Post

Post Remember: 9 velocissimi consigli per risparmiare acqua, gas e elettricità.

Immagine
  Questo è un post remember ovvero un ripasso veloce di alcuni argomento trattati in passato dunque sintetico e dritto al punto. L'argomento chiave di oggi è il risparmio di acqua, gas ed elettricità , e più precisamente di acqua calda perché la utilizziamo moltissimo e spesso la sprechiamo in modo completamente evitabili, e ciò incide sulla bolletta e sull'ambiente. Urge cambiare il nostro stile di vita e imparare seriamente a risparmiare e a riciclare perché aldilà dei conflitti mondiali per l'energia/materie prime sta diventando sempre più difficile negare i segnali di sofferenza e sfruttamento del pianeta, e dunque il fatto che siamo molto vicini ad un punto di non ritorno che vuol dire ad esempio aprire un rubinetto (la fase finale di tutta una catena) e non  uscire nemmeno una goccia (molti paesi esteri e alcune regioni italiane stanno affrontando lunghissimi periodo di siccità). via GIPHY Riassunto:  1) se lavi le stoviglie a mano : attenzione al rub

9 oli essenziali preziosi che stimolano la crescita dei capelli (con formula di diluzione).

Immagine
Crescita rallentata e caduta dei capelli, in molti casi la soluzione si trova in erboristeria e questo perché il trattamento prevede l'utilizzo di alcuni oli essenziali speciali diluiti in una certa quantità di olio vegetale (chiamati anche carrier o vettore) e dunque utilizzati per massaggiare i capelli, o semplicemente aggiunti a dei prodotti cosmetici come lo shampoo, il balsamo, la maschera ecc. Gli oli essenziali vanno sempre diluiti altrimenti provocano irritazione. Formule e tabelle di diluzione alla fine del testo.  Oli essenziali indicati:  1) Olio essenziale di menta piperita : l'olio essenziale di menta piperita stimola le radici e di conseguenza anche la crescita capillare. Antibatterico e antisettico,  igienizza e  purifica il cuoio capelluto combattendo prurito e irritazioni.  2) Olio essenziale di zenzero : la medicina ayurvedica utilizza quest'olio essenziale per prevenire e curare la caduta dei fili e stimolare la crescita. Lo zenzero purifica, profu

Salvia ananas e intenso profumo: sapore in cucina e autoproduzione di prodotti per la casa.

Immagine
Le piante aromatiche arricchiscono i nostri orti di sapori e fragranze ma alcune piante arrivano a livelli degni di una profumeria, e questa caratteristica è davvero molto utile per quanto riguarda l' autoproduzione di prodotti ricchi di aromi sia per la casa che per la cucina. Tutti quanti noi conosciamo la Salvia ( Salvia officinalis ) e il suo profumo mediterraneo , fresco e gradevole, ma esiste un'altra specie anche essa molto interessante: la Salvia ananas ( Salvia elegans ) una pianta che profuma appunto di ananas e quindi perfetta per le creazioni fai da te. Erbacea perenne ornamentale e commestibile della famiglia Lamiaceae, portamento parzialmente ricadente e altezza media di 60 cm ma può raggiungere anche 1,50 metri, le foglie sono ovali e appuntite, di color verde chiaro, tormentose, i fiori sono di colore scarlatte, lunghi da 2 a 3 cm. Se la pianta si trova ben adattata all'ambiente può avviare una ricca fioritura di colore intenso verso l'au

Riciclo creativo: DIY imbuto per alimenti solidi utilizzando materiali riciclabili e consigli per la conservazione del cibo.

