Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2012

Liberi dal Carcere... fuori da Green Hill

Immagine
Questo piccolo principino è stato salvato dal suo carcere...

Green Hill è un allevamento di cani di razza beagle appartenente alla multinazionale Marshall, destinati ad essere cavie.Da ormai tanto tempo c'è una vera e propria battaglia contro questo allevamento, una battaglia giusta perché si sa: ci sono tanti metodi alternativi alla vivisezione e all'uso degli animali come cavie.

Ci sono delle soluzione alternative create dalla Germania dagli Stati Uniti, dal Sudamerica e via dicendo. Oggi sarebbe possibile usare le cellule umane in vetro, i robot ecc. Sono cose che già esistono e non opere di fantascienza, inoltre diversi studi indicano che quello che accade al corpo di un topo, di un cane, di un gatto ecc non accade necessariamente nel corpo umano, e quanti prodotti sono stati tolti dal commercio perché danneggiavano la salute nonostante tutti quanti fossero stati testati per diverse volte sugli animali? Quindi non ci sarebbe proprio bisogno di sottomettere questi poveri a…

Sapone di marsiglia in lavatrice: un modo semplice per usarlo in lavatrice al posto dei detersivi tradizionali

Immagine
Sarebbe un altro modo per usare il famoso sapone di marsiglia al posto del detersivo tradizionale per il bucato.

Il sapone di marsiglia grattugiato o cremoso può rimanere attaccato alle pareti della lavatrice o sui tessuti perché l'acqua dura non è capace di sciogliere bene il sapone. Quindi un modo per utilizzare il sapone in lavatrice senza necessariamente dover utilizzare il sapone grattugiato e quello di inserire 2 panetti di sapone per 5 kg di bucato (2 saponi di marsiglia da 100 gr. in mezzo ai vestiti) Se il vostro sapone pesa 200 o 250 gr. dividetelo a metà. è importante avere 2 o 3 pezzi sparsi dentro alla lavatrice per poter strofinare più vestiti contemporaneamente. Potete inserire anche 2 palline da tennis per aumentare lo strofinamento e quindi il potere pulente. 

Questo sapone con il movimento del cestello strofinerà i tessuti insaponandoli per bene. Però insieme a questo sapone vanno inseriti anche 2 cucchiai di bicarbonato di sodio o di soda solvay per addolcire l…

Banchetto raccolta cibo, farmaci e adozione

Immagine
Sabato 28 Aprile la L.I.D.A. CATANIA sarà presente al c.c. "Katanè" (Gravina di Ct) con un banchetto informativo,di raccolta (alimentare e farmaceutica) e d'adozione, l'intera giornata,dalle ore 10.00 alle ore 20.00 

Domenica 29 Aprile  dalle ore 16.00 alle ore 20.00 . Una buona occasione,per adottare i nostri pelosetti e per DONARE... cibo (secco e umido) , antiparassitari , vermifughi e quant'altro possa essere utile ai pelosetti che abbiamo in stallo e a quelli che accudiamo sul territorio.

Europei 2012- Dalla parte dei Cani-Manifestazione del 5 maggio

Immagine
Ciao amici, oggi vorrei rinnovare l'invito (soprattutto ai romani), a partecipare alla manifestazione del 5 maggio-Roma, Piazza del Pantheon ora 10:00, in favore dei cani massacrati e torturati in Ucraina per via degli Europei di Calcio 2012 in Ucraina.

Quest'evento è stato letteralmente macchiato con il sangue di più di 30.000 animali soprattutto cani che sono stati non solo ammazzati ma anche torturati da malati che si divertivano a torturarli fino alla morte. Molti cani sono stati tagliati vivi, appesi ai palli, decapitati, bruciati vivi nel forni portatili... non sono stati risparmiati nemmeno i cuccioli.



