lacrime, si Diesel perché tu hai la fedeltà che appartiene solo ai cani.... Sei speciale Diesel e non importa se ad alcuni non è cosi... tu sei speciale... Molte volte qui sul blog ho dato sfogo al mio stupore riguardo all'insensibilità davanti alla morte di adulti, bimbi e cani, maltrattati e disprezzati dal mondo. Parliamone dei bambini africani insultati da tanti ignoranti che hanno addirittura gioito quando questi piccolo hanno perso la vita in mare però questi stessi bambini vengono usati da questi stessi sciacalli per insultare le persone che amano i cani e decidono che il prossimo può essere sia un umano che un animale e quindi anche questi ultimi vanno amati e curati. Io non

Un regalo perfetto per un Natale più profumato ed ecologico: La Green Box dell'Azienda Verde Vero

Immagine
Il Natale si avvicina e come ogni anno pensiamo a cosa regalare a parenti e amici e ci terrorizza l'idea che il nostro pensierino vada a finire nella roba non gradita da riciclare.... Un'idea per un regalo che sicuramente piacerà a tutti ce l'ho e posso assicurare che è qualcosa di bello, originale, utile e soprattutto molto ecologico, anzi quando è arrivato a casa mia non vedevo l'ora di condividere questa novità con voi. Il regalo ideale per questo Natale (e non solo) è la Green Box dell'Azienda di detersivi biologici Verde Vero un'azienda di Romano d'Ezzelino, Vicenza. All'interno della Green Box ci sono diversi prodotti che possono essere usati per il bucato, per i piatti, per le superfici, per deodorare la casa oltre ad alcuni accessori. Quindi elenchiamoli: Detersivo per il bucato a mano e lavatrice Verde Vero Formula vegetale, Vegan ok, ingredienti delicati e di origine vegetale Un detersivo molto concentrato, profumato e che dura a

Ingredienti e detersivi: come usarli in sicurezza

Immagine
Spesso usiamo materiali alternativi o normali detersivi e non pensiamo che molti di questi possono essere addirittura pericolosi se manipolati male. Anche quando usiamo detersivi biologici dobbiamo proteggere le mani usando i guanti poiché la funzione dei detersivi è quella di sgrassare  e questo va benissimo per i piatto ma non per la pelle delle nostre mani quindi i guanti sono d'obbligo e non importa se il detersivo è delicato, biologico, ecologico, con glicerina ecc Facciamo un piccolo elenco Acqua ossigenata 130 volumi: infiammabile, ustionante e instabile al calore  quindi se dovete manipolarla dovete usare dei guanti spessi, di preferenza occhiali trasparenti, evitare ogni minimo contatto con la pelle, non accedere fiamme, conservare ben chiusa in posto fresco. Non va assaggiata Acqua ossigenata di qualunque volume e candeggina delicata: usare i guanti e evitare le fiamme, conservare in posto fresco Alcol rosa e bianco: evitare le fiamme poiché è uno elemento m

Pulire eccezionalmente a fondo il materasso: smacchiare, deodorare e igienizzare

Immagine
Per pulire a fondo (molto a  fondo) il materasso più sporco oppure chiuso da molto tempo, oppure per rinfrescarlo a fondo avete bisogno di: a) bicarbonato b) sapone di marsiglia c) alcol bianco (isopropilico, alcol FU, vodka, alcol per liquori) d) Acqua ossigenata 10 volumi (quella per ferimenti) o candeggina delicata biologica e) Spruzzino f) Stracci Cospargere il materasso con bicarbonato e aspirarlo per bene Riempire uno spruzzino con acqua e spruzzare la superficie del materasso Inumidire il sapone e strofinare la superficie del materasso insaponandolo abbondantemente Lasciare agire per almeno 1 ora di preferenza all'aperto (24 ore sarebbe l'intervallo di tempo ideale)  Risciacquare con panno umido cercando di togliere per bene il sapone Inzuppare uno straccio con alcol e quindi strofinare il materasso bagnandolo per bene (e a fondo) con l'alcol. Aprite le finestre o fate quest'operazione all'aperto perché nonostante l'odore dell'alcol

Soluzione alcolica per neutralizzare i cattivi odori dalle zone ascellare dei capi.

Immagine
Alcune persone hanno seri problemi per quanto riguarda neutralizzare i cattivi odori della zona ascellare delle magliette, camice ecc, abbiamo già consigliato limone, aceto, bicarbonato, sapone ecc ma per alcune persone queste soluzioni non sono state abbastanza forti. Ora consiglio una soluzione più forte e per farla avete bisogno di alcol bianco (isopropilico, alcol FU, alcol per liquori o vodka) aceto bianco 1 limone (opzionale) Dovete riempire uno spruzzino con aceto e alcol in eguali quantità e aggiungere il succo filtrato di 1 limone Ogni volta che togliete la maglietta spruzzate la zona ascellare del capo di abbigliamento e mettetelo nel cesto degli sporchi. Non bisogna lavarlo subito. Se tutto il capo odora di sudore potete usare la soluzione per fare un prelavaggio in lavatrice o a mano e quindi procedere con il normale lavaggio A mano: 1 cucchiaio per litro d'acqua Lavatrice: 1 tazzina di caffè di soluzione per ogni 5 chilo di bucato A freddo.

Serbatoio del ferro da stiro: quando l'acqua è marroncina e soluzioni

Immagine
Molti ferri da stiro non sono dotati di apertura inferiore per far fuoriuscire completamente l'acqua e il problema è che i residui di acqua che rimangono li dentro possono diventare un po' marroncini e fuoriuscire durante la stiratura macchiando i capi.   Se il vostro ferro è dotato di apertura inferiore allora ogni tanto apritela svuotando per bene il ferro e lasciatela aperta per un po' per far passare aria e asciugare/areare l'interno del serbatoio, altrimenti quando vedete che l'acqua del serbatoio è finita non chiudete il ferro ma lasciatelo aperto da 24 ore a 1 settimana in modo che l'acqua possa evaporare il più possibile.