Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2012

Pulizia del divano: Panico: vomito sul divano... pulizia e odore.

Immagine
Sfoderabile: togliete i residui con un panno bagnato con aceto, togliete la fodera e mettetela in lavatrice:

a) Primo lavaggio: mettete 1 bicchiere d'aceto bianco dentro al cestello assieme alla fodera e  selezionate il ciclo de risciacquo o il ciclo a freddo.
b) Fatte un altro lavaggio con normale detersivo+2 cucchiai di sale grosso+2 cucchiai di bicarbonato. Se la fodera è bianca o chiara al posto del bicarbonato mettete 2 cucchiai di percarbonato o di acqua ossigenata da 40 volumi oppure 1 bicchierino da caffè di candeggina delicata. Ciclo normale e 50 gradi

Divano: per pulire l'imbottitura immergetela nella vasca da bagno in cui avete messo 1/2 bicchiere di detersivo per bucato+1/2 bicchiere di bicarbonato+1 bicchiere di candeggina delicata. Aspettate 30 minuti e ripetete l'operazione.Per il secondo passaggio il tempo di ammollo è di 2 ore.

Svuotate quindi la vasta, riempitela un'altra volta e quindi aggiungete 1 bicchiere di aceto bianco. Ammollo: 30 minuti.

Svuot…

Libro: Randagi storie di uomini e animali

Immagine
Spesso confrontiamo il dolore tra le diverse tipologie di essere umano... poveri, ricchi, neri, bianchi e via dicendo. Però spesso questa sofferenza è distante come la velocità delle immagini in TV. Il libro invece riesce a fare entrare le emozioni pian piano dritto al cuore.

Questo libro è particolare perché rende speciale le storia.. perché tutte le anime hanno una storia e non importa se quest'anima sia stata inserita dentro ad un essere umano o dentro ad un animale. Non importa, tanto i sentimento sono stati distribuito in equità: allegria, paura, tristezza..... e nella vita tutti hanno un percorso bello o brutto che sia, animale o animale umano che sia....
Il libro di Andrea Cisternino ci mostra attimi di vita dei randagi, poveri essere che hanno solo la colpa di esistere e subisco spesso le frustrazioni degli esseri umani..... Sorridere e piangere leggendo e vedendo le immagini... è davvero un bel libro.
Per acquistare il libro che costa 30 euro chiedetelo ad Andrea Cistern…

Adozione del Cuore: Micina sorda e cieca a Novara

Immagine

Una zampa per l'Emilia

Immagine
Sono tanti gli animali bisognosi e padroni di animali che hanno bisogno di una mano in questo periodo, però le strutture disponibili hanno bisogno di aiuto. A Roma è in atto una raccolta cibo per gli animali in Emilia. 
Fino al 30/07 in questi punti di raccolta:
ROMA CENTRO E ZONA EUR/INFERNETTO
DONATELLA PIZZUTI cell. 3312577397 - 
Tabaccheria Corso Vittorio Emanuele

ROMA ZONA INFERNETTO
VALENTINA ROS cell. 3490628541

-------------------

ROMA ZONA SUD - ANAGNINA/ROMANINA

MANUELA SALTAMARTINI - gioielleria Saltamartini - Romanina cell. 3421753137
BARBARA CATALUCCI cell. 3393719855

--------------

ROMA EST 

MARIANNA CHIARAVALLOTI cell. 3401182991

-------------

ROMA NORD
CHIARA BURKI cell. 3333215605 
Per informazioni: https://www.facebook.com/events/324779074263524/

Pulizia degli oggettini in cristallo o porcellana (i famosi accumula polvere)

Immagine
Prendete una bacinella capiente e riempitela con acqua calda e quindi aggiungete 1/2 bicchiere d'aceto bianco per ogni 3 litri d'acqua. Immergete gli oggettini nell'acqua e lasciateli in ammollo per 20 minuti.

Quindi levateli dalla bacinella e metteteli ad asciugare su un asciugamano asciutto.

