Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2012

Detersivo per bucato in polvere fatto con le radici di saponeria.

Immagine
100 gr di radici di saponeria (non sono le noci ma la saponeria e si acquista nelle erboristerie)
1 cucchiaio di sapone di marsiglia grattugiato (opzionale)
1 litro d'acqua
500ml di alcol bianco
10 ml di olio essenziale di tea tree
5 ml di olio essenziale di lavanda
5 ml di olio essenziale di legno di quercia o muschio bianco (opzionale)
Bicarbonato
soda solvay

Mettete le radici in una bacinella o contenitore in vetro, versate 1 litro d'acqua bollente e lasciate le radici in ammollo per 1 ora.

Quindi con l'aiuto di un mestolo mettete il liquido dentro ad uno o più barattolo di plastica o vetro (potete ad esempio utilizzare i barattoli grandi per le conserve).

Aggiungete l'alcol e mischiate. Aggiungete gli oli essenziali

In un altro contenitore mischiate 100 gr di soda solvay a 100 gr di bicarbonato. Versate dentro al contenitore. Come dovete creare un detersivo in "polvere", dovete poi aggiungerci pian piano del bicarbonato e della soda solvay i.q.b. per ott…

Ripristinare (o quasi) il marmo, pietra e graniglia danneggiati da acidi e detersvi.

Immagine
Innanzitutto devo puntualizzare che il rimedio perfetto per ripristinare il marmo, graniglia, pietra ecc è un buon marmista.

Però in un caso emergenza o anche di mancanza di soldini si può comunque cercare di rimediare la situazione con dei trattamenti più fai da te.

Quando l'acido (anticalcare, sgorgante, aceto, limone, altri) entra in contatto con marmo corrode la superficie lasciando un alone bianco e ruvido, questo perché la sua parte lucida è stata non macchiata ma "mangiata".

Un rimedio che può aiutare a ripristinare questo pavimento è questo:

100 gr di cemento bianco
50 gr di gesso alabastrino
50 gr di polvere di pomice
Olio di lino cotto (brico/ferramenta)
acqua.

In una busta mettete il cemento, il gesso e la pomice, chiudetela e scuotetela. Aspettate alcuni minuti quindi apritela.

Bagnate un pochino  la zona macchiata e quindi cospargetela con la miscela di cemento/gesso/pomice.  aggiungete 1/2 cucchiaino di olio di lino cotto e quindi con una spugna da cucina …

Il lavaggio giusto per delle tovaglie perfette

Immagine
A volte capita di lavare le tovaglie con additivi e detersivi vari e nonostante tutto gli aloni restano.

Infatti il segreto per debellare le macchie più insistenti e quindi avere delle tovaglie perfette è: l'ammollo.
Mettendoci le tovaglie in ammollo il detersivo ha il tempo necessario per restare a contatto con la macchia e quindi eliminarla. 
L'ammollo può essere fatto con acqua o senza, dipende dalla natura della macchia.
Tovaglie bianche (scegliete l'opzione a o b):
Senz'acqua
a)Inumidite la macchia e quindi strofinatela con abbondante sapone di marsiglia, quindi tamponatela con dell'acqua ossigenata da 40 volumi oppure con della candeggina delicata. Piegate/chiudete la tovaglia in modo che la zona macchiata rimanga verso l'interno.
b) Tamponate la macchia con del succo di limone e aceto bianco (molto utile per le macchie di vino/bevande) e cospargetela quindi con sale fino. Piegare/chiudere la tovaglia in modo che la macchia resti verso l'interno
In ogn…

Pulire e igienizzare il materasso

Immagine
Con Aceto: aspirare o spolverare il materasso e quindi pulirlo con uno straccio bagnato con dell'aceto di vino bianco o di mele. Asciugare all'aria.

per un risultato ottimale cospargete il materasso con bicarbonato e quindi aspiratelo.

Un altro modo per pulire e igienizzare il materasso: inumidite bene un panno con della candeggina delicata (all'ossigeno) e passatela sul materasso.

Macchie difficili: tamponare la macchia con abbonante candeggina delicata.

Al posto della candeggina delicata potete utilizzare: 4 cucchiai di percarbonato sciolto in 1/2 secchio di acqua molto calda oppure con dell'acqua ossigenata da 40 volumi.

In ogni caso lasciate asciugare per almeno 2 ore prima di metterci il copri materasso.




