Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2016

Happy Halloween, Enjoy!! Ricostruzione!

Oggi è un giorno speciale, celebriamo il Halloween

Che la zucca rappresenti l'abbondanza e che questa possa arricchire le vostre casa
Che la zucca spaventi i molesti morti e viventi (soprattutto i viventi)

Jack O Lantern

C’è una zucca alla finestra
Che mi guarda con aria mesta.
I suoi occhi son di fuoco
E mi fan tremare un poco.
Sulla bocca ha un ghigno strano
Lo osservo da lontano.
Sulla testa ha una parrucca
Più da mostro che da zucca.
 Il suo naso è un buco nero
Ho paura per davvero.
Questa zucca terrificante
Fa tremar ogni passante.
 Che davanti alla finestra
Passa il giorno della festa.
E al vederla tutti sanno Che è la notte dell’inganno.  Quando scheletri e vampiri
Sono tutti su di giri.
Quando streghe e fantasmini
Fan paura ai bambini.
É la zucca di Halloween
Festeggiamo per benin!

Autore sconosciuto, se si presenta scriverò il suo nome :))

Buon Samhain, una festa molto antica
Distruzione e Ricostruzioni, parole importanti in questo momento!
Auguriamo la ricostruzione!!

E…

La triste storia del cane Angelo: Il servizio realizzato da "Le Iene" a Sangineto

Oggi parliamo di Angelo, la povera creatura assassinata a Sangineto, un paesino calabrese. Molti conoscono già la storia di questo angioletto, in poche parole è stato impiccato e allo stesso tempo bastonato e ucciso da quattro criminali trogloditi. Insomma sono la personificazione dello schifo!

Noi persone civili aspettiamo con ansia il processo in Tribunale e che i quattro inutili vengano gettati in galera.

Però credo che a tutti quanti noi venga spontanea la domanda, ma perché l'avete fatto??? E per rispondere a questo dubbio quelli del programma Le Iene sono andati li a Sangineto per cercare di parlare con gli assassini e magari con qualcuno del luogo.

Direi che il risultato è stato scioccante!! Non solo perché i criminali si sono dimostrati (non è una sorpresa), vigliacchi e cagas***o, ma alcuni locali non solo li giustificavano ma erano anche abbastanza aggressivi. Non voglio raccontare tutto quanto perché credo che se non l'avete visto allora vale la pena che vediate il…

Consigli per gli acquisti: Detersivo multiuso Ecor, utile per pulire a fondo e per i detersivi fai da te

Molte volte nelle nostre ricette consiglio di aggiungere una goccia o qualcosa in più di un detersivo biologico o ecologico a vostra scelta.

Un prodotto che uso spesso sia per le ricette fai da te che come detersivo vero e proprio è questo: Detersivo multiuso all'olio essenziale di eucalipto ecor. Ha un profumino molto buono e fresco, è delicato, e pulisce bene. Durevole e adatto a tutte le stanze di casa.

Ho pagato circa 2,50 euro la ricarica in un supermercato Natura Sì

Mi piace usarlo assoluto per la pulizia della cuccia del cane, per lavare a fondo i vetri e specchi (risciacquare e asciugare), o per pulire le sedie in pelle sintetica.

Ecor non realizza testi su animali.


Tisana delle Fate per prevenire i malesseri stagionali, con un segreto magico!

Il cambio di stagione si avvicina e con questo i vari malesseri di stagione, per evitarli vi consiglio questa tisana molto semplice e gustosa:

4 foglie di menta fresca
1/4 di mela tagliata a cubetti
2 cucchiai di succo di limone
6 petali di rosa bianca

In un pentolino versate 500 ml d'acqua,  versare gli ingredienti e portare all'ebollizione
Spegnere il fuoco e lasciare in posa per 30 minuti/1 ora

Dove acquistare i petali: nelle aziende che coltivano rose con metodi biologici, cioè senza pesticidi o nei negozi specializzati nella fornitura di fiori commestibili. Non usare mai quelle in vendita dai fiorai perché hanno solo scopo decorativo.

Segreto Magico: Questo tè è conosciuto come Tisana delle Fate perché secondo la leggenda le donne di un tempo bevevano questa tisana quando volevano rimanere incinte, altrimenti se non volevano altri figli, lo consumavano per chiedere alle fate di proteggere i propri figli, famigliari e animali domestici. carina come storia vero?

Petali:

h…

Consigli per gli acquisti: fagioli neri in barattolo Ecor

Un suggerimento dello chef Veganino:

Quando vogliamo preparare i fagioli neri di solito li ammolliamo per un bel po' e poi li cuciniamo in pentola normale o a pressione, questo perché di solito non li troviamo in baratolo.

Invece giorni fa ho trovato i fagioli neri e anche tanti altri legumi particolari in baratolo, e tutti provenienti dall'agricoltura biologica.



Nei negozi Natura Sì è possibile trovare i fagioli neri Ecor, sono molto gustosi e pratici, non hanno quel solito gusto di verdura in baratolo, anzi sanno proprio di fresco.





Potete mangiarli da soli conditi con olio, aceto e sale, o anche con altri ingredienti come ad esempio la verza cruda. 


Ho pagato circa 1,50 euro a baratolo







Come stirare i capi di colore scuro o molto scuro senza sbiadirli

Alcuni capi e soprattutto i pantaloni di colore molto scuro, possono scolorirsi quando vengono stirati, diventato a volte anche un po' sbiancanti.