Se c'è dello sporco grasso sugli oggetti potete aggiungere 1 cucchiaino di detersivo per piatti a mano (meglio se ecologico) all'acqua.

Le parole sono importanti

Dalla serie: sono solo parole..... però a volte anche una singola parola può essere importante!!



Il mio pensiero personale comunque è questo: visto che la strage è stata fatta anche se molti per giustificare dicono che si tratta di una bugia però ricordo che il ragazzo del video è un volontario OIPA e ha il piacere di ricevere chiunque a Kiev che voglia capire cosa è successo e ancora succede (magari chi vorrà andarci che porti un po' di soldi da donare perché le cure per i cani costa).

Comunque visto che sono tanti i cani ad avere bisogno di cure veterinarie, inoltre la sterilizzazione e dei canili decenti sono necessari, magari qualche calciatore oltre ad una parola potrebbe anche donare dei soldi o magari donare un'ambulanza visto che a loro i soldi non mancano...

Pulizia della Guarnizione del Frigo

Immagine
a) Normale Pulizia:

Prendete uno spazzolino da denti, inumiditelo, strofinatelo nel sapone di marsiglia (il panetto per bucato) e cospargetelo con bicarbonato. Quindi inumidite il bicarbonato e strofinate la guarnizione.
Risciacquare con panno umido.

b) Muffa 

Prendete una siringa e riempitela con dell'acqua ossigenata da 40 volumi (negozio di cosmetici, profumeria), e quindi coprite la guarnizione con l'acqua ossigenata. Quindi procedete come nel passo "a". Lasciate in ammollo per 10 minuti e risciacquate.

Pulizia degli infissi in legno.

Immagine
Prendete una spugna per i piatti inumiditela bene, insaponatela con abbondante sapone di marsiglia e quindi strizzatela in una ciotola con acqua. L'acqua deve diventare biancastra.

Immergete un panno giallo dentro alla ciotola, strizzatelo e pulite gli infissi.

Una volta al mese preparate una miscela con 2 parti d'aceto, 1 parte di olio di lino crudo (brico) e 1 cucchiaio di olio di mandorle per ogni 100 ml di miscela. Mischiate bene, mettete poca miscela alla volta su un panno giallo asciutto e quindi passatelo sul legno per lubrificare e lucidare.

Attenzione: i cani lasciati in macchina d'estate rischiano la morte

Immagine

Rigenerare i vecchi pavimenti da esterno macchiati e/o invecchiati

Immagine
Prima Ricetta:

Bagnate i pavimento, cospargetelo con un po' di bicarbonato, prendete uno scopettone e strofinatelo con del sapone di marsiglia (il panetto per il bucato). Quindi con questo scopettone strofinate il pavimento. Ammollo per 20 minuti e quindi risciacquatelo bene. Per aiutare a levare il sapone potete strofinare sempre con un scopettone però pulito.

Seconda Ricetta:
Al posto del sapone di marsiglia potete usare un qualunque detersivo per il bucato a mano ecologico (ecolabel, ecologico o bio) e usare il procedimento della prima ricetta.

Se quando avete finito se il pavimento si presenterà opaco (a volte succede con i pavimenti più rustici), potete usare questa miscela:
Mezzo secchio di acqua 2 cucchiai di cera liquida di preferenza ecologica (on line e in alcuni brico ci sono delle cere ecologiche o ecolabel) 1/2 bicchiere di aceto.
Passate sul pavimento con panno in microfibra bene strizzato.

Silicone Annerito: un'altra ricetta

Immagine
Strofinate il silicone con una spugna umida (o spatola umida) insaponata con sapone di marsiglia e quindi coprite il silicone con bicarbonato. Aspettate circa 20 minuti e spruzzate il silicone con aceto bianco. La miscela "friggerà" per un po'.

Quando la reazione "il friggere" sarà finito strofinate ancora un po' a risciacquate.

Se il silicone è terribilmente annerito potete aggiungere anche 1 cucchiaio di acqua ossigenata da 30 o 40 volumi alla spugna o alla spazzola insaponata.

