Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2015

Apericena di beneficienza a Brescia, 6 maggio

Immagine
Evento al Circolo Di Radio Onda D'urto, per l'occasione potrete gustare un delizioso e ricco buffet 100% vegetale privo di crudeltà accompagnato da aperitivi a prezzi popolari.

ore 20 buffet dolce&salato (contributo 5 euro)

Il ricavato della serata sarà destinato alle attività e alle campagne della nostra associazione.
Maggiori info: www.essereanimali.org/cosa-facciamo

Tanti buoni motivi per partecipare a questo evento e per conoscere le attiviste e gli attivisti di Essere Animali.

Rimedi per sbiancare i polsini delle camice bianche (ingialliti o ingrigiti)

Immagine
a) Strofinare con sapone di marsiglia e tamponare con acqua ossigenata 40 volumi o candeggina delicata (l'acqua ossigenata è più efficace).

b) Strofinare con la metà di un limone e sale fino

c) Tamponare con aceto bianco e alcol bianco

d) Strofinare con una crema di bicarbonato e acqua e quindi con aceto bianco

e) Strofinare con soda solvey e sapone di marsiglia (non si usa la soda sui tessuti delicati) oppure bicarbonato e sapone di marsiglia.

f) Strofinare con acqua e idrolitina

g) Strofinare con acqua e lievito chimico per i dolci

In tutti casi lasciare in posa per almeno 1 ora e lavare a mano o in lavatrice.

Maschera per schiarire le macchie nere su ascelle e zona bikini

Immagine
1 cucchiaio di argilla bianca
gel di aloe vera o succo puro al 100% (erboristeria, farmacia, parafarmacia, supermercati biologici)

Mettere l'argilla in una ciotola di preferenza di vetro o ceramica, versare gel o succo q.b per formare una crema fluida (se il gel è molto concentrato potete aggiungerci un po' d'acqua), applicare sulla pelle pulita, strofinare leggermente e lasciare in posa per il maggior tempo possibile e per un minimo di 20 minuti. Lavare normalmente

Potete applicare la miscela prima di andare a letto e lavare il giorno dopo

Se le macchie sono molto scure applicare ogni giorno.

Anche il succo di pomodoro e il succo di patate hanno proprietà schiarenti.

Da oggi cosa non si pubblicherà più

Immagine
Annuncio ufficiale: da oggi non pubblicheremo più appelli di aiuto per gli animali. Non pubblicheremo annunci che riguardano staffette, cure veterinarie, trasporto, viaggio ecc perché creano solo problemi, uno vuole aiutare, dare una mano e poi ha solo rotture di scatole.

Scusateci la crudezza delle parole ma purtroppo è la seconda volta che abbiamo problemi con aiuti per gli animali e purtroppo nemmeno la cortezza di fare le ricerche, contattare le persone, vedere che ci sono medici veterinari e volontari di lunga data in mezzo ci da la certezza che gli annunci siano veri, falsi, mezzi veri o mezzi falsi, Tra l'altro non possiamo rispondere sulla onestà delle associazione regolarmente create e registrate anche perché non siamo della polizia.

Questo blog è stato creato per divulgare consigli e idee semplice riguardo la vita di tutti giorni e di come inquinare di meno però ha sempre voluto dare una mano ai volontari che ogni giorno cercano di portare benessere agli animali ma ho …

Pulizie delle sedie trasparenti

Immagine
Le sedie in acrilico trasparente sono belle ma con il passare del tempo possono o diventare opache o anche ingiallirsi.

Per pulirle avete bisogno di prodotti delicati e quindi va bene una miscela di acqua e alcol rosa o bianco in parti uguali, spruzzare il prodotto su un panno morbido, strofinare le sedie pulendo e asciugando allo stesso tempo.

Se le sedie sono molto sporche strofinarle con shampoo neutro, lasciare in posa per alcuni minuti, risciacquare con acqua pulita, strofinare con la soluzione acqua e alcol e asciugare.

