Post

Riciclo creativo: DIY albero di natale da appendere realizzato con avanzi di stoffa.

Immagine
  In questi giorni molte persone inizieranno a trasformare la casa in attesa del Natale e quindi si va alla ricerca degli addobbi natalizi per arredare al meglio le stanze, però a volte si ha la sensazione di vedere sempre le stesse cose e di non riuscire ad trovare qualcosa di davvero unico, fortunatamente possiamo rimediare a questo effetto un po' "ripetitivo" scegliendo degli oggetti fatti da artigiani oppure realizzare la propria decorazione utilizzare ad esempio materiali di recupero come ad esempio delle stoffe ricavate da qualche capo di abbigliamento danneggiato o troppo datato.  Il progetto. Il  progetto di oggi  è un  albero di Natale  da appendere realizzato con del denim ricavato sia da alcuni vecchi pantaloni che da avanzi di stoffa sempre in jeans, feltro, altri avanzi di stoffe con fantasie diverse e filo da cucito. La particolarità di questo albero è che dovrà essere cucito sempre sul dritto poiché i bordi saranno parte integrante della decorazione, tra l&

Ripristinare i maglioni infeltriti e rimpiccioliti: come preparare una lozione fai da te ad azione intensiva.

Immagine
Ripristinare i capi di abbigliamento è un'ottima scelta e spesso bastano i prodotti giusti e ci sono sia quelli già confezionati e pronti all'uso come anche le creative soluzioni casalinghe spesso molto efficaci ed economiche, e nel caso specifico dei maglioni infeltriti e rimpiccioliti possiamo provare a sistemarli con alcuni ingredienti che abbiamo a casa. Introduzione e Ripasso:  Purtroppo i miracoli (almeno in questo caso) non esistono però è comunque possibile cercare di recuperare almeno in parte i maglioni infeltriti e rimpiccioliti migliorandone il loro aspetto e per farlo possiamo utilizzare alcuni ingredienti e prodotti di uso comune  particolarmente adatti per trattare questo tipo di abbigliamento. Prima di andare aventi ripassiamo alcuni punti fondamentali per quanto riguarda il lavaggio dei capi in lana o simil lana: 1) Usare prodotti leggermente acidi o al massimo neutri. 2) Non utilizzare detersivi enzimatici anche se ecobio o a basso impatto ambientale. 

Riciclo: 9 modi per dare un nuovo utilizzo ai profumi non graditi.

Immagine
Il profumo è sempre un bel regalo anche quando certe volte lo facciamo a noi stessi  (da me per me)    però può capitare di  innamorarsi di una fragranza e poi rendersi conto che non è la stessa cosa sulla pelle, oppure in un determinato momento il profumo di longa data inizia a non piacere più per non parlare dei regali non graditi, un'opzione molto valida per non abbandonare il profumo è  riciclarlo trovando nuovi utilizzi.  Un po' di storia. Il mercato dei profumi e delle fragranze è uno dei più antichi e apprezzati nel mondo e offre diverse opzioni per tutti i gusti, ci sono i classici che troviamo in profumeria ma anche tanti prodotti biologici in vendita nelle erboristerie, parafarmacie e altri negozi specializzati. Il profumo ha una storia molto antica e probabilmente l'utilizzo delle fragranze è iniziato già nell'Antico Egitto con l'uso di che spezie, erbe e legni aromatici come elementi integranti delle pratiche ritualistiche. I Greci Antichi hanno c

Maschera multiuso cute e capelli: idratazione, nutrizione, lucentezza, morbidezza ed equilibrio.

Immagine
Idratazione, morbidezza, definizione, forza e lucentezza ma anche equilibrio e vitalità, tutte questi benefici possono essere ottenuti realizzando una maschera capillare naturale al 100% utilizzando qualche spezie e un'erba aromatica tipica della zona del Mediterraneo. Oggi parleremo di una maschera non solo molto profumata ma anche multiuso: stimola la crescita, purifica il cuoio capelluto, dona lucentezza, nutre, idrata, definisce e ammorbidisce moltissimo i capelli, ed è a base di cannella, noce moscata, chiodi di garofano e alloro.  Proprietà:  chiodi di garofano : contengono omega 3, fibre, ferro, magnesio, potassio, zinco e vitamine C, B6, B13, A, E, D, K e antiossidanti. Stimola la microcircolazione quindi stimola la crescita, evita la caduta dei fili, pulisce e purifica il cuoio capelluto, contrasta la forfora e fortifica i fili.  cannella : combatte la caduta, ristruttura e restaura la fibra danneggiata (quindi perfetta per chi ha avuto problemi con prodotti e tratt

Corso base modellistica: gonna svasata con ripresa dietro e paramontura con dispensa in PDF.

