Post

Geoterapia: Sodalite, un minerale che beneficia la gola e la concentrazione

Immagine
La Sodalite è un silicato con traccia di zinco e manganese di colore azzurro o blu. Questo minerale è molto utilizzato in medicina alternativa o geoterapia per aprire i cosiddetti canali della laringe e quindi può essere molto utile per curare le malattie legate alla regione del collo come i disturbi della tiroide o della  faringe ad esempio. Inoltre ha la proprietà di condurre alla concentrazione e all'apprendimento e tra l'altro sviluppa l'autofiducia l'equilibrio quindi ottimo se il periodo è stressante o se siete sotto esame ad esempio. Altri benefici: Cura dell'ipersensibilità e irrequietezza Cura la mancanza di concentrazione Aiuta a mantenere l'equilibrio emozionale Sviluppa la fiducia in sé stessi, la capacità di apprendimento e il pragmatismo Aiuta a sviluppare il senso dell'ordine pratico e mentale Aiuta a mantenere sana la tiroide, pancreas, metabolismo, vasi sanguigni, ormoni e pressione Calma i nervi e combatte lo stress Stimola

ABC della coltivazione delle erbe aromatiche: Anice e Basilico

Immagine
Anice: Pimpinella anisum I frutti sono aromatici e possono essere usati in pasticceria o nella preparazione dei liquori, l'erba invece è usata in farmacologia contro la tosse e le foglie fresche in insalata Tipo: annuale rustico Altezza e apertura fogliare: 46x25-30 cm Posizione: calda e solatia Terreno drenato, leggero e ricco Messa a Dimora: seminare ad aprile in solchi da 1,5 cm distanti 30 cm Raccolto: semi maturi a luglio (circa 1 mese dopo fioritura) Moltiplicazione: da seme Basilico Ocimum basilicum Usato in cucina sia per le pietanze cotte che quelle crude, salate o dolci. Ottimo per dare un sapore diverso alle centrifughe. Pianta molto aromatica e può essere usata per profumare un giardino d'estate. Tipo: Annuale semirustico Altezza e apertura fogliare: 60-90x30 cm Posizione: pieno sole o luogo caldo e luogo riparato dal vento  Terreno ideale: leggero e ricco Messa a dimora: fine marzo, inizio aprile Raccolto: fare il secondo raccolto prima

Marcia e Conferenza sul Clima a Parigi

Immagine
Oltre ad augurare che tutto quanto prosegua in pace e che non accada nulla di terribile, speriamo che i "Rappresentanti dei Popoli" possono combinare qualcosa di utile e che non sia soltanto una spreco di soldi tra spostamenti, produzione di materiale, sicurezza ecc... Abbiamo bisogno di soluzioni concrete e non solo parole o documenti da essere dimenticati negli Archivi!!!

Repellente naturale e innocuo per allontanare i gatti senza farli del male.

Immagine
Molti gatti non amano molto l'odore del caffè e soprattutto dei chicchi di caffè, e quindi per allontanare i vostri gattini dai luoghi magari un po' pericolosi come ad esempio quelli vicino alle caldaie, zone dove conservate prodotti chimici, piante e vasi ecc ma senza intossicarli o farli del male (loro non mangiano i chicchi), potete procedere in questo modo: cospargete un po' di chicchi di caffè e magari anche dei fondi di caffè vicino alle piante/terreno (senza esagerare per non danneggiare le piante).

Lucida/lava pavimento fai da te con acido citrico

Immagine
Pulire con acido citrico è un'opzione ecologica grazie alla sua biodegradabilità, alla sicurezza d'uso e alla riduzione del consumo di risorse rispetto ai detergenti tradizionali. Questo composto naturale è versatile e può essere impiegato per diversi scopi di pulizia, riducendo la necessità di utilizzare più detersivi e altri prodotti chimici specializzati.  Pulire con l'acido citrico. Una semplice soluzione di acqua e acido citrico rende il pavimento lucido e libero di aloni, patine e macchie, le superficie macchiate (da detersivi, oli, cere, azione del tempo, ecc.) quando lavate più volte con una soluzione all'acido citrico tendono a diventare lucide e uniformi ad ogni lavaggio. Per preparare il detergente per il pavimento con acido citrico, potete seguire due metodi: a) Metodo diretto: Versare acqua preferibilmente calda (non necessariamente bollente) quindi aggiungere del acido citrico (proporzione 1 cucchiaino di acido citrico/1 litro d'acqua). Mescolare bene

Rimedio naturale per stimolare la formazione di radici forti e resistenti.

Immagine
http://www.illustratedgarden.org Se avete una piantina che fa fatica a formare una bella radice, oppure se le radici delle vostre piante sono deboli magari perché il terriccio è rimasto bagnato per molto tempo o volete semplicemente mantenere sane la radice delle vostre piante allora vi consiglierò un rimedio naturale fatto con una pianta infestante detestata da molte persone: lo Zigolo Infestante (Erba Pepa o Quadrella). Questa pianta è perenne, alta da 10 a 40 cm e possiede un rizoma scuro, un fusto eretto da dove partono alcune lamine lunghe. Sembra una comune graminacea ma appartiene ad un'altra famiglia cioè le ciperaceae con fusto privo di nodi e sono piante adatte a vivere in ambienti molto umidi e quindi crescono vicino agli stagni o terreni coltivabili, terreni erbosi o prati umidi o costantemente annaffiati. Un esempio di ciperaceae è il Papiro ( Cyperus papyrus ). È un'infestante molto comune anche perché dotata di molti mini tuberi che vengono trasportati d

Pulire e lucidare i formelli in ottone e rame

Immagine
Se i fornelli in ottone/rame si sono macchiati procedete cosi: a) preparare una pasta fatta con limone e sale fino b) Strofinare i pezzi con la pasta usando una spugna c) Lasciare in posa per alcuni minuti e quindi spruzzare con aceto d) Aspettare alcuni minuti e risciacquare bene e) Strofinare con abbondante bicarbonato per cancellare l'effetto degli acidi f) Risciacquare bene g) Asciugare bene Potete scegliere di insaponare la spugna con un detersivo per piatti di preferenza biologico o a basso impatto ambientale, oppure con il vostro detersivo per i piatti fai da te