Per gli ingiallimenti strofinare con acqua ossigenata, lasciare in posa all'ombra per 1 ora e risciacquare bene. Asciugare bene

Adozione dei Cuore ed Extraurgente per Pelleossa!!!

Immagine
ADOTTATO!! FELICTà :)
Questo cagnetto si chiama Pelleossa, abbiamo già parlato di lui, per lui è stata avviata una colletta per pagare la sua chirurgia, per fortuna la colletta è andata bene e lui è stato operato.
Il problema è che ora lui ha un bisogno extra urgente di una casa non solo per le sue condizioni fisiche ma anche psicologiche.
Vi lascio la storia di pelleossa raccontata dai volontari e i contatti. Se qualcuno di voi avete uno spazio per lui a casa fatte un pensierino.... anzi, un pensierone soprattutto gli amici di Brescia :) e dintorni.
Pelleossa, abbandonato i primi di marzo dal suo infame padrone, resosi irreperibile in Argentina.
Anziano, cachettico, quasi cieco, con il corpo pieno di pallini da caccia, divorato dai vermi intestinali, con 3 masse tumorali che lo stavano uccidendo, abituato alle botte, seriamente depresso, ansioso e demente.
Ritirato da Zampe Incomprese grazie all'aiuto di donatori, invece di 12 anni ne dimostrava 18, anzichè pesare 18 kg era 10…

Tonico lucidante e ravvivante del colore al hennè, rosmarino e melograno

Immagine
Ho fatto e utilizzato questa specie di tonico colorante per dare un po' di brillantezza in più ai capelli (li sto facendo crescere nuovamente), però non l'ho fatto per colorarli ma più che altro per la salute dei capelli (si sa che caldo, smog e vento li danneggiano un sacco) e quindi non aspettavo risultati/cambiamenti visibili. Però oggi molte persone mi hanno fatto i complimenti sia per la loro brillantezza sia per il loro aspetto sano soprattutto quando esposti alla luce del sole.

Detto questo ecco il passo passo:

1 cucchiaio di hennè neutro
1 cucchiaio di hennè rosso
acqua
1 cucchiaino di aceto di pomodoro (ho trovato al super ma se non l'avete potete usare quello di mele)
1 melograno
1 rametto di rosmarino

Ho passato il melograno dello spremiagrumi, raccolto il liquido, messo in un pentolino e aggiunto 1 tazza da tè di acqua e il rosmarino. Ho fatto bollire e ho messo i hennè. Chiuso e lasciato li per 1 ora circa.

Ho setacciato tutto, ho applicato il liquido sui c…

La Danimarca ha approvato la legge anti zooerastia

Immagine
In Danimarca è stata approvata una legge che potrebbe sembrare surreale, strana, fuori dalla grazia di Dio ecc... però era proprio necessaria:

In Danimarca è vietata la zooerastia cioè il sesso con gli animali. Fino a poco tempo fa non solo era permesso ma ci sarebbero dei veri e proprio bordelli con animali (roba da malati veri)!! E l'unica osservazione era quella di non ferire gli animali (pensa un po')... e questo schifo ha attratto tanti "turisti del sesso" in tutti questi anni,

Tempo fa qui nel nostro spazio abbiamo parlato di questo obbrobrio e molti credevano che si trattassi di una bugia però c'è chi ha creduto (noi), firmato petizioni, fatto manifestazioni ecc e finalmente il governo danese si è deciso.

uno dei nostro link qui

La pratica purtroppo è ancora legale in Ungheria, Finlandia e Romania.

La legge era stata proposta a ottobre scorso dal ministro dell’Agricoltura Dan Jorgensen ed è stata votata da tutti i partiti tranne Alleanza liberale, che si …

Earth Day!! Fai un regalo al pianeta

Immagine
22 aprile un giorno dedicato alla Terra, sulle nostre azioni, le nostre responsabilità e anche le nostre irresponsabilità nei confronti della Madre Terra.