Immagine
Non solo tessuti, ago, filo e macchina da cucire ma anche carta, matita, righello sono essenziali per la realizzazione dei capi da indossare questo perché il cartamodello  è lo strumento per avere un vestito ben fatto, stimolare la creatività ed evitare gli sprechi di tessuto. È passato un po' di tempo ma finalmente è arrivata la nuova dispensa del nostro corso base di modellistica per l'abbigliamento, una risorsa gratuita offerta dal blog Vivere Verde. Questo corso è nato dopo i dibattiti sull'impatto negativo della fast fashion sia a livello ambientale che lavorativo e la realizzazione di queste dispense è un un piccolo contributo pratico per aiutare a contrastare questa realtà che esiste e va affrontata. Il corso base. Trattasi di un corso senza certificato e indirizzato agli inizianti o per chi non ha mai fatto un cartamodello, oltretutto non è basato su un metodo specifico ma solo a delle nozioni acquisite in famiglia (quindi osservazione diretta e indiretta 😁

Soluzione naturale per evitare o eliminare efficacemente l'odore di muffa dai mobili e oggetti.

Immagine
Eliminare o evitare la formazione di cattivi odori all'interno dei mobili può essere impegnativo e talvolta anche le pulizie accurate non bastano quindi è necessario trovare alternative per risolvere il problema. I mobili e altri oggetti sistemati in stanze poco illuminate e umide tendono ad impregnarsi di odori ma fortunatamente ci sono delle soluzioni efficaci e oltretutto economiche ed ecologiche da utilizzare al volo.    In realtà questo argomento è già stato trattato in precedenza ( qui ad esempio ) perciò questo post servirà più che altro per rispondere ad alcuni dubbi che sono stati inviati per e-mail, dunque più di una volta abbiamo parlato dei cristalli di mentolo e della loro capacità di eliminare (e non solo coprire) gli odori di muffa, umidità, chiuso ecc. ma anche di allontanare gli insetti e parassiti in generale: dal legno, tessuti, alimenti ecc., in sintesi le domande sono state queste: Questioni: Trattasi di una sostanza sintetica? Dove posso acquistare?  I

Riciclo creativo e lattine: découpage, corda e uncinetto per uno stile romantico e floreale.

Immagine
  Anche se il termine "découpage" è francese la tecnica è nata a Venezia anche se sono state trovate tracce dell'utilizzo di questa tecnica di abbellimento in alcuni manoscritti realizzati dei monaci copisti benedettini nel periodo del Medioevo. Nel '500 veniva chiamata arte povera veneziana (lacca dei poveri) ma si è impreziosita nel tempo tanto da diffondersi in altri paesi. Il découpage consiste nell'utilizzo di illustrazioni ritagliate o strisce di carta per decorare mobili, tele, oggetti e persino le pareti, trattasi di una tecnica molto accessibile e adatta a grandi e piccini, tra l'altro permette di riciclare e impreziosire oggetti considerati ordinari e di poco valore.  I progetti: I progetti di oggi prevedono il riciclo di due barattoli utilizzando appunto la tecnica del découpage ma non solo perché incorporeremo anche l'uncinetto e l'applicazione di altri materiali non cartacei come il filato (corda) di juta sottile. Occorrono: Lattine

Come arricchire i prodotti per la pulizia fai da te con intense note di profumo utilizzando un'unica erba aromatica.

Immagine
 Le erbe aromatiche rendono le pietanze più gustose ed equilibrate e possono essere utilizzate anche per aggiungere profumo e freschezza ai prodotti per le pulizie più artigianali. Anche se tutte le piante ricche di sostanze profumate sono delle risorse naturali davvero preziose esiste una in particolare che rende le soluzioni e preparazioni casalinghe particolarmente profumate ed ha una piacevole, decisa e persistente nota fresca e speziata e stiamo parlando del basilico alla cannella.  Informazioni Botaniche. Innanzitutto è sempre molto importante e interessante conoscere le caratteristiche botaniche delle piante anche per imparare a valorizzare la loro esistenza in questo pianeta e anche la natura in generale. Il basilico alla cannella ( Ocimum basilicun cinnamon ) fa parte della famiglia delle Lamiaceae così come la melissa, i rosmarino, l'issopo, timo, salvia, santoreggia, origano, menta ecc. anche se di tribù e sottotribù diverse. Il baslico alla cannella è conosciuto a

Seguimi anche su...

Follow

Email di Contatto

ilblogvivereverde@gmail.com

Aggiornamenti via e-mail

Follow