Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2008

Cura dell'Animale Anziano

Con la vecchiaia l'organismo degli animali produce meno calorie e spende meno energia. Il cane diventa propenso a sentire più freddo e ingrassa più facilmente, anche se mangia le stesse quantità di cibo. Loro devono avere a disposizione un posto molto protetto dal vento, e la culla dev'essere coperta con un materiale impermeabile. é molto importante proteggerli dal freddo specialmente quando dormono o sono inattivi. Parlate sempre con il veterinario per avere istruzioni per una nuova dieta adatta a questa fase della vita dell'animale. 


Detersivo Abrasivo e Disinfettante all'Argilla

L'argilla è un ottimo disinfettante e può dare una mano quando dobbiamo fare le pulizie più difficili.
Fatte una pasta con argilla bianca o verde, bicarbonato, acqua e detersivo per piatti. La quantità di detersivo ad essere fatta, dipende sempre di quanto è grande la zona ad essere pulita. Comunque un composto di piccola quantità può essere fatto così: 10 gr di argila, 10 gr di bicarbonato, 1 cucchiaio di detersivo per piatti, acqua i.q.b per fare una pasta. Passate sulla superficie e poi risciacquatela. La superficie rimarrà pulita e disinfettata.

Cera Naturale per Depilazione.

Cera Egiziana per Depilazione 
Ingredienti 
1 tassa di miele
200ml di acqua tiepida
succo di mezzo limone

Preparazione 
Mischiare il limone con il miele e metà dell'acqua in una pentola. metterla a fuoco basso mischiando sempre finche se stacchi dal fondo della pentola. In questo momento aggiungere l'altra metà dell'acqua. la cera va conservata in frigorifero. Sempre che dovete usarla, scaldatela in bagno maria o microonde.


Impacco Anti Cellulite

3 cucchiai d'argilla verde. 
5 cucchiai di acqua 
100 ml di olio di semi di uva (si può trovare in farmacia o erboristeria) 
5 gocce di olio di rosmarino 
Mischiare tutto in un contenitore non metallico, passare la crema su l'area deve se presenta la cellulite e poi avvolgerla con una pellicola plastica. Togliere tutto quanto dopo mezz'ora.


Ricetta Vegan-Asparagi all'Andalusa

INGREDIENTI:

1 kg di asparagi
4 spicchi d'aglio
1 fetta di pane integrale
Prezzemolo
1 cucchiaio di peperone rosso
4 cucchiai di olio d'oliva
1 cucchiaio di aceto rosso

PREPARAZIONE

Dorare l'aglio nell'olio d'oliva. Toglierli poi della pentola e friggere il pane. Togliere il pane e inserire il peperone e gli asparagi tagliato a fette grandi.
Cucinare in fuoco blando per 10 minuti.
Schiacciare l'aglio e il pane fino ad ottenere una specie di pasta. Inserire nella pentola con gli asparagi e il peperone Se la miscela è troppo asciutta, inserire un po' d'acqua.
Inserire il prezzemolo tagliato fino e l'aceto. 
Cucinare per 5 minuti e aspettare 5 minuti prima di servire.

Impacco superidratante per capelli

Per capelli più morbidi, idratati e lisci. 
Fatte un impacco con: 
2 cucchiai di olio di cocco
1 cucchiaio di olio di rosa mosqueta
burro di karitè
Mischiate bene tutto quanto e passate la miscela sui capelli asciutti. Poi avvolgeteli con dei fogli di carta argentata e un asciugamano asciutto. Lavare normalmente dopo 1h.
Il brurro di karitè e l'olio di rosa mosqueta possono essere acquistati presso l'erboristeria. L'olio di cocco può essere acquistato nei negozi alimentari indiano.


Trattamento per una pelle senza macchie e Uniforme

Per avere una pelle idratata e senza macchie, basta usare regolarmente dell'acqua di riso....
Come ottenere l'acqua del riso:Mettete 1 bicchiere di riso in ammollo in acqua calda per 20 minuti...poi setacciate i grani (va usata soltanto l'acqua) e poi aggiungete 1 bicchiere di tè alla camomilla. Lavate il viso con una saponetta o con dell'amido (meglio ancora), e poi passate l'acqua di riso con camomilla sul viso massaggiando con movimenti circolari... Sciacquate.