Tutti i giorno suoni buoni per fare qualcosa per la Terra e anche il non fare è utile cioè non fare niente di sbagliato: sprecare gas, energia, usare materiali tossici, comprare cose inutili o che non sono state prodotte eticamente, non fare la raccolta differenziata, sporcare la città e ambienti naturali, dare fastidio agli animali ecc....

Auguri Madre Terra!!

Trattamento viso anti acne e antimacchia fai da te

Immagine
1 o 2 cucchiaini di argilla nera
1 cetriolo
1 cucchiaio di rosmarino fresco

Pestare il cetriolo sbucciato insieme al rosmarino e raccogliere il liquido (potete usare un canovaccio o setaccio).
Aggiungere il liquido raccolto dai vegetali all'argilla mischiando bene, aggiungere acqua q.b per impastare l'argilla (nè molto secca ma nemmeno molto liquida) e applicare sul viso coprendolo per bene.

Aspettare 30 minuti e risciacquare

All'inizio potete usare l'argilla 1 o 2 volte a settimana e man mano che l'aspetto del viso migliorerà potete applicare la maschera ogni 15 giorno.

Se non troverete l'argilla nera potete usare la bianca o il ghassoul. Se nemmeno queste allora potete usare la normale argilla verde


Adozione urgente per impedire la deportazione di 8 cani in un canile lager

Immagine
Appello dei Volontari:

Per queste 8 creature, il conto alla rovescia è iniziato............soltanto 15 gg e spariranno "ingoiati" dalla deportazione verso le montagne dell'abruzzo....dove in un canile lager difficilmente sopravviveranno.


 È urgente trovare stalli/pensioni/rifugi/canili.....per poterli salvare!!!!!!!



Una storia comune a tante altre...

Sono 8 cani. .....Tutti adulti, 3 più 5 cuccioli trovati e cresciuti insieme, accuditi, curati...per 4 anni, ma in troppi nello stesso posto... Così alla fine è accaduto quello che accade in questi casi. Qualcuno ha detto basta!!! e sono intervenute le istituzioni...


Un comune senza convenzione, cani accuditi ma non riconducibili ad un padrone...e alla fine procedura d'ufficio per portarli in canile...e abbiamo dovuto faticare non poco per far desistere il Comune a portarli direttamente in Abruzzo...


Ci siamo appellati al "famigerato" modello A. e così visto che è obbligatorio per spostare…

Fantasmi nel mare... un pensiero per loro...

Immagine
Un piccolo ricordo per tante anime anonime morte nel mare ieri.... per molti una tragedia e per altri ahimè una gioia (c'è gente e gente!!).

Per me è solo un ennesimo fallimento dell'umanità che non riesce a dare dignità a tutti gli esseri umani.... scappare, impaurirsi, credere, subire... sono questi i sentimenti dei disperati che non si fermano davanti al burocrate, allo sciacallo e a chi ha la pancia piena.

È facile depredare i territori, usufruire del lavoro schiavo, del lavoro minorile, promuovere la guerra e l'ignoranza però è duro accettare che l'Oceano porta tutto i malesseri verso chi li ha lanciati. Con tutte le crisi, carestie, cambiamenti climatici e altre piaghe è ovvio che l'esodo sarà sempre più massiccio e i morti saranno sempre di più.....

Tanti dicono.. aiutiamoli là dove sono!! Io invece dico: smettiamo di depredare i loro territori e tutto si rimetterà a posto naturalmente. Basta con le coltivazioni e soprattutto le monocoltivazione aggressive,…

Partecipa alla Festa delle Oasi Lipu

Immagine
Le oasi e le riserve naturali della Lipu sono una rete di 30 aree protette che copre una superficie di quasi 5.000 ettari, accoglie oltre 4.000 differenti specie animali e vegetali ed ospita circa 130.000 visitatori all’anno.

Quest'anno oltre 25 di questi paradisi naturali partecipano alla Festa delle oasi e delle riserve del 26 aprile.