Macchia di olio e unto sul vimine/bambu

Immagine
Strofinate la macchia con sapone di marsiglia e quindi copritela con dell'amido o con della farina.

Mettete un foglio di carta assorbente o tessuto assorbente sopra e quindi sopra un peso (magari un libro), Risciacquare con panno umido dopo 1 ora per togliere bene il sapone e per ultimo immergete un'altro panno pulito in una miscela fatta con 2 parti di acqua e una di aceto bianco, strizzatelo e passatelo sulla zona trattata.

Pulizia delle Piastrelle Nere

Immagine
La miscela ideale per pulire le piastrelle nere sono: un secchio riempito fino ad 1/4 della sua altezza (metà della metà) con acqua di preferenza demineralizzata, e 1 tazzina da caffè di aceto rosso. Lo straccio dev'essere bene strizzato per evitare l'eccesso d'acqua.

Ogni tanto (tipo 3 volte no e 1 si), potete aggiungere 1 goccia di detersivo per piatti a mano alla miscela. Per profumarla potete usare qualche olio essenziale tipo cedro, bergamotto, agrumi, lavanda, eucalipto ecc. Gli oli fanno anche da igienizzanti.

Marmo Scuro: acqua demineralizzata+2 cucchiai di alcol rosa

Una ciotola con acqua fresca fuori dai bar può salvare la vita ai randagi

Immagine
Molti le hanno già messe: proprietari di bar, stabilimenti e anche alcuni cittadini hanno messo delle ciotole posizionate vicino ai muri (ho saputo che a Palermo hanno messo tante ciotole in giro).

Sono tanti gli animali che deperiscono in questo periodo dell'anno. Il caldo rovente non perdona e spesso oltre alla sofferenza provocata dalla sete, molti animali muoiono disidratati. Una ciotola d'acqua può impedire che accada tutto ciò. E poi è un gran gesto di civiltà.
Poi diciamolo soprattutto a chi è contrario: nessuno diventerò più povero perché sta offrendo l'acqua ai cani e gatti disagiati....
Quindi voi che avete un stabilimento in una zona in cui ci siano bisognosi e che non ci sia una fontanella vicino: date acqua a gli animali che hanno sete, posizionate una ciotolina con acqua all'esterno dello stabilimento...


A Napoli hanno creato anche una petizione:
http://www.napolitoday.it/social/petizioni/invitiamo-i-commercianti-a-mettere-ciotole-d-acqua-fresca-per-i-ran…

Macchie marroncine/gialle sui capi bianchi al momento della stiratura

Immagine
Spesso capita per colpa dei residui di detersivo e altri prodotti per il bucato. Sui vestiti colorati magari non notiamo nemmeno queste macchie, però sui capi bianchi non c'è come non vederle. Quindi quando caricate la lavatrice con i bianchi scegliete l'opzione "riscaicquo extra", oppure fatte fare un ciclo del risciacquo per eliminare le tracce di detersivo e additivi.

Vergogna!!! Cane lasciato morire intrappolato in un bidone con catrame. Le autorità non hanno risposto alle richieste di soccorso

Immagine
Ieri ho letto una notizia che mi ha fatto arrabbiare a morte (per non usare un termine più rozzo). Ma vi pare normale che un povero cane incidentalmente caduto dentro ad un bidone con catrame sia stato lasciato li a pietrificarsi e morire perché nessuno in grado di aiutare abbia voluto alzare il sedere e andarci li per fare qualcosa???

Questa cosa non è accaduta nell'Europa dell'Est o altro posto magari sperduto nel mondo, ma in Sambatello di Reggio Calabria. Un povero cane è caduto dentro a questo bidone dopo aver saltato un muro probabilmente per sfuggire da altri cani ed è caduto li. Non riuscendo a liberarsi ha iniziato a piangere e soltanto la mattina del giorno dopo (un sabato) qualcuno è andato li per vedere. Oramai il catrame si era indurito e le persone non sono riuscite a liberare il cane anche perché il bidone pesava. La gente e i volontari che sono andati li hanno chiamato le autorità, secondo loro vigili, vigili del fuoco, ASL e nessuno ha dato una mano, inoltre …

L'estate, il caldo e abbandono. Acqua e rispetto per gli animali

Immagine
Con questa bellissima legge triestina vorrei parlare della situazione dei nostri amici animali e il caldo.