Macchie sul vetro del box doccia, pulire senza macchie

Immagine
Per pulire in modo ottimale le pareti in vetro/cristallo del box doccia potete farne uso del lavavetri per asciugare e dire addio alle macchie che si formano sul vetro.
Potete pulire lil box doccia in 2 modi:
Spruzzando una soluzione per la pulizia dei vetri
100ml aceto bianco o di mele 100ml alcol rosa circa 1 cucchiaio di detersivo per piatti a mano ecologico o detersivo per pavimento ecologico
Aspettare alcuni minuti e quindi risciacquare e asciugare con il lavavetri.
Oppure spruzzate la soluzione, strofinate il box con la parte in spugna del lavavetri, risciacquare e asciugare con il lavavetri.

Scalcinet: scambio gratuito di oggetti

Immagine
Amici, per caso avete delle cose a casa che magari non vi piace più però sono cosi interessanti e belli che da non meritarsi la spazzatura? Allora magari il sito Scalcinet lo fa al caso vostro.

Scalcinet è un sito web con una semplice finalità: permettere agli utenti di offrire oggetti di loro proprietà o ricercare oggetti offerti da altri utenti.

 Il tutto si svolge nello spirito di piena collaborazione della comunità, dove si spera che le reciproche necessità possano incontrarsi: chi non ha più bisogno di un oggetto, invece di buttarlo, può trovare qualche persona interessata ad esso e, viceversa, chi ha bisogno di qualche oggetto può sperare di trovare qualcuno che lo offra gratuitamente.

 La caratteristica principale del sito è la totale assenza di fini di lucro. La registrazione e l'utilizzo del sito sono completamente gratuiti, e anche gli annunci inseriti dagli utenti non devono prevedere nessun corrispettivo in denaro. Gli oggetti trattati possono essere di ogni genere, …

Crema di pulizia microabrasiva per tutte le superfici

Immagine
Crema di pulizia leggermente abrasiva per tutte le superfici

Ingredienti:

300 gr di bicarbonato
200 gr di polvere di pomice (ferramenta/brico)
100 gr di soda solvay
sapone di marsiglia e spugna da cucina
Da 1/4 a 1/2 bicchiere di detersivo per piatti a mano biologico

Mischiate bene la soda solvay, il bicarbonato e la polvere di pomice. Quindi inumidite una spugna da cucina, strofinatela con abbondante sapone di marsiglia e quindi strizzatela bene dentro al conteitore con bicarbonato, pomice e soda.

Aggiungete il detersivo per piatti e mischiate.

La miscela dovrà risultare cremosa ma abrasiva allo stesso tempo, quindi né liquida e nemmeno troppo asciutta. Quindi aggiungete dell'acqua (di preferenza distillata)  pian piano fino ad raggiungere il punto giusto.

Profumo: potete aggiungere alcune gocce di olio essenziale di bergamotto o lavanda.




Chiediamo alla Danimarca di dichiarare reato gli abusi sessuali sugli animali

Immagine
Tempo fa abbiamo parlato delle terribile situazione dei poveri cani e altri animali in Danimarca, ovvero dei bordelli e della loro convinzione che "avere rapporti sessuali con gli animali non è reato". Mentre il altri paesi tale pratica è considerata reato, tanto che giorni fa in Polonia hanno messo in carcere un pervertito di 64 anni che stuprava continuamente il suo cane. Lui è stato denunciato dalla figlia che ha sentito le urla di dolore del suo cane e quindi ha beccato suo padre che faceva del male al proprio cane.

Invece in Danimarca molte delle telefonate dei cittadini non hanno portato in carcere i pervertiti perché appunto in questo paese questa roba da maniaci non è considerata reato.

Peccato che oltre gli animali resta il dolore estremo, le emorragie interne, il danneggiamento del bacino, lo spavento e spesso la morte atroce.

I bordelli con animali in Danimarca inoltre atragono "turisti" da paesi come la Germania, Olanda, Svezia e Norvegia.

Su facebook …

Crema alla rosa mosqueta per un viso più giovane e levigato: Trattamento Viso Levigante alla Rosa Mosqueta Weleda. E anche altri trattamenti testati e approvati.

Immagine
Una chiacchiera tra amiche :)

In TV vediamo la grande quantità di pubblicità di crema miracolose per il viso che promettono la giovinezza eterna, l'intervento al DNA ecc. La maggior parte di questi prodotti sono testati sugli animali e nonostante il prezzo spesso non sono efficaci.

Invece se avete bisogno di una cura naturale e mirata a prevenire l'invecchiamento, attenuare le prime rughe e anche per trattare la pelle spenta, stressata, opaca e un po' flaccida, io raccomanderei il seguente trattamento:

Io ho utilizzato il trattamento alla Rosa Mosqueta della Weleda e sono davvero soddisfatta. Ho optato per la rosa mosqueta perché il suo olio è un antiage naturale ed è capace di mantenere la pelle davvero giovane e fresca.