Sono tanti gli eventi in natura previsti: le liberazioni di animali selvatici curati dalla Lipu, le escursioni guidate e ancora giochi e laboratori per i più piccoli.

La LIPU è molto importante perché impegnata nella salvaguardia dei volatili e io stessa una volta ho chiesto aiuto ai suoi volontari quando ho trovato e raccolto un piccione ferito vicino casa, loro hanno dato assistenza all'animaletto e sono stati gentilissimi!!

Portate i vostri bambini perché oltre ad essere divertente questi eventi sono molto educativi

Per vedere il programma:

CLICCA QUI

Riparatore di punte idratante e protettivo all'olio di girasole

Immagine
Questo riparatore è indicato per i capelli più secchi e crespi poiché trattiene l'acqua all'interno del capello e li ripara dall'azione dannosa del sole.

Per farlo avete bisogno di:

Burro di karitè
Olio di girasole di alta qualità o biologico
5 gocce di OE di tea tree o di neem (o 1 cucchiaino raso di neem in polvere)

Sciogliere 1 o 2 cucchiai di burro di karitè a bagnomaria
Aggiungere 1 cucchiaino di olio di girasole per ogni cucchiaio di burro
Mischiare bene e mettere in una ciotola di vetro, ceramica o plastica con tappo (puliti e asciutti)
Lasciare intiepidire, aggiungere l'OE di tea tree (però prima che il burro s'indurisca anche se tenderà ad essere malleabile)
 Mettere un pochino sul palmo della mano, strofinare e passare sulle punte dei capelli e/o parti più inaridite.

Se per caso trovate in giro o avete l'olio di babassu aggiungetelo alla formula (50% girasole e 50% babassu). L'olio di babassu è un silicone naturale però molto più permeabile ed h…

Adozione del Cuore per Clementina la bassottina. Ad Agrigento

Immagine
CLEMENTINA è STATA OPERATA

CLEMENTINA dopo anni di sfruttamento, i capezzoli ridotti a stracci, il braccino strappato da una trappola per volpi...il dolore negli occhi, chissà cos'hai visto piccolina, chissà cosa ti hanno fatto. Ricoperta da enormi zecche, col pancino gonfio per i vermi e per la fame...ora è ricoverata, ha subito l'amputazione del pezzetto di osso fuoriuscente. 

Per favore aiutateci ad aiutarla...pesa soltanto 8kg ed è affamata di AMORE. Adozione del Cuore o donazioni

INFO 3288739564/3299803903 

PayPal potranno effettuare una donazione a:sandrofanara@live.it

POSTEPAY N°4023 6006 3319 5443Inteastata a Gessica Vecchio CF:VCCGSC73T52H792P 

Se volete, a ricarica effettuata, mandate una mail a jessicavecchio@libero.it ,in cui potrete specificare quanto avete donato e a chi è rivolta la vostra donazione.Un modo per potervi ringraziare e tenervi aggiornati sui vostri beniamini.

Associazione Animalista Aronne ONLUS- Via Pausania SN - 92100 - Agrigento Con…

Riflessioni filosofiche e "cibistiche" di Luiz Antonio sugli animali

Immagine
Un piccolo uomo fa riflessioni sulla sua dieta!!! Luiz Antonio e gli animali






Indipendentemente dalla dieta scelta da ognuno credo che sia bellissimo come un ragazzino cosi piccolo possa riflettere su le sue azioni e su quello che è giusto o meno, e soprattutto pensi al benessere di altri esseri e altre vite, questo non è solo il segno di "animalismo" ma di un futuro essere umano altruista....

Tante felicità per Luiz il ragazzino brasiliano che mi ha fatto commuovere tanto!!