Come ogni anno l'estate è tutt'altro che divertente per tanti cani e gatti, tutto perché esistono una miriade di codardi irresponsabili che abbandonano gli animali in questo periodo. La storia è sempre la stessa: vacanze, il cane è cresciuto non lo so gestire, i bambini si sono stufati ecc. Ma pensarci prima no?

Ma non so veramente come fare entrare nella testa di queste persone che abbandonare un animale è condannarlo ad una morte lenta e crudele: può morire si sete e fame, di caldo, può essere investito. Ma che cavolo!! Ogni anno ci parlano in TV e ogni anno la gente compra o prendi questi animali (spesso per i figli), e ogni anno c'è sempre il codardo di turno che abbandona i poveri animali.

Comunque amici miei queste persone di approfittano del silenzio altrui per fare queste cose, quindi se vedete qualcuno che butta un animale per strada denunciate!! Abbandonare…

Sacrifici........

Immagine
Purtroppo per questo povero cane ucraino gli Europei di Calcio 2012 hanno portato tanta gioia....


Buona partita!!




Sapone e Estate: una formula per sbiancare i vestiti ingialliti e ingrigiti

Immagine
Se il vostro indumento bianco è un po' spento usate la forza del sole e del sapone. Inumidite bene l'indumento e strofinatelo bene con abbondante sapone di marsiglia (non si tratta del detersivo liquido al marsiglia, ma del panetto, ossia del classico sapone da bucato).

Quindi appendete o appoggiate l'indumento da qualche parte esposta al sole e lasciate l'indumento li per tutta la giornata. Quindi risciacquate l'indumento o lavatelo con poco detersivo+percarbonato per illuminarlo.

Questa tecnica è efficace contro macchie ed è perfetta per sbiancare le camice.

Alone Giallo e Odore di Sudore: Come neutralizzare l'odore e smacchiare

Immagine
Il problema dell'odore di sudore può essere risolto con una spruzzata di aceto sulla zona ascellare e posteriore lavaggio. Però l'aceto è efficace contro l'odore e il lieve alone però non è un candeggiante quindi non è in grado cancellare l'alone giallissimo che può rimanere per via del sudore più forte.

L'alone giallo va tolto con l'ossigeno ovvero percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo) oppure acqua ossigenata da 40 volumi. Quindi prendete i tessuti chiari/bianchi e metteteli in lavatrice con detersivo+percarbonato o detersivo+acqua ossigenata da 40 volumi oppure detersivo+candeggina delicata ciclo normale a 50 gradi.

Un modo per eliminare l'odore e anche combattere gli odori è questo: cospargere la macchia con bicarbonato per poi spruzzarla con candeggina delicata o tamponarla con acqua ossigenata. Ammollo per minimo 1 ora e quindi lavatrice con normale detersivo. Se l'alone è molto giallo prima di applicare il bicarbonato strofinate la zo…

Ivan, aspetta che qualcuno lo liberi dalla catena

Immagine
Ivan, quasi 6 anni, meticcio, cerca casa, possibilmente nella zona di Napoli. Ivan si trova in un garage condominiale a Napoli - Vomero e vive attaccato ad una catena 24 ore su 24. I volontari cercano di dare una mano accudendolo ma non possono di tenerlo a casa. 


Ivan non è chippato nè ha un libretto sanitario, ma i volontari sono disposti ad occuparci noi di tutti i documenti per metterlo in regola. Affettuosissimo e giocherellone, cerca persone veramente amanti degli animali. Astenersi perditempo. Contattare: Claudia 333/5029030 - 328/3249004 claudita971@hotmail.it

Newsletter N°009

Immagine
La Newsletter N°009 è pronta ed è disponibile insieme alle altre in "stampabili"

Umore Animale

Immagine
Mi sa che questo biglietto non lo voglio...