Immagine
 " Arnese di metallo, di vetro o di materia plastica, a forma conica, terminante a cannello, usato per travasare liquidi in bottiglie o altri recipienti a bocca strett a" (Treccani). Questa è la definizione di un oggetto presente in quasi tutte le case cioè l'imbuto, e come spiegato prima  questo attrezzo serve per lavorare i liquidi  altrimenti il suo becco si ostruisce oppure si verifica una lentissima discesa. Per travasare solidi senza intoppi  (farina, riso, pastina ecc. ) bisogna utilizzare un imbuto più largo e per rimediare il problema possiamo creare il nostro imbuto fai da te un po' surviver  usando materiali da riciclo. In questo caso il materiale di partenza da essere utilizzata è una comune bottiglia di plastica. La parte che interessa per la realizzazione dell'imbuto è quella superiore Scaldare la punta di un coltellino da tavola e utilizzarlo per bucare un punto della plastica e quindi tagliare tutto intorno per ricavare solo la parte superi

Post remember: come lavare i pavimenti utilizzando il classico sapone a panetto o marsiglia.

Immagine
  Questo è un post "Remember" cioè un post-it per ricordare argomenti e consigli scritti molto tempo fa e che magari sono caduti nel dimenticatoio, perciò sono molto sintetici e di rapida lettura. L'argomento di oggi è l'utilizzo del classico sapone a pannetto per il lavaggio dei pavimenti . Il sapone è un prodotto economico, efficace ed ecologico e offre un grande vantaggio: è delicato quindi può essere utilizzato per pulire ogni tipo di superficie quindi pietra, gres, cotto, legno e via dicendo. Sappiamo che l'acqua calcarea ostacola l'azione lavante del sapone ma fortunatamente questo problema non influisce più di tanto l'operazione di pulizia dei pavimenti quindi possiamo utilizzare l'acqua che esce dal rubinetto o altre fonti come l'acqua piovana, acqua dell'asciugatrice (quando bisogna utilizzarla) ecc.  Preparare il detersivo è molto semplice, basta sciogliere un po' di sapone nell'acqua finché non assume un aspetto un po

Orto Urbano: coltivazione, utilizzo e proprietà benefiche del cerfoglio.

Immagine
Coltivazione di piccoli e grandi orti, una pratica amica del benessere, della buona alimentazione e in molti casi anche del portafoglio : Il cerfoglio ( Anthriscus cerefolium ) fa parte della famiglia Apiaceae così come l'aneto, il cumino e il coriandolo.  Nonostante sia nativa dalla Regione del Caucaso (tra il Mar Nero e il Mar Caspio) sono stati gli Antichi Romani a renderla popolare sia per l'uso in cucina che per la preparazione di rimedi fitoterapici. I cerfoglio è un "fratello meno popolare" del prezzemolo e non è scontato trovarlo nei mercati e quindi vale la pena coltivarla a casa e utilizzarla per arricchire le salse, minestre, verdure grigliate ecc. Il cerfoglio ha un sapore meno forte rispetto al prezzemolo ed ha una delicato retrogusto di anice perciò è trattasi di un'ottima opzione per chi non apprezza il sapone del prezzemolo crudo.  Proprietà fitomedicinali del cerfoglio: Analgesico Antiinfiammatorio Depurativo Digestivo Diuretico Idratante

Alimenti vegetali fonte di iodio: importanza, quantità e consigli per il consumo.

Immagine
Lo Iodio è un oligoelemento importantissimo per il buon funzionamento del metabolismo ma secondo l'OMS sono ancora in molti ad avere una grave carenza di questo microelemento perché non tutti gli alimenti contengono quantità significative e per questo motivo alcuni paesi hanno reso obbligatorio l'aggiunta di iodio al sale da cucina.  Una delle principali funzioni dello iodio è relazionata alla sintesi degli ormoni della tiroide che regolano diverse funzioni metaboliche come quelle cellulari; crescita e sviluppo dell'organismo, sintesi proteica, calore corporeo, metabolismo dei grassi, carboidrati e vitamine, sviluppo dell'encefalo del feto, ecc.. Fabbisogno giornaliero: Neonati fino a 6 mesi: 110 mcg. 7 a 12 mesi: 130 mcg. 1 a 8 anni: 90 mcg. 9 a 13 anni: 120 mcg. 14 anni in su: 150 mcg. Donne in gravidanza 220 mcg. Donne in allattamento 290 mcg. Alimenti di origine vegetale che sono fonte di iodio (milionesimo di grammo di iodio per ogni 100 gr di alimento) Alg