Pulizia dei lampadari con cristallo a goccia

Immagine
Se sono piccoli e con poche gocce prendete un bicchiere o ciotola di plastica riempitelo con acqua e un bel po' di aceto (se troppi sporchi/grassi aggiungere una goccia di detersivo per piatti), metterci dentro le gocce immergendole per un minuto (senza staccarle). Quando avete finito prendere una ciotola con solo acqua pulita e immergete nuovamente le gocce. Un altro modo è quello di immergere le gocce in acqua e bicarbonato ed eventualmente poco detersivo per piatti o qualunque altro detergente bio o ecologico, aspettare alcuni minuti, immergerli in acqua e aceto (3 parti di acqua e 1 di aceto), poi con acqua pulita e un po' d'alcol* rosa o bianco  e lasciare asciugare.

Se sono grandi ma staccabile mettere in bacinella o vasca da bagno e spruzzare con acqua e aceto (potete usare acqua leggermente saponata), aspettare alcuni minuti, risciacquare con acqua pulita con un po' di alcol* rosa o bianco, aspettare la asciugatura ed appendere,

Se sono giganti spruzzarli con …

Caffè Vergnano 1882 e la sua nuova linea di capsule compostabili da smaltire nell'organico

Immagine
A chi di voi piace il caffè??? A me tantissimo....

Comunque ho scoperto questo nuovo prodotto davvero interessante, il realtà il Caffè Vergnano è storico visto che è un marchio antico stando al passo coi tempi hanno lanciato una novità davvero molto carina e in linea con la nostra attualità cioè le capsule compostabili che possono essere buttate nell'organico.

Si perché sappiamo che le normali capsule sono un problema per quanto riguarda lo smaltimento poiché sono fatte di plastica e dentro c'è della roba organica cioè il caffè, quindi alla fine uno ha sempre un dubbio: va buttato nella plastica o nella indifferenziata e di solito va a finire su quest'ultima.

Queste capsule invece non creano problemi possono essere buttate nell'organico senza problemi.


La capsulina è questa ed è avvolta in questo involucro che va buttato nella plastica e sono compatibili con le macchine del caffè Nespresso e Èspresso 1882 TRÉ.


Qui potete vedere le indicazioni e informazioni sulla tipo…

Giro di Pizza i favore di Trudy e Asteas a Torino

Immagine

Un appello agli amici di Catanzaro/Calabria. Fino al 2 maggio

Immagine
Questa cagnolina di nome Liquirizia vive in stato di abbandono a Catanzaro, praticamente il proprietario dice che il cane è un peso perché lui è un cacciatore e lei non caccia e quindi merita di stare in un box sporco, pieno di escrementi e da sola, non è mai stata vermifugata, sterilizzata e nemmeno vaccinata e ha presunta leishmania.

Lei avrà circa 6 anni e alcune volontarie stanno prendendo cura di lei, curando le sue innumerevoli piaghe e altri problemi. Il padrone è contento di darla perché per lui è un peso (ma io dico... meglio non dire!!!)...

Per fortuna Liquirizia ha trovato adozione però a Torino ma potrà andarci sono il 2 maggio e per non rimanere nel box immondo poiché il bravo uomo non lo vuole pulire c'è un urgente bisogno di trovare una persona che possa tenerla in casa propria fino al 2 maggio data della sua partenza anche perché il cane è in cura e vivere sullo sporco non aiuta per nulla.

Vi lascio l'appello dei volontari e della ragazza che l'ha adottata…

Come cancellare vecchie macchie di sudore

Immagine
Strofinare la macchia con limone, bicarbonato e sale fino da cucina, quindi tamponare con acqua ossigenata 40 volumi e alcol rosa o bianco (alcol FU farmacia, alcol per liquori, alcol etilico per pulizie o vodka).

Chiudere il capo in una busta di plastica di preferenza scura o opaca e lasciare in posa per 1 giornata.

Lavare a mano con sapone di marsiglia o in lavatrice.

Se non avete disponibile l'acqua ossigenata (quella cremosa per colpi di sole) allora potete sciogliere un po' di sbiancante all'ossigeno attivo (percarbonato) in acqua molto calda (1 cucchiaino per bicchiere di acqua a 50 o 60 gradi) oppure candeggina delicata.