Tutto questo sotto gli occhi della UEFA che è stata la prima a chiedere al governo di ripulire la città e quindi di fare sparire i cani per non disturbare i turisti. Il governo dell'Ucraina non ha mai messo in atto una politica di contenimento del randagismo ovvero sterilizzazione degli animali, rifugi, ecc, quindi il problema è cresciuto e all'improvviso hanno o…

Detersivi Verdevero.it e Veganfest 2012

Immagine
Quest'anno ci sarò dal 27 aprile al 1° maggio il Veganfest, un evento in cui si parlerà non solo di nutrimento e alimentazione vegan, ma anche di altri argomenti come la difesa degli animali, energia, ecologia, ambiente, riciclo e quant'altro.
Spesso qui sul nostro blog parliamo della detersione della casa e quindi di prodotti eco-bio  che puliscono la casa rispettando l'ambiente e la salute e quest'anno sarò presente al Veganfest l'azienda produttrice di detersivi bio VerdeVero.it che presenterà la sua linea di detersivi biologici per la casa. 
Tempo fa avevo consigliato questa linea di detersivi bio per la sua efficacia e anche per la sua filosofia di rispetto alla natura e all'ambiente.  La gamma di detersivi biologici VerdeVero.it unisce l'efficacia della pulizia degli ambienti con il rispetto per la natura, non sono testati sugli animali e sono certificati Icea, LAV e Veganok. Quindi potete conoscere da vicino questa linea di detersivi in occasione del V…

Earth Day- Il giorno della Terra

Immagine
Oggi è Earth Day la giornata della Terra, un giorno dedicato alla Terra e soprattutto dedicato alla riflessione.

Tanti sono gli atti, gesti e parole che ogni giorno lanciamo contro questo pianeta e i suoi abitanti, siano questi essere umani siano essere non umani.

Oggi l'uomo sta cercando di riflettere su il suo ruolo in questo pianeta, devo pensare solo a me oppure devo pensare a me e anche alla natura che mi circonda? Per tanto tempo l'uomo ha scelto di pensare solo a se stesso e le conseguenze sono queste che vediamo oggi: specie animali sparite e conseguente sovraffollamento di altre specie e a volte dannose per le coltivazioni, cambiamento climatico, povertà, mancanza di cibo, aria inquinata.....

L'uomo deve capire che siamo tutti collegati, uomini, animali, natura.... e se un fattore si ammalerà sarà la rovina per tutti, quindi l'Earth Day ci invita a riflettere in che modo possiamo vivere senza danneggiare la nostra casa e il nostro prossimo (animali e esseri u…

Tonico per la stimolare la crescita dei capelli

Immagine
4 foglie di verza
100 ml di acqua

Fatte bollire le foglie, spegnete il fuoco, filtrate il decotto e fattelo raffreddare. Quindi applicate il tonico sui capelli umidi e strofinateli bene. Quindi lavateli normalmente.

Per un effetto più ottimale applicate sui capelli e tamponateli per 20 minuti.

Il Brasile si unisce alla lotta contro il sacrificio degli animali nella ricerca scientifica

Immagine
Animali nella ricerca

Il Governo del Brasile sta creando un grande Centro di Ricerca destinato ad evitare il sacrificio degli animali nella ricerca scientifica.

Oggi ci sono molte tecniche per prevenire il sacrificio degli animali quando c’è da fare i test di una molecola o di un candidato farmaco.

Se lo stato attuale della tecnologia non consente ancora di eliminare completamente la sperimentazione sugli animali, questo è dovuto in gran parte alla mancanza di interesse di molti scienziati per trovare alternative, dal momento che un sacrificio animale è molto più semplice e veloce.

Un'alternativa etica

Diversi gruppi di ricercatori hanno dedicato molto tempo al tema, e sono in gran parte responsabile per lo sviluppo di nuove tecniche oggi disponibili.

Non sono mai stati pienamente compensato per colpa della mancanza di supporto per i test alternativi. Però il nuovo Centro brasiliano per la convalida dei metodi alternativi (Bracvam) è il primo sforzo coordinato realizzato in …

Ex computer, nuova casa per i nostri gatti

Immagine
Una volta ho letto che i vecchi monitor dei computer sono fonte di inquinamento perché oramai non interessano a nessuno e sono ancora in molti a buttarli nella natura.

Comunque questi monitor possono essere utili come letto o nascondiglio per i nostri amici gatti. Basta togliere l'interno, metterci un cucino e colorarlo.

Può servire anche come casa per i gatti randagi.

idea qui

Laika un capace di guardare con il cuore cerca casa urgente

Immagine
Questa cagnolina si chiama Laika e ha 11 anni ed è cieca. Da 7 anni vive in un canile, però come sapiamo nei canili e rifugi anche se i volontari lavorano senza sosta per gli animali gli animali non si trovano in una condizione ottimale, soprattutto se sono anziani e/o hanno dei problemi di salute.

Laika ha anche un tumore non operabile alle mammelle e soffre il freddo.