Come svegliare i fratellino

La nuova casa di Ciliegia in Italia, ma come sta la nostra amica?

Immagine
Cani: sono quelle creature che amano indistintamente dal colore, dalla razza, dal credo, dalla bellezza o dalla bruttezza. Amano i sani e amano i malati... semplicemente amano. I cani a volte mordono ma non per cattiveria ma per istinto di sopravvivenza, per lo stress, per l'abbandono e per la diffidenza. I cani sono leali e il suo amico e la sua famiglia umana è la luce per i suoi occhi. Cane: è quella creature che al momento della morte no si dispera, ma sceglie di soffrire in un posto nascosto da solo per non fare soffrire gli altri perché i cani sano quando è arrivata l'ora e la vivono con dignità.

Uomo: possiamo dire lo stesso?

Amici questa è Ciliegia, uno dei pochi cani sopravvissuti al massacro dei cani in Ucraina. In questo paese sono stati torturati e uccisi più di 50.000 anime (perché io ci credo che gli animali ne abbiano una). Molti malati violenti chiamati dog hunter si sono divertiti ad torturare questi animali con l'appoggio del governo. Tutto questo è accadu…

Neutralizzare i cattivi odori dai cassetti e cassettini

Immagine
Per neutralizzare i cattivi odori dai cassetti e cassettini: pulite il loro interno con un panno inumidito con abbondante aceto bianco e fateli asciugare aperti.

Quindi prendete del sale grosso (1 o2 cucchiai per ogni cassetto) e bagnateli con aceto bianco (non deve rimanere del liquido in eccedenza e il sale non deve sciogliersi) Quando i cristalli avranno assorbito bene l'aceto mettete questo sale all'interno di un pezzetto di panno, legatelo e mettetelo dentro al cassetto chiudendolo. Lasciate per i giornata o di più li dentro.

Potete aggiungere alcune gocce di olio essenziale sia al panno con aceto sia al sacchettino.









Neutralizzare i cattivi odori dalla borraccia o dal termos

Immagine
Se la borraccia o il termos ha emana cattivo odore o odore di detersivo potete neutralizzare l'odore in questo modo:

Mettete 2 cucchiai di fondi di caffè+2 cucchiai di bicarbonato di sodio dentro alla borraccia e chiudetela per 1 giornata.

Quindi buttate i fondi con bicarbonato, risciacquate, versate del sale+1 cucchiaio di aceto di mele, quindi riempite la borraccia con acqua fino alla metà e scuotetela. Buttate il liquidi e risciacquate bene.











Veganshoes e codice promozionale

Immagine
La Veganshoes insiema a stiletico stanno offrendo un codice promozionale per acquistare delle scarpe con 10% di sconto.

Al momento dell'acquisto va inserito il codice corrispondente



Su la pagina di Veganshoes potete trovare altre offerte : http://www.veganshoes.it/promozioni.php

Raccolta Alimentare per i gatti di Torino

Immagine

Pulizia della plastica annerita del box doccia

Immagine
Prendete una metà limone e strofinate la plastica annerita, quindi tamponate la plastica con acqua ossigenata da 40V (quella cremosa per colpi di sole) oppure con della candeggina delicata. Aspettate un'ora, strofinate con uno spazzolino per piatti o spazzolino da dente e risciacquate.

Strofinate la plastica con abbondante sapone di marsiglia (usate una spazzola/spazzolino da dente). Quindi preparate una miscela cremosa di acqua ossigenata da 40V+bicarbonato di sodio (versate pian piano dell'acqua ossigenata dentro ad una ciotola con il bicarbonato  e mischiate fino ad ottenere una miscela cremosa abrasiva). Quindi usando sempre uno spazzolino strofinate la plastica. Quindi dopo 1 ora risciacquate. Per togliere bene il sapone strofinate la plastica mentre la lavate.