Come sbiancare gli asciugamani con sapone e sole.

Immagine
Per sbiancare gli asciugamani bianchi ingialliti e/o ingrigiti provate a immergerli in acqua e bicarbonato (1 cucchiaio per 2 litri d'acqua), strizzare e quindi insaponarli con abbondante sapone di marsiglia.

Appendere al sole per una giornata e risciacquare a mano o in lavatrice a 40 o 50 gradi. In lavatrice potete aggiungere un po' di percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo).

Il sapone+sole sbianca e ammorbidisce i tessuti.

80 cani brucciati vivi in Ucraina. Incendio doloso al Rifugio Italia di Andrea Cisternino

Immagine
Questo era il Rifugio Italia costruito in Ucraina da Andrea Cisternino... lui era un volontario OIPA e nel periodo degli Europei di Calcio in Ucraina ha combattuto accanto ad altri volontari ucraini per impedire la strage di cani che è stata fatta in quel periodo abbiamo (tanti hanno) parlato molto di di quel massacro.

Ho visto Andrea Cisternino in quell'occasione in occasione della Manifestazione che è stata fatta a Roma per protestare contro l'uccisione dei cani in Ucraina, ho potuto acquistare e leggere il suo libro realizzato per fare conoscere la triste realtà di questi animali e anche per costruire un posto sicuro per loro. Tra l'altro abbiamo imparato che oltre all'enorme randagismo in molte zone dell'Ucraina esistono anche gruppi di fanatici chiamati DogHunter che come tutti quanti i fanatici non sono creature pensanti ma obbediscono ad un istinto assassino che vieni sfogato contro i più deboli. Ci sono gruppi come ad esempio l'ISIS che si sfoga contro…

Cena di Beneficenza a Nemi organizzato dal Gruppo Animalista dei Castelli Romani

Immagine
L'associazione "GRUPPO ANIMALISTA DEI CASTELLI ROMANI" e tutti gli OSPITI DEL RIFUGIO vi invitano alla:
CENA DI BENEFICENZA il 24 APRILE 2015 alle ORE 20:30 che si terrà al ristorante il CASTAGNONE Via Nemorense 56 NEMI.
Sarà una serata per stare insieme, all'insegna del buon cibo e della buona compagnia, ci sarà ottima musica con il gruppo i "MENOPEGGIO" e verrà proiettato il corto "Chi è la bestia?" di VITTORIO BAMBOLA', tutto questo per aiutare i 200 TROVATELLI OSPITI DEL RIFUGIO DI LANUVIO!
Continuate ad aiutarci e a sostenerci come avete sempre fatto, INSIEME A VOI POSSIAMO ANDARE AVANTI, 
per prenotazioni 0693644041 - 3462410452
GRAZIE!!!

Appello del cuore per Libera!! Non può restare in canile

Immagine
Ragazzi stavolta siamo tutte affrante dal dolore…
Dopo una settimana ..tante moine ..foto fantastiche … preaffido ottimo La signora francesca di mantova ci ha detto di riprenderci libera … ce l’ha fatta trovare pronta gia’ impacchettata… con le solite scuse banali… Un saluto veloce dicendo “fai la brava eh”, senza nessun rimorso di coscienza , cosi’ la povera libera illusa ancora una volta dall’essere umano torna in canile….!!!!! gli animali non sono oggetti….. che si possono prendere e poi scaricare a piacimento …. quando si fanno le adozioni (soprattutto per creature con problemi) dobbiamo essere coscienti e consapevoli di quello che andiamo ad affrontare.. avere la responsabilita’ e il buon senso che noi decidiamo per loro..e che loro soffrono come noi , forse di piu’!!! …………… basta con le banali scuse … le adozioni vanno fatte con il cuore e la coscienza !!! libera cerca casa.!!! adesso e’ in canile .. la sua delusione e’ tanta illusa ancora una volta dall’uomo e pensare che e’ …

Pulire a fondo il microonde incrostato usando aceto e bicarbonato

Immagine
Mettete 1 o 2 cucchiaini di bicarbonato su una spugna previamente inumidita* e strofinate l'interno e sportello del microonde.