Importanza dell'igiene delle ciotole per la salute degli animali

Le ciotole degli animali devono essere pulite dopo ogni pasto

se volete fare un detersivo specifico sgrassante, igienizzante e anti odori avete bisogno di:
per 1l:

700ml d'acqua
250ml d'aceto
50ml di detersivo per piatti.

Mischiare bene gli ingredienti.

Come pulire e far brillare l'acciaio

Per pulire i lavandini, piano cottura, cappa e altri oggetti in acciaio, lasciate perdere i prodotti anticalcare o brillacciaio...a lungo andare questi prodotti corrodono la superficie degli oggetti e poi sono molto inquinanti.Al posto di questi prodotti potete usare:
Uno spruzzino con 2 parti d'acqua, 1 d'aceto e 3 cucchiai di detersivo per piatto. Basta passare con una spugna e poi risciacquare ed asciugare. Potete anche semplicemente passare un po' di detersivo per piatto (poco) e aceto. Poi risciacquare e asciugare
Un ottimo lucida acciaio è la soda solvay. Passatela insieme a poco detersivo per piatti. Poi risciacquate ed asciugate. La soda solvay è molto economica, basta poca per pulire tutta la superficie. **è meglio diluire prima la soda in acqua.

Pentole Pulite e Brillanti

Per avere delle pentole brillanti come nuove, basta passare del detersivo per piatti e dell'aceto bianco o rosso. Vedrete che brillantezza!!!Serve per pentole in alluminio e acciaio.

Importante: non dovete MAI usare dei prodotti anticalcare sulle pentole, sono dei prodotti tossici e alla fine del lavaggio rimangono sempre dei residui sulle stoviglie.
Se c'è del grasso bruciato sul fondo delle pentole basta riempirla con acqua e 2 cucchiai di bicarbonato e levare al fuoco per 10 minuti.

Pavimenti e Detersivo Fai da Te

Tante volte quando finiamo di pulire i pavimenti non otteniamo i risultati aspettati: quando sono asciutti si riempiono di aloni, diventano opachi e non ci sono tracce dell'odore del detersivo, anzi, molte volte sentiamo pure un po' di cattivo odore.C'è una formulina molto semplice per pulire a fondo i pavimenti (che non sono parquet o marmo) ed è pure molto economica e soprattutto ecologica:in uno secchio con 3l d'acqua aggiungete:

10 cucchiai d'aceto
10 cucchiai di alcol
1 goccia di detersivo per piatti
Alcune gocce di olio profumato(opzionale)

Passate in tutta la casa, e... non vi preoccupate perche l'odore dell'aceto non rimarrà, anzi, l'aceto ha la proprietà di igienizzare e neutralizzare gli odori sparsi per la casa.

D'inizio questa miscela leverà l'eccesso di detersivo impregnato per terra (causa degli aloni e dell'opacità), e poi col tempo servirà per lucidare il pavimento che, più passerà il tempo, più avrà un aspetto bagnato o ad specchi…

Come togliere l'odore di Vernice

Per togliere il caratteristico odore di mobili nuovi o di vernice basta inserire dei contenitori pieni d'aceto o di bicarbonato negli angoli nascosti della casa, oppure spruzzate un po' d'aceto su uno straccio bagnato e appendetelo da qualche parte dentro casa.

Cucina vegan-Formaggio Vegan

Ingredienti: 
100gr di pan grattato
100g di tofu
2 cucchiai di mandorle grattugiate
1 cucchiaio di olio d'oliva
Sale aqb
Mischiare bene tutto quanto e spargere sui piatti che tradizionalmente si usa del formaggio prima di metterli al forno 

Crema Rigenerante per la Pelle

Con lo smog, lo stress, il sole ecc, la nostra pelle diventa opaca e invecchiata, comunque ci sono tanti ingredienti naturali per rimediare questa situazione. Questa mascara è molto semplice e efficace.Argilla Bianca
mezzo bicchiere di yogurt bianco
2 cucchiai di miele
2 cucchiai do Olio di mandorle
Preparo e uso:
mischiare lo yogurt, il miele e l'olio di mandorle. Poi aggiungere dell'argilla fino a ottenere una crema consistente. Appiccatela sul viso e quindi, quando sarà indurita toglietela con acqua tiepida.
La pelle diventa liscia e rigenerata. 