So che magari non è la prima scelta per una famiglia che decide di addotare un cane, però questi cani sofferenti sanno come ringraziare la bontà della famiglia che li accoglie.

Quindi se volete dare una casa a Laika:

Per info telefonare
Margherita 338/2267382 margheritalogiudice@gmail.com e
Raffaella 3471195633 o 3485105290 raffaellasinisi@tiscali.it
LIA 3485922515 lia.ditodaro@libero.it

Si trova alla Lega del Cane di Torino
Via Germagnano 9 - Torino Tel. 011/2620902

Orari: dal Lunedì alla Domenica dalle h. 9 alle ore 12.00 e dalle h.15.00 alle 18 .30
Si affida in Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Liguria previ…

Tenda per la cucina fatto con le linguette delle lattine

Immagine
Linguette per lattine e uncinetto hanno contribuito a creare questa tenda molto carina adatta per la cucina nella parte superiore dopo che avete unito tutte le strisce sempre con l'uncinetto, basterà inserire dei ganci per tenda
idea qui

Pupa ha bisogno di una casa

Immagine
Questa è pupa, una cagnolina molto dolce e carina e in questo momento vive all'interno della macchina della volontaria che la ha salvata dalla strada. L'animale era stanco e pieno di pulci e zecche. Ora ha un disperato bisogno di una sistemazione.

Adozione: Pupa verrà affidata dopo controllo pre affido, firma modulo adozione, vaccinata, microchippata, sterilizzata, è di taglia media contenuta. La volontaria sarebbe disposta a portarla ovunque per una buona adozione. info Marianna Genovese su facebook https://www.facebook.com/marianna.genovese1 oppure giadalibera@gmail.com 333.9014368

Intervista di Andrea Cisternino a "Dribbling" su Rai 2- Strage dei cani in Ucraina

Immagine
Oggi: Andrea Cisternino (volontario della OIPA a Kiev) ha dato un'intervista al programma "dribbling" una trasmissione sportiva che va in onda su RAI 2.

Andrea Cisternino in questa intervista ha parlato della situazione dei cani randagi in Ucraina e della strage dei poveri animali in occasione degli Europei di Calcio 2012 in questo paese. L'intervista è stata davvero interessante e sono contenta che una trasmissione sportiva abbia fatto vedere quello che è accaduto e sta accadendo in Ucraina sotto gli occhi "chiusi" della UEFA e del calcio in generale.

Per chi non ha visto ecco il video:



Comunque ricordo che il 5 maggio 2012 a Roma ci sarà una Manifestazione contro la Strage dei cani randagi in Ucraina per fare spazio agli Europei di Calcio 2012. Alle 10:00-12:00 Piazza del Pantheon.

Manifestazione contro la strage dei randagi in Ucraina-L'Italia dice no

Immagine
L'ITALIA DICE NO-ALLA STRAGE DEI CANI IN UCRAINA PER I CAMPIONATI EUROPEI 2012
Manifestazione a Roma il 5 maggio 2012 Piazza del Pantheon-10:00 alle 12:00
Sapete come mi sta al cuore la questione del massacro dei cani randagi in Ucraina in vista degli Europei di Calcio 2012. Quello che mi fa proprio arrabbiare è che oltre alla barbarie, né l'UEFA, né i club, né i calciatori, né la TV (con poche eccezioni) hanno deciso di faci qualcosa per fermare questa strage.

Comunque noi come persone civili che siamo dobbiamo indignarci, dobbiamo dire di no a questa situazione. Magari in tanti penseranno: ma oramai sono morti. Però penso che una manifestazione nonostante non possa riportare in vita i poveri animali ammazzati crudelmente ha comunque il potere di impedire che nel futuro possano esserci altre azioni di barbarie come questa in un altro paese.

Ricordiamo anche che la violenza è sempre violenza e genera altra violenza. Un malato che si diverte ad uccidere un animale a sangue freddo…

Referendum Regionale Caccia- Sì per limitare la caccia in Piemonte

Immagine
Amici del Piemonte, il 3 giugno 2012 si vota... sarà realizzato un referendum sulla caccia. Votate Sì.

