Post

Adotta un cane anziano: Fidel, 12 anni ora merita una casa accogliente.

Immagine
Adottare un cane anziano è un vero atto di amore! Questo è Fidel un cagnolone molto buono, ha 12 anni e da 10 è in canile e aspetta a TE! L'appello dei volontari dell' AIDA&A ROMA : Ci sono cani che non hanno bisogno di presentazione, basta guardargli negli occhi per capire che hanno qualcosa di speciale, che la loro vita è stata caratterizzata da angoscia e solitudine, che hanno visto solo cemento e ferro in quattro mura di una fredda gabbia di un canile, senza godere dell’odore di un prato o del calore umano. Questo è FIDEL , un cane di 12 anni dimenticato da tutti, dove il tempo si è fermato da 10 anni: il giorno dell’abbandono da parte di qualcuno che si era stancato della sua presenza. Eppure quando lo abbiamo conosciuto, ci ha colpito il suo sguardo, Fidel non ha avuto la possibilità di farsi conoscere perchè in 10 anni nessuno lo hai mai notato. E’ un cane come tanti altri ma con un carattere meraviglioso. Quando siamo entrati si è avvicinato dolcemente qu

Quadretti di farro e patata al rosmarino e cipolla

Immagine
Ciao Veganino, come stai? Tutto bene? Un'altra ricetta facile da realizzare anche per chi come me non è proprio adatto per partecipare a Masterchef? Allora vediamo come si fa! Quadretti di farro e patata al rosmarino e cipolla Ingredienti: 500 gr di farro 300 gr di patate olio EVO Una cipolla bianca grande o due piccole rosmarino fresco sale a gusto pepe a gusto (opzionale) Preparazione Cuocere il farro conservando un minimo di acqua di cottura Cuocere le patate Amalgamare per bene il farro e le patate cotte, aggiungere sale, pepe e 2 cucchiai di olio EVO Adagiare il composto in una forma come se fosse una torta Tagliare la cipolla a filetti corti e quindi coprire la miscela di farro e patate Distribuire qualche rametto di rosmarino fresco qua e là Alla fine versare un filo d'olio sul composto. Portare in forno preriscaldato, a temperatura di 180 gradi per 20 minuti circa. Il composto sarà sodo ma non secco e le cipolle leggermente br

Riciclare o rinnovare la bigiotteria usando dei vecchi smalti per le unghie

Immagine
Una mia amica mi ha regalato degli orecchini a forma dell'Albero della Vita, una simbologia che mi piace molto, ma lei stessa mi ha detto che li ha presi perché sa che mi piace il tema ma gli orecchini non erano proprio di qualità. Comunque è sempre il regalo di un'amica e poi il disegno, e la forma di per sé non erano male, in realtà è il materiale di cui sono fatti che non mi aggradano più di tanto, allora ho pensato di fare un tentativo ed utilizzare dello smalto per le unghie per renderli un po' più carini. Questo è l'orecchino di colore argento (avevo iniziato a dipingerlo perché mi ero dimenticata che dovevo fare la foto del prima e del dopo) :) Ho preso uno smalto verde scuro già un po' secco che era lì che aspettava finalmente di essere utilizzato non necessariamente per abbellire le unghie. E questo è il risultato:  Certamente non è diventato un prodotto pregiato ma secondo me ha un aspetto migliore. Come ho fatto: Com

Curare i capelli con le erbe dell'orto.