Versate un altro cucchiaino di bicarbonato sulla spugna e versate/spruzzate aceto bianco o rosso sulla spugna e strofinare l'interno e lo sportello del micronde aggiungendo più aceto se necessario, (ricordate che più di una volta ho consigliato di avere uno spruzzino con aceto bianco o rosso sul/vicino il lavandino della cucina per facilitare le pulizie).

Lasciare in posa per alcuni minuti e risciacquare bene con panno spugna umido e come risciacquo finale usare un panno spugna intriso di aceto.

Osservazione: il bicarbonato potrà lasciare degli aloni bianchi sul vetro del microonde se non viene tolto per bene, comunque evitare questo effetto è molto semplice: strofinate il vetro dentro e fuori con panno spugna intriso di aceto e subito dopo asciugate. Cosi non rimarrà nessun alone.

Lasciare lo sportello del microonde aperto (microonde spento) per alc…

Sbiancare pavimenti bianchi che si macchiano facilmente.

Immagine
Se avete un pavimento bianco che tende a macchiarsi facilmente (macchie scure o gialle) allora ogni tanto bisogna pulirlo più a fondo.

Per sbiancarlo per bene versare sul pavimento acqua calda, succo di limone, qualche goccia di detersivo per piatti a mano o detersivo per pavimento sempre biologici o a basso impatto ambientale e qualche cucchiaio di acqua ossigenata 40 volumi. Strofinate con spazzolone, aspettare alcuni minuti e risciacquare diverse volte con acqua pulita finché esca pulita.

Il detersivo è opzionale ma aiuta a togliere le macchie organiche.

Per ultimo fare un lavaggio con acqua calda e 1 tazzina di aceto per 1/4 di secchio di acqua.

Se aggiungete alcune gocce di OE di citronella o di cedro la stanza profumerà di fresco.

Potete usare questa miscela per la pulizia delle piastrelle delle pareti del bagno e cucina

Macchia di salsa di pomodoro sulle tovaglie cerate, di plastica e tessuto

Immagine
Mettere in frigo un bicchiere con succo di 1 limone per alcuni minuti. Versare il succo freddo sulla macchia, aggiungere del sale fino e strofinare con una spugna, lasciare in posa per alcuni minuti e risciacquare. Se necessario/se rimangono aloni ripetere l'operazione aggiungendo un po' di detersivo per piatti a mano.

Altro rimedio molto utile per le tovaglie bianche:

Mettere in frigo un cucchiaio di acqua ossigenata 40 volumi (cremosa per colpi di sole) per alcuni minuti. Strofinare la macchia con una spugna insaponata con sapone di marsiglia, tamponare con l'acqua ossigenata fredda e coprire con un panno. In posa per 1 ora e risciacquare. Se non avete l'acqua ossigenata potete usare la candeggina delicata.

Buona Pasqua per tutti

Immagine
Che questo periodo di Pasqua una festa importante per il calendario cattolico possa essere non un gare di chi mangia di più ma un momento di riflessione.

Le feste religiose dovrebbero portare alla meditazione ai non credenti o alla preghiera ai credenti e non una assurda ostentazione della tavola e del mangiare come se non ci fosse un domani, però leggendo e sentendo le discussioni  chi alla fine ci chi ci rimette le penne è questo povero animaletto che viene ingrassato, trasportato e ucciso in fretta e furia per soddisfare il mercato.... non mi permetto di criticare le scelte alimentari delle persone ma odio proprio i massacri contro determinati animali che vengono fatti in occasione di alcune date religiose.