Elenco i quesiti:

Il quesito referendario
Il quesito referendario regionale piemontese contro la caccia del 1987, in gran parte sopravvissuto a 25 anni dalla raccolta delle firme nonostante diversi interventi del legislatore regionale, chiede l’abrogazione di alcune parti della vigente normativa sulla caccia. In particolare sono 4 i punti che caratterizzano la richiesta referendaria.
1 – Divieto di caccia per 25 specie selvatiche
Viene richiesta la cancellazione dall’elenco delle specie cacciabili di 25 specie di fauna selvatica italiana con la conseguente istituzione del divieto di caccia (elenco delle 25 specie)
2 – Divieto di caccia la domenica
Viene richiesta la cancellazione della domenica dai giorni nei quali la caccia è consentita con la conseguente istituzione del divieto di caccia la domenica
3- Divieto di cacciare su terreno coperto da neve.
Già oggi è così: sono tuttavia previ…

Odore di muffa/chiuso persistente sui vestiti

Immagine
Cottone e tessuti resistenti: Fatte bollire dell'acqua i.q.b per immergere i tessuti: aggiungete quindi: succo di 2 limoni, 2 bicchieri di aceto bianco, 1 cucchiaino di olio essenziale di canfora o di limone (gli oli sono opzionali però aiutano moltissimo a neutralizzare il cattivo l'odore e  allo stesso tempo profumano di fresco), 4 cucchiai di sale grosso, 1/4 di una mela, 1 cucchiaio di chiodi di garofano.

Chiudete la pentola o la bacinella e il giorno dopo lavate i tessuti in lavatrice a 40 gradi con normale detersivo ecologico. Se i vestiti sono bianchi: aggiungete 2 cucchiai di percarbonato o 2 cucchiai di acqua ossigenata da 40V.

Tessuti delicati: Come sopra però a temperatura media. Lavaggio a mano o in lavatrice a 30 gradi usando il ciclo della lana o bucato a mano.

Animali... ma che colpa hanno???

Immagine
Un famoso prete ovvero Don Mazzi ha dato una intervista al settimanale Chi e ha dichiarato:

«Italiani, non spendete soldi per salvare cani e gatti, ma destinate denaro alle nostre strutture. Noi salviamo vite umane. Noi recuperiamo quei ragazzi che la società bolla come irrecuperabili. Aiutateci! Si incazzeranno gli animalisti, ma io dico quello che penso»

Articolo del giornale

Ora quello che penso IO, però non siete costretti ad essere d'accordo come, questo è un mio sfogo.....

Don Mazzi ma non sa che è peccato prendersela con i più deboli???? Scusate le mie aride parole ma…. i anche se tutti i poveri cani venissero fatti fuori proprio come sta accadendo in alcuni paesi del mondo, i bambini poveri continuerebbero a morire come prima perché la colpa della povertà è nostra, dell’essere umano, e non degli animali che non sono altro che vittime del nostro egoismo. Don Mazzi dovrebbe sapere che i poveri cani abbandonati nei canili non stano passando a caviale e manicure ma nei box, con …

Banchetto e Raccolta Alimentare Sfigatte- per gli amici gatti di Pavia

Immagine

Strage dei cani randagi in Ucraina: intervista ad Andrea Cisternino-OIPA

Immagine
Un appuntamento interessante per il prossimo sabato pomeriggio: Andrea Cisternino (volontario della OIPA a Kiev) sarà ospite al programma "dribbling" una trasmissione sportiva che va in onda su RAI 2.

Andrea Cisternino in questa intervista parlerà della situazione dei cani randagi in Ucraina e della strage dei poveri animali in occasione degli Europei di Calcio 2012 in questo paese.

Noi abbiamo già trattato questo argomento qui sul blog più di una volta e quindi se volete sapere di cosa stiamo parlando basta guardare qui: strage dei cani in Ucraina, boicotta gli europei 2012.

In Onda:

Rai Sport/Rai 2
Quando: sabato 14 aprile
Ora: 13:25

Newsletter numero 08

Immagine
Oggi è stata inviata la prima newsletter di questo 2012 a tutti quanti voi che avevate fatto la richiesta.

Ricordo che se volete ricevere la newsletter di Vivere Verde scrivete a newslettervivereverde@yahoo.it scrivendo sul corpo o sull'oggetto della mail: "autorizzo l'invio della newsletter a questo indirizzo di posta elettronica. Se siete iscritti e non avete ricevuto la newsletter avvertitemi sull'indirizzo appena dato.

La nuova newsletter sarà inviata fino al 15/04/2012.

Macchia di olio/grasso sulla parete

Immagine
Inumidite una spazzola morbida (come ad esempio quella per le unghie) e passatela sul sapone di marsiglia. Quindi cospargete la spazzola con del bicarbonato e strofinate la parete (solo la zona interessata). Aspettate 30 minuti e risciacquate tamponando con un panno bagnato.

