Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2019

Sbiancare i pezzi all'uncinetto utilizzando ingredienti ecologici

Immagine
Per sbiancare i pezzi all'uncinetto sarebbe meglio evitare di utilizzare certi detersivi più aggressivi eppure gli sbiancanti in polvere, ed scegliere invece una soluzione più delicata per candeggiare senza aggredire i fili della trama.

Le soluzioni più efficaci sono:

a) acqua ossigenata 40 volumi: ammollare il(i) pezzo(i) in acqua calda e alcuni cucchiai di acqua ossigenata da 40 volumi (quella per colpi di sole). Lasciare in ammollo per almeno un'ora e quindi lavare con sapone di marsiglia o detersivo biologico delicato.

b) Limone: ammollare il(i) pezzo(i) in acqua calda e e succo di limone (1/4 di limone per 1 litro d'acqua). Lasciare in ammollo per almeno un'ora e quindi lavare con sapone di marsiglia o detersivo biologico delicato.

c) Sole: Inumidire i pezzi e insaponarli con abbondante sapone di marsiglia, quindi lasciarli estesi sotto la luce del Sole (più sarà intensa e più sarà efficace) per una giornata. Lavare normalmente con sapone di marsiglia o detersivo…

17 ingredienti naturali per fare dei preparati contro insetti e altri parassiti delle piante.

Immagine
Coltivare il proprio orto, micro orto, piantine sul balcone, fiori, piante grasse, insomma prendersene cura di uno spazio verde ci fa stare bene ed è un invito al benessere: rilassare, dimenticare una giornata pesante, riflettere, e stimolare il nostro lato più ludico e creativo.
Però oltre all'aspetto della bellezza, e nel caso degli orti o micro orti anche la raccolta di alcuni alimenti, c'è da pensare all'invasione degli ospiti indesiderati come insetti e altri parassiti che possono danneggiare le piante. Ma prima di pensare agli insetticidi chimici e ahimè tossici sia per l'ambiente che per noi stessi, possiamo usare le proprie piante per preparare delle "pozioni" repellenti.
Innanzitutto dico che sono preparati che devono essere preparati ed applicati lontani dalla presenza di bambini e animali.
Alcune piante o spezie si sono rivelate più efficaci contro i parassiti, alcune contro gli insetti in generale e altre anche contro i vermi e le larve. 
1) Cris…

Fertilizzante biologico ad applicazione rapida e alta prestazione.

Immagine
Abbiamo già scritto sulle proprietà dell'aloe vera per la salute delle piante, (biofertilizzante casalingo all'aloe), tra l'altro l'aloe vera è un antibatterico e antivirale ed ha la capacità di agire come un vero e proprio medicinale per le piante poiché in grado di combattere diversi tipi di patogeni.
L'aloe vera è ricca di elementi nutritivi: vitamine  (A, C, E, gruppo B), acido folico, ferro, rame, calcio, magnesio, zinco, cromo, potassio, sodio, manganese, selenio, fosforo, germanio, zuccheri  (mannosio e glucosi) aminoacidi essenziali e non essenziali, acidi grassi, steroli vegetali, ormoni vegetali, fosfolipidi, enzimi, saponine, lecitine, lignina. Tutti questi elementi sommati alle sue proprietà antibatteriche e antivirali sono davvero benefiche per le piante.
Se volete utilizzare l'aloe vera come fertilizzante ma in un modo molto più diretto e veloce rispetto a quello descritto in questo post, potete procedere in questo modo:
Tagliare un pezzo di fogl…

Metodo naturale per togliere peli e residui dai vestiti direttamente in lavatrice.

Immagine
La spugna vegetale o luffa è una spugna completamente vegetale, derivata dall'essiccazione  di un ortaggio molto simile alla comune zucchine e appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae. L'albero che produce questo ortaggio, Luffa aegyptiaca; Luffa cyllindrica, è molto comune nell'Oriente e anche nel Sudamerica, ma ultimamente è coltivato con successo anche in Sicilia e Sardegna. La luffa è ormai molto utilizzata sia per le pulizie domestiche che per la doccia, ma un'ulteriore proprietà molto utile appunto della spugna vegetale, è quella di trattenere i residui, soprattutto se organici. 
Inserire un pezzo di luffa in lavatrice assieme ai vestiti, aiuta a togliere i peli degli animali e i residui di tessuti che rimangono attaccati ai vestiti, questi rimangono attaccati alla spugna durante il processo di lavaggio, poi bisognerà soltanto togliere la spugna, risciacquarla con acqua corrente, lasciarla asciugare e riutilizzare. questo processo oltre ad essere molto nat…