Post

3 metodi per sbiancare i costumi da bagno ingialliti

Immagine
Usare un metodo alla volta, se quello scelto non funziona passate al prossimo I) Insaponare il costume con sapone di marsiglia Tamponare il costume con acqua ossigenata 40 volumi oppure mettere il costume in ammollo in acqua bollente e percarbonato. Usare acqua q.b per coprire il costume Lasciare in posa per 24 ore all'ombra e se possibile in pentola o bacinella chiusa. Lavare il costume a mano o in lavatrice usando sapone e bicarbonato II) lasciare il costume in ammollo in acqua bollente, 1 cucchiaio di acqua ossigenata 40 volumi, succo di 1 limone e 1 cucchiaio di sale grosso, misure per 1 litro d'acqua Lasciare in ammollo per 24 ore e lavare quindi con sapone e bicarbonato e fare un risciacquo finale con un po' di aceto bianco o di mele III) Mettere il capo previamente insaponato con sapone di marsiglia in ammollo in acqua ossigenata 40 volumi, 1 bustina di lievito per dolci in polvere o idrolitina Lasciare in ammollo per 24 ore e lavare quindi con sapone e

Antiparassitario ed igienizzante naturale per gli animali

Immagine
Una premessa va fatta: questo prodotto non sostituisce i soliti prodotti antiparassitari prescritti dai veterinari, però danno un aiutino in più per mantenere lontani i parassiti tra un'applicazione e l'altra, e anche per mantenere gli animali puliti visto che dopo le passeggiate bisogna pulirli le zampe, pancia e sedere. E dopo alcuni giorni dall'ultimo bagno bisogna pulire il pelo. Io da sempre uso l'aceto di mele diluito per mantenere pulito e deodorato il mio cane, però l'aggiunta di OE di lavanda ha migliorato il metodo. Avete bisogno di Aceto di mele OE di lavanda puro e biologico Riempire 1/4 di lavandino con acqua e aggiungere 1/2 bicchierino da caffè di aceto di mele e 5 gocce di OE di lavanda, mischiare, immergere uno straccio fatto magari tagliando un vecchio asciugamano in 2 o 4 parti. Strizzare e pulire l'animale. Potete aggiungere dell'olio di Neem. L'olio di lavanda puro e bio è un repellente naturale e aiuta a mantenere s

Alimenti consigliati in caso di depressione

Immagine
Alcune persone che soffrono di depressione compensano questo malessere con un'alimentazione molto abbondante, però spesso povera di nutrienti, altri invece mangiano molto poco e saltano i pasti. Invece un'alimentazione equilibrata è particolarmente importante per queste persone  perché alcune vitamine aiutano il cervello a combattere questo male. Ovviamente i soggetti interessati non devono mangiare solo questi alimenti poiché più è ricca l'alimentazione più la salute ringrazierà, però ci sono alcuni cibi che non dovrebbero mancare nelle tavole di chi sta attraversando questo periodo e questo stato d'animo. Da acquistare: cereali integrali (avena, segale, miglio, riso) legumi e soprattutto piselli, ceci e lenticchie alimenti ricchi di ferro, potassio, magnesio e zinco alimenti ricchi di vitamina C frutta secca banana patate fagioli, piselli, lenticchie spinaci con succo d'arancia mandorle vegetali di colore verde e soprattutto verde scuro succo

Recuperare i tessuti ammuffiti: trattamento a a secco e a umido

Immagine
Eccone un'altra ricetta contro la muffa. Purtroppo alcune sono più resistenti e più difficili da debellare. Se avete provato a lavare i vestiti e le macchia sono rimaste intatte provate questo passo passo A Secco 1) Strofinare la muffa con sapone di marsiglia leggermente inumidito, e appendere i panni ammuffiti sotto il sole per 1 giornata (potete appenderli direttamente senza usare il sapone, però sarebbe più indicato usarlo) 2) Strofinare le parti interessate con bicarbonato o con gesso bianco e spazzola per il bucato A Umido 3) Lasciare in panni in ammollo in acqua bollente, percarbonato , sale grosso oppure pasta di marsiglia ) e bicarbonato (1 cucchiaio di ognuno per ogni 2 litri d'acqua). Meglio ancora se aggiungete 1/4 bicchiere di alcol rosa o bianco 4) Chiudere la pentola e lasciare in posa per 1 giornata 5) Lavare in lavatrice ad almeno 50 gradi con sapone o detersivo e percarbonato e sale grosso Se volete vedere quali sono le altre ricette disponibil

Pulizia del pavimento vinilico

Immagine
Questo tipo di pavimento tende ad accumulare residui di schiuma dei detersivi, grassi ecc, e quindi bisogna lavarlo con solo acqua calda (non bollente) e aceto. 1/2 tazzina di caffè con aceto bianco o rosso, oppure di mele e 1/4 di secchio di acqua bollente per una pulizia normale, o 1 tazzina di caffè e una goccia di detersivo per piatti a mano per pavimenti particolarmente sporchi. Il vinilico è facile da pulire però può diventare opaco se di esagera con i detersivi, tra l'altro può diventare appiccicoso e riempirsi di strisce o impronte. Per il profumo basterà usare qualche goccia di olio essenziale.

Santuario Vegano in Uganda per la difesa dei bambini e degli animali: un progetto iniziato e un sogno da realizzare

Immagine
Tante volte sentiamo parlare di persone provenienti dall'Africa verso altri Continenti alla ricerca di una vita migliore. Sentiamo parlare anche dal quanto gli animali e i bambini vangano maltrattati in quel territorio. Secondo voi sarebbe possibile creare un collegamento tra questi due fattori? Direi di sì! e in realtà ci sono persone che stanno cercando di cambiare la realtà del e nel loro territorio.  Ho conosciuto il progetto di un ragazzo chiamato Kyobe Ahraf del Mbale, Uganda.  Lui vuole costruire un santuario per la protezione degli animali domestici nel suo territorio, però tutto ciò deve essere unito ad un discorso basato sull'auto-coltivazione degli alimenti, e la formazione di una società compassionevole sia per gli animali che per i bambini. Lui appunto crede in un mondo migliore per umani e animali con la promozione di un'educazione che possa insegnare il rispetto per le creature. Kyobei è vegano e vuole diffondere questo modello di vita come quello per

Come pulire a fondo e lucidare il bagno usando bicarbonato e vapore

Immagine
Potete dare lucentezza alle superfici del bagno e allo stesso tempo disinfettarle a fondo con solo bicarbonato e un vaporetto. Come prima cosa dovete cospargere una spugna con abbondante bicarbonato e quindi mettere un po' di bicarbonato nel lavandino, nella vasca o pavimento del box doccia, nel bidet, nel WC ecc Strofinare i sanitari usando la spugna che avete cosparso con bicarbonato, soprattutto i rubinetti, cercate di coprirli con abbondante bicarbonato. Lasciate agire per almeno 15 minuti (a volte lascio il bicarbonato in azione per tutta la giornata, o una mattinata). Quindi pulire tutto quanto con vapore e se alla fine rimane un pochino di bicarbonato qui e la basterà risciacquare usando il soffione della doccia o un secchio con acqua e aceto (o acqua e alcol o acqua, aceto e alcol) e uno straccio. Immergere lo straccio e strofinare le superfici. Per i pavimenti potete usare acqua e bicarbonato, lavare il pavimento e quindi passare il vapore. Passare il vapore nu