Il trattamento serve per attenuare le prime rughe, per prevenire l'invecchiamento e rivitalizzare la pelle. Dopo più di 1 mese di utilizzo il risultato è che la mia pelle è più luminosa, liscia e ha un aspetto più fresco nonostante un periodo di clim…

Maschera rassodante per il viso

Immagine
1 cucchiaino di olio essenziale di rosa mosqueta
1 chiara dell'uovo biologico (comprate sempre delle uova biologiche o d'allevamento a terra)

Montate l'uovo e quindi aggiungete l'olio di rosa mosqueta. Mischiare bene, applicare sul viso e lasciate in posa per 15 minuti.

Lavare.

Maschera idratante per capelli voluminosi.

Immagine
3 cucchiai di maschera idratante per capelli biologico
1/4 di bicchiere di latte di soia

Mischiare gli ingredienti e applicare sui capelli asciutti.
Tempo di posa: 20 minuti
Lavare normalmente con shampoo e balsamo biologici

La nuova Newsletter n°10 del blog è disponibile.

Immagine
La nuova Newsletter di Vivere Verde, la numero 10 è disponibile sull'opzione "stampabili" sulla pagina del blog in alto a destra.

2 piccoli cuccioli di maremmano hanno bisogno di una famiglia speciale.

Immagine
Un'adozione del cuore: due bellissimi cuccioli di maremmano hanno bisogno di una casa e hanno anche bisogno di qualcos'altro... ecco la loro storia:

CODINO E PRINCIPE sono due bellissimi cuccioli di maremmano di 3 mesi affetti da cataratta giovanile.

Per loro il destino e’ stato crudele fino dalla nascita, infatti, sono stati trovati, insieme agli 7 fratellini, ad 1 giorno di vita vicino al corpo della mamma, morta su un ciglio della strada.

I fratelli sono stati tutti felicemente adottati ma per Codino e Principe ad oggi non c’e’ stata nessuna richiesta di adozione...infatti non appena le famiglie interessate vengono a conoscenza della loro problematica visiva preferiscono adottare un altro cucciolo.

Codino e Principe potranno essere operati soltanto all’eta’ di 6 mesi e, dato il notevole costo dell’ intervento, e’stata aperta una colletta per far fronte alla spesa.

Sono dolcissimi, hanno un carattere eccezionale e fanno una grande tenerezza. Per informazioni tel. Sofia 327 …

Aloni scuri sui sandali chiari: come smacchiare

Immagine
Prendete i sandali bagnati e usando una spazzola per il bucato strofinateli con sapone di marsiglia+soda solvay. Quindi risciacquateli e lasciateli asciugare.

Dalla cattiveria alla cattiveria: l'abbandono di alcuni cani di Green Hill

Immagine
Oggi ho letto una cosa che mi ha lasciato basita e anche molto delusa e arrabbiata. Alcuni dei poveri cani di Green Hill sono stati abbandonati nelle autostrade oppure riportati indietro.
Io credo che le mode possono essere belle da seguire quando non coinvolgono gli animali, scusate la parola ma certe mode sono davvero "stronze". Quanto dalmata (carica dei 101), pastori tedeschi (REX), chihuahua (Paris Hilton), i beagle (snoopy), i doberman e tutte quelle legende assurde su questa razza, per non parlare dei poveri pitbull.
Che ne so? Magari era chic avere il cane del Green Hill per dire agli amici, parenti ecc, però poi uno scopre che quello è un cane come qualunque altro che vuole giocare, fa i bisogni, ha bisogno di cura ecc e quindi che fa? Lo abbandona!! Nonostante il passato difficile di questi cani... dalla crudeltà del laboratorio alla crudeltà estrema. E le scuse date sono davvero sconvolgenti: è troppo vivace, non lo posso tenere più ecc... cavoli ma perché queste…

Crema e olio rinfrescante per le gambe stanche

Immagine
Aggiungete 1 goccia di olio essenziale di menta piperita, e goccia di olio essenziale di timo e 1 goccia di olio essenziale di canfora alla vostra crema per le gambe prima di spalmarla sulla gamba.

Le gocce vanno messe su una noce di crema (quel che basta per passare sulla gamba), l'olio non va messo dentro al baratolo.

Massaggiate bene le gambe prima di andare a dormire

Se non volete usare una crema potete preparare dell'olio rinfrescante da essere utilizzato prima di andare a letto:

30 ml di olio di mandorle
5 gocce di olio essenziale di menta piperita
5 gocce di olio essenziale di timo
5 gocce di olio essenziale di canfora.

Mischiare e conservare in vetro scuro.