Vedendo come va il mondo e come stiamo subendo l'effetto dalle pazzie umane (nostre pazzie) sulle dinamiche del mondo e del pianeta credo che ci sia bisogno di un cambio di rotta, più riflessione e meno pancia!!

Aspettando che questo periodo sia tranquillo e piacevole a tut…

Disincrostare il porta sapone/saponetta

Immagine
Mettere il porta sapone in ammollo in un secchio con acqua bollente q.b per coprire completamente l'oggetto. Aggiungere 1 tazzina di caffè di aceto bianco e 1 cucchiaio di sale fino per ogni 2 litri d'acqua.

Ammollo per almeno 30 minuti quindi strofinare il porta sapone con aceto+bicarbonato, aggiungendoli se necessario. Risciacquare bene.

Se necessario fare un ulteriore lavaggio con detersivo per piatti a mano biologico o a basso impatto ambientale e bicarbonato, risciacquare bene.

Se il porta sapone è in pietra usare bicarbonato ma non aceto

Macchia di ruggine sul granito

Immagine
Per cancellare le macchie marroncine di ruggine strofinare il granito con sale fino da cucina, alcol rosa o bianco e succo di limone o acido citrico. Lasciare in ammollo per alcuni minuti e risciacquare bene.

Quindi strofinate con una spugna insaponata con sapone di marsiglia e risciacquare

Il limone non danneggia il granito come lo fa con il marmo perché queste pietre hanno una composizione chimica diversa e il granito è molto più resistente, l'importante è non lasciare il limone sulla pietra per diverse ore.

Thiago, un cane di 5 chili aggredito brutalmente e quasi mortalmente

Immagine
ARCHIVIO

ADOTTATO.

PDF DISPONIBILE

Io lo Segnalo: servizio contro l'abbandono per i giorni di Pasqua

Immagine
Adesso in questo periodo di Pasqua l'AIDAA ha aperto il servizio IO LO SEGNALO.


Molte persone si sposteranno per le festività e ahimè come accade ogni anno qualcuno deciderà di sacrificare il proprio animale abbandonandolo per strada!!

Per questo motivo AIDAA dalle 9 di sabato 4 aprile alle ore 20 di lunedi 6 aprile giorno di pasquetta riapre il servizio IO LO SEGNALO dove via sms o con una telefonata sarà possibile segnalare al numero 3476926649 gli avvistamenti dei cani abbandonati in città ed in autostrada, i volontari di AIDAA segnaleranno la presenza del cane vagante alle forze dell'ordine e alle associazioni presenti sul territorio e laddove sono presenti i  volontari ci penseranno loro ad intervenire direttamente. Il servizio ha valenza nazionale isole comprese.

Comunque il fatto che ci sia qualcuno che possa accudire gli animali non è una scusa per abbandonarli anche perché oltre ad essere una vigliaccheria è anche reato!!! Quindi se vi capita di vedere qualc…

Addio Fiume!!

Immagine
Questo cagnetto il 30 marzo ha avuto un funerale vero e proprio questo perché la sua morte è stata talmente sconvolgente da meritare almeno un ultimo saluto fatto sia dai cittadini che dal Sindaco....

A volte accadono cose cosi tremende che è pure difficile commentare tanto che non ho nemmeno avuto la forza di scrivere la notizia qui sul blog.. Certi atteggiamenti violenti ci fanno ripensare sulla nostra utilità (parlo come specie) in questo pianeta e della pochezza di certe persone che purtroppo girano indisturbate. Oggi un cane domani chissà chi sarà la vittima!!

Io come credo nell'importanza della VITA e non importa se questa vita è umana, canina, bovina, equina ecc sono sconvolta e disgustata e da lontano saluto questo povero cane che in vita ha assaggiato il lato ignorante degli umani.

Lui è stato ucciso ad Montemiletto Provincia di Avellino ed stato cremato a Baiano Provincia di Avellino. Ringrazio in Sindaco di Baiano per la sensibilità dimostrata!!!

Addio Fiume!!

Per la …