Spazzolini utili:

 da ikea e casalinghi 
 casalinghi








Macchia di trucco/fondotinta

Immagine
Per togliere le macchie di trucco/fondotinta (date preferenza ai trucchi minerali/bio non testati sugli animali)

Inumidite la macchia con alcol rosa, quindi strofinatela con sapone di marsiglia e inumiditela nuovamente con alcol. Lasciatela asciugare il capo e quindi lavatelo strofinando la zona della macchia.






Aiuto agli animali di Mirandola e d'intorni

Immagine
URGENZA POST TERREMOTO!!!!
MIRANDOLA..
URGE CIBO PER CANI, GATTI, CAPRE, GALLINE, PONY....
CIBO SECCO, PANE, FRUTTA TIPO MELE, FIENO......

SE HAI LA POSSIBILITà O VIVI IN ZONA....
CONSEGNA ALLA PENSIONE "GIORNO&NOTTE" via CONCORDIA,112 CAVEZZO (MO) TEL.3319436440 MARA O FEDERICO E ROBERTA "ANIMAL EUROPE EMERGENCY" 3454008986..
Molti sono gli animali affidati a delle strutture e molti animali domestici e no  hanno bisogno di cibo.

Braccialetti OIPA in favore dei cani dell'Ucraina e Azerbaijan

Immagine
Questi sono dei braccialetti Slap Wrap in vendita sul sito dell'OIPA (Organizzazione Nazionale Protezione Animale) che assieme a Bau Boys hanno unito i loro sforzi per curare e aiutare i cani randagi dell'Ucraina e Azerbaijan (anche li la situazione non è proprio rosea).

Scegliendo il rosso si donano 5 euro alla campagna  per i cani dell'Ucraina e il blu sempre 5 euro alla campagna per i cani dell'Azerbaijan.

Ora che è arrivato il caldo e quindi braccia allo scoperto direi che il braccialetto è un accessorio davvero carino da essere esibito.

Per acquistare e per informazioni: OIPA braccialetti

OIPA e aiuto agli animali terremotati

Immagine
Segnalazioni di animali in difficoltà:

- OIPA Ferrara Tel. 377 7085514, e-mail: ferrara@oipa.org
- Guardie Eco-Zoofile OIPA Tel. 377 7085458, e-mail: guardieferrara@oipa.org

 Chi volesse contribuire inviando cibo o altro materiale di prima necessità ai delegati di sezione:

Stefano Giovannini – Delegato OIPA Modena Stefano Giovannini - Via Guerro Di Qua 66 - 41014 Castelvetro (MO) Tel. 329 0620682 - modena@oipa.org

Maria Elena Vestita – Delegata OIPA Reggio Emilia Maria Elena Vestita Via E. Ferri, 24 - 42100 Reggio Emilia Tel. 347 8992628 - reggioemilia@oipa.org

OIPA Ferrara  Delegata: Micaela Cristofori Sani e Salvi - Via XXV Aprile, 73-75 - 44121 Ferrara Tel. 377-7085514 (chiamare dalle 10.00 alle 18.00) - ferrara@oipa.org

OIPA Bologna  Delegato: Paolo Venturi Paolo Venturi - via Persicetana 6/c - 40012 Calderara di Reno (Bo) Tel. 334 3213203 - bologna@oipa.org

Randagi-Storia di Uomini e Animali- Presentazione del Libro

Immagine
Randagi-storia di uomini e animali è il libro di Andrea Cisternino, volontario OIPA impegnato ad aiutare i poveri cani brutalmente perseguitati in Ucraina. Ricordo che in Ucraina hanno torturato e ucciso più di 50.000 animali per abbellire la città per gli Europei di Calcio sotto gli occhi della UEFA e del mondo del calcio.

Il suo libro è un reportage durato 2 anni e mette a confronto il randagismo animale e umano per fare capire che non ci sono esseri viventi di seria A o B" .

Meykadeh Caffè
Via dei Pepi 14/R Firenze
lunedì 11/06
ore: 19:00