Un italiano in Ucraina ci informa sulla strage dei cani per l'occasione degli Europei di Calcio

Immagine
Andrea Cisternino è un italiano che vive e lavora in Ucraina ed impegnato ormai da un bel po’ di tempo a farci conoscere quello che sta accadendo ai cani dell’Ucraina. Per chi ancora non lo sa: in Ucraina per occasione degli Europei di Calcio 2012 il governo di questo paese ha deciso di uccidere tutti i cani randagi del paese per non “disturbare le foto dei turisti” (tra virgolette il mio commento personale), comunque queste uccisioni vengono commesse in modo barbaro e vigliacco: spesso di notte con spari, avvelenamenti, botte, accoltellamenti, per non parlare dei cani bruciati morti o vivi oppure gettati vivi o morti nelle fosse e poi coperti con il cemento.

Andrea combatte contro il silenzio dell’UEFA e di altri signori del denaro e grazie a lui altre persone hanno voluto raccontare quello che sta accadendo in quel paese. Ci tengo comunque a sottolineare che sono in tanti gli ucraini che stanno cercando di fermare questa strage e molti di questi hanno perso anche il proprio cane ch…

Caro benzina? Emissione di CO2? La condivisione è la soluzione.

Immagine
Con il caro benzina è sempre un problema prendere la macchina per andare al lavoro e in molte località i mezzi pubblici sono scarsi oppure scomodi (oppure scarsi e scomodi). Sarebbe interessante usare un’unica macchina insieme a degli amici o vicini per arrivare al posto di lavoro però si sa, magari gli orari o i percorsi non sono gli stessi. Per risolvere questo problema è stato creato il sto postoinauto.it in cui è possibile segnalare i posti disponibile nella propria auto e quindi guadagnare un po’ di soldi, oppure ridurre i costi con autostrada e benzina e magari fare qualche amicizia offrendo un passaggio. Potete segnalare anche il vostro bisogno di un passaggio. Un altro vantaggio è il grande risparmio sulle emissione di CO2. Per altre informazioni visitate postoinauto.it

Euro 2012: Il pallone che uccide-Evento pubblico e dibattito a Trento

Ciao amici del Trentino Alto Adige, molti di voi magari avete già letto alcuni post di questo blog in cui si è parlato del massacro del poveri cani (più di 20.000) in Ucraina per ocasione degli Europei di Calcio 2012.

Bene, domani, il 4 aprire alle 20:45 a Trento è possibile informarsi al meglio in occasione di quest'evento:

CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA - sala 3 (a ca. 200 mt da piazza Fiera)
Via S. Croce, 67
EURO 2012: IL PALLONE CHE UCCIDE
incontro con
Andrea Zanoni - Europarlamentare
Andrea Cisternino - Fotoreporter a Kiev in Ucraina
Alina Kostenko - Volontaria ucraina
Seguirà dibattito con il pubblico
alla fine della serata seguirà un rinfresco vegano per i partecipanti

In occasione della serata sarà possibile acquistare il libro testimonianza: RANDAGI storie di uomini e di animali
L'intero ricavato verrà utilizzato per l'acquisto di generi alimentari, visite, interventi e cure veterinarie per i randagi di Kiev

Riciclare un vecchio calzino per le pulizie

Immagine
Un semplice calzino sportivo vecchio e da buttare può esservi utile per le pulizie, infatti il suo interno spugnoso aderisce bene alle superfici senza aggredirle:

Divani e stoffe sporche: appoggiate il calzino inumidito e insaponato con del sapone di marsiglia sulla macchia per 30 minuti, quindi strofinatela bene (sempre usando il calzino e soltanto la zona interessata per non espandere la macchia), quindi risciacquate con panno umido. Se il tessuto è bianco impregnate il calzino non solo con sapone ma anche con dell'acqua ossigenata da 40 volumi (quella cremosa per colpi di sole)

Scarpe: Polvere: strofinate la scarpa con il calzino asciutto; sporco: inumidite leggermente il calzino, passatelo nel sapone di marsiglia, strofinatelo un po' per impregnare tutta la sua superficie con il sapone, quindi indossate il calzino come si fosse un guanto e strofinate la scarpa, poi risciacquatela con panno umido ma non troppo bagnato.

Tessuti da stirare: le eventuali macchie possono esser…