Immagine
I decotti di erbe possono contribuire a migliorare l'aspetto dei capelli grazie alle loro proprietà nutrienti e curative. Gli ingredienti presenti negli decotti, come rosmarino, maggiorana, alloro, camomilla, salvia, ortica e origano, offrono una serie di benefici, poiché queste erbe contengono sostanze che stimolano la circolazione sanguigna al cuoio capelluto, favorendo così la crescita dei capelli. Inoltre, molte di esse combattono problemi comuni come la rottura dei fili, la forfora e il sebo in eccesso. Le tisane possono anche apportare idratazione naturale ai capelli, mantenendoli sani e gestibili. L'applicazione regolare di decotti sui capelli può contribuire a rafforzarli, renderli più lucenti e migliorare la loro salute complessiva. Anche le più comuni le erbe dell'orto possono rivelarsi preziose per la cura dei capelli, ed un semplice decotto può portare diversi benefici per i fili. Le Erbe aromatiche più benefiche per la bellezza dei capelli. a) Rosmarino: appo

Olio fortificante e stimolante per capelli fragili, sottili e/o tendenti alla caduta

Immagine
Alcuni oli essenziali sono particolarmente adatti per il trattamento dei capelli fini e/o tendenti alla caduta, inoltre sono benefici per la salute del cuoio capelluto e hanno anche un'azione calmante. Gli oli essenziali di ylang ylang e cipresso sono dei veri medicinali per la salute generale dei capelli, il primo rende i capelli fini più corposi e resistenti e allo stesso combatte le doppie punte, mentre il secondo equilibra il cuoio capelluto, rinfresca e stimola la circolazione. Tutti e due stimolano la crescita e combattono la caduta. Inoltre l'OE di ylang ylng è rilassante ed è ampiamente utilizzato in aromaterapia, soprattutto assieme all'OE di lavanda. a) Mischiare da 10 gocce di ogni OE in 500 ml di olio di semi di lino. Applicare l'olio sui capelli bagnati, coprirli con una cuffia per la doccia o cappello di lana per 20 minuti e quindi lavare. b) Mischiare 1 cucchiaio di maschera per capelli (una della vostra preferenza), 2 gocce di ogni

Alcuni rimedi naturali per aiutare ad affrontare i piccoli malanni di stagione

Immagine
I malanni di stagione (e anche del cambio di stagione) sono fastidiosi e spesso inevitabili, prima o poi tutti sono costretti ad affrontare la tosse, il mal di gola, il raffreddore e via dicendo. Alcune bevande possono lenire i sintomi e aiutare e combattere la malattia stessa. Ovviamente non sostituiscono i farmaci prescritti dal vostro medico, ma semplicemente ricorrere alla medicina naturale per avere un po' di sollievo. Tisana per migliorare le difese dell'organismo Echinacea 30 gr fiori di sambuco 30 gr fiori di tiglio 30 gr foglie di menta piperita 10 gr Essenze balsamiche per la casa (uso esterno) OE o erbe fresche/spezie (dove possibile) da versare in un pentolino con acqua bollente o in un brucia essenze. Potete usare un mix di olio e erbe pino lavanda rosmarino timo menta cannella chiodi di garofano Vin Brulé per il colpo di freddo Noce moscata grattugiata Chiodi di garofano Semi di cardamomo frantumati Cannella sminuzzata Zenzero fres

Minestra al farro e scarola, un piatto povero ma gustoso

Immagine
Oggi il nostro amico Veganino è venuto a farci visita, e come sempre ci ha regalato una ricetta molto semplice da preparare, anche da chi come me non è proprio un appassionato di cucina ma deve comunque combinare qualcosa in cucina. Allora la ricetta di oggi è questa: Minestra al Farro e Scarola  Ingredienti: 2 carote grandi o 3 piccole Circa 150 gr di scarola 1 scalogno 1 piccola cipolla 300 gr di faro 1 peperoncino rosso (opzionale) Sale OEV Erbe aromatiche: alloro, rosmarino, erba cipollina, salvia, origano tutto quanto fresco* Preparazione Come prima cosa dovete cuocere il farro in una pentola separata, con solo acqua e senza sale. Poi in una pentola dovete dorare la cipolla tagliata a cubetti e lo scalogno tagliato a filetti. Aggiungere la metà delle erbe aromatiche e il peperoncino. Aggiungere le carote tagliate a rondelle o a cubetti Rosolare per pochi minuti e quindi aggiungere 2 litri d'acqua.  Cuocere a fuoco medio aggiungend