Pelle Morbida con l'amido

Per avere una pelle più morbida e giovane, lasciate perdere i doccia schiuma, questi prodotti non fanno altro che seccare la pelle e poi dobbiamo coprirci di crema. Invece usate dell'amido. La pelle diventerà morbida e luminosa. Infatti, l'amido leva il grasso e il sudore ma non la parte protettiva della pelle. L'amido può essere di riso o di cereali ed è facilmente trovato a poco prezzo nei supermercati, giusto negli scaffali dove ci sono i prodotti per il bagno. 
Usate il doccia schiuma soltanto sui piedi e ascelle.

Per Pulire Collo e Polsini.

Gli smacchiatori costituiscono una carica inquinante in più per la lavatrice e molte volte non fanno effetto o danneggiano il tessuto. usate invece il conosciutissimo sapone di Marsiglia. Il sapone è ideale per levare lo sporco dei polsini e del collo delle camicie. Passate il panetto inumidito su le parti sporche e lavate dopo 20 minuti. Il sapone leva le macchie senza rovinare il tessuto, eppure lo ammorbidisce e non inquina. 

Pulizia del forno.

Per pulire il forno basta una miscela di bicarbonato e poco detersivo per piatti che va passata con l'ausilio di una spugna. Aspettare 15 minuti per risciacquare.
Poi passare dentro al forno un panno umido con aceto bianco e fattelo asciugare mantenendo lo sportelo aperto. Si restano dei cattivi odori, mettete delle bucce d'arancia dentro al forno acceso a 180° per 10 min.

Disinfettante Naturale per Bucato.

I residui chimici lasciati dai detersivi sui tessuti,  possono provocare delle allergia. Inoltre la pelle assorbe una gran parte delle sostanze chimiche che viene a contatto. Questo è particolarmente pericoloso per i bambini. 
L'olio di TEA TREE o Malaleuca è un potente disinfettante naturale. Bastano appena 5 gocce messe insieme al detersivo per avere un bucato disinfettato e profumato. 

Candeggiante Light: acqua ossigenata al posto della varechina

Il cloro o varechina è uno dei disinfettanti più utilizzati negli ambienti con grande presenza di persone come gli ospedali, piscine, ristoranti ecc. In ogni modo la varechina è tossica per l'ambiente e soprattutto per quello marino.

Per la pulizia della casa non bisogna usare necessariamente la varechina per le pulizie del bagno, cucina e altri ambienti e superfici ma farne uso dell'acqua ossigenata.

L'acqua ossigenata è un potente disinfettante e può essere usato per pulire le superfici e sbiancare/disinfettare i tessuti. Più è alto il volume e più efficace è il suo potere battericida/sbiancante.

Per pulire il bagno versate un po' di acqua ossigenata su una spugna/straccio e strofinate le superfici e per pulire il WC versate un po' di acqua ossigenata e strofinate con scopino. Potete aggiungerci qualche goccia di detersivo per piatti ecologico o bio.

In lavatrice potete aggiungere 1 o 2 cucchiai di acqua ossigenata da 30 o 40 volumi al detersivo per bucato o sa…

Aceto al posto dell'ammorbidente e altri usi in lavatrice: come utilizzare

Il nostro primo consiglio ha a che vedere con l'aceto. Secondo la ricercatrice e ingegnere chimico Wilma Spinosa dell'Università di Campinas (UNICAMP) in Brasile, l'aceto è un ottimo sostituto a tanti prodotti chimici per la casa.

Lei stessa utilizza l'aceto al posto dell'ammorbidente in lavatrice  diluendo 2 parti di aceto bianco in 1 parte di acqua. L'aceto essendo un acido debole e tra l'altro diluito non danneggia la lavatrice anche perché deve vincere la naturale barriera calcarea dell'acqua.

L'aceto è utile non solo per ammorbidire i panni ma anche per rimuovere i residui di calcare presenti all'interno della lavatrice. 

Nonostante l'odore pungente dell'aceto questo non rimane sui tessuti (tranne eventuali esagerazioni), comunque per profumarlo potete mischiarlo ad alcune gocce di olio essenziale di lavanda o arance nel cestello dell'ammorbidente oppure mettere 1 o 2 cucchiaini di olio essenziale in una bottiglia di 1 litro di ac…
.

Visite