Un modo per evitare questo brutto effetto è quello di stirarli al rovescio, però può capitare che quando vengono girati acquisiscano un aspetto "stirato di fretta".

Dunque un modo utile per stirarli per bene è quello di stirarli a vapore per bene al rovescio spruzzandoli ogni tanto con un po' di acqua, quindi girarli, appoggiare un panno non molto spesso sopra il capo e stirarci sopra usando solo il vapore.

Vedrete che in questo modo il pantalone verrà perfetto. Non dimenticate che l'eccesso di detersivi, additivi e ammorbidenti consumano e sbiadiscono i capi scuri. Usate sempre del detersivo liquido biologico o ecologico (a ridotto impatto ambientale) o sapone diluito, e un po' d' sale grosso durante il lavaggio, la temperatura ideale è di massimo 40 gradi.  Usate un po' di aceto di mele, o bianco di alco…

Capelli arruffati dopo lo shampoo: acidificare per migliorare il prodotto

Ho notato che ogni volta che uso un prodotto più acidulo sui miei capelli questi risultano più disciplinati e morbidi, invece se è più sul basico o neutro diventavano un po' più opachi o ribelli.

A volte anche uno shampoo che abbia una grande quantità di ingredienti giusti: oli, estratti naturali, burro ecc se ha problemi con il PH, i capelli comunque non sono a posto dopo il lavaggio, soprattutto se sono capelli tendenti al secco o se sono ricci.

Per cercare di migliorare la qualità dello shampoo ho iniziato a fare in questo modo: aggiungere un po' di aceto di mele e olio essenziale di lavanda nello shampoo.

In realtà avevo già  preparato un bel po' di aceto di mele profumato alla lavanda, cioè aceto con alcune gocce di olio che tra l'altro aveva assorbito per bene il profumo dell'olio, in pratica uso questo preparato per pulire il cane, in pratica diluisco un cucchiaio di preparato in 1/4 di lavandino con acqua, immergo uno straccio, strizzo e lo uso per pulire …

4 ricette veloci per cancellare le macchie di colore sui colorati

Togliete le macchie dai tessuti bianchi o chiari è "facile", possiamo usare gli sbiancanti per cancellare le macchie più resistenti, però se il tessuto è colorato dobbiamo pensare non solo alla macchia ma anche al colore del capo.

Ci sono alcuni ingredienti che possono darci una mano in questi casi:

Ricetta numero 1)

Per 1 litro dia acqua:

3 cucchiai di zucchero bianco
1 quadratino di sapone Alga di circa 5X5 o diversi quadratini piccolini
 Immergere il capo e lasciare bollire a fiamma dolce per  alcuni minuti
 Lavare in lavatrice a 40 gradi con detersivo o sapone previamente applicato sulla macchia

Ricetta numero 2)

Mettere il tessuto in ammollo in acqua bollente e per 1 litro dia acqua:

3 cucchiai di zucchero bianco
1 quadratino di sapone Alga di circa 5X5 o diversi quadratini piccolini


1 tazzina di caffè di alcol bianco o rosa o vino bianco
Immergere il capo e chiudere la pentola. Ammollo per almeno 1 ora
Lavare in lavatrice a 40 gradi con detersivo o sapone previamente a…

Macchie sul gres, 5 ricette per cancellare le macchie più difficili

Abbiamo già scritto diverse ricette per eliminare le macchie sui pavimenti in gres, comunque se sul vostro pavimenti si sono formate macchie impossibili da rimuovere suggerisco queste cinque ricette:

a) Inzuppare una spugna per i piatti con aceto bianco e aggiungere alcune gocce di detersivo per piatti a mano biologico o ecologico, strofinare la macchia, lasciare agire per 5 minuti, risciacquare bene per togliere la schiuma e alla fine lavare con acqua e aceto o acqua e alcol (70%acqua), e asciugare.

b) Strofinare la macchia con spugna umida e insaponata con sapone di marsiglia classico e cosparsa con bicarbonato, lasciare agire per 5 minuti, risciacquare con acqua e alla fine lavare con acqua e aceto o acqua e alcol (50% acqua).

c) Strofinare la macchia con un pezzo di patata cruda, lasciare agire e risciacquare con acqua e aceto (70% acqua)

d) Strofinare la macchia con una spugna magica e quindi lavare come in (a).

e) Strofinare con limone e sale fino, lasciare agire per 5 minuti, …

Proprietà nutrizionali, medicinali e cosmetiche dell'olio di semi di canapa.

L'olio di semi di canapa è ottenuto dalla pianta Cannabis Sativa, ed è un olio ricco di acidi grassi essenziali, però non presenta proprietà narcotiche visto che ha solo dosi infinitesime di THC che sarebbe il principio attivo stupefacente della canapa.

Invece oltre agli omega 3 e 6 in proporzione 3:1 cioè quella ideale raccomandata dai nutrizionisti, contiene anche molti amminoacidi, vit. A, E, B1, B2, PP, C, ferro, calcio, magnesio, potassio, fitosteroli che aiutano a combattere il colesterolo cattivo e cannabinoidi che secondo ricerche sarebbero utili per il mantenimento del sistema immunitario e delle funzioni cognitive.

È un'importante fonte di proteine poiché 25% dei semi è costituito di proteine con ben  21 amminoacidi dai quali 9 di cui l'organismo umano non riesce a produrre.

Alcuni altri benefici:

Artrosi, dolori muscolari e articolari
Patologie autoimmuni (ci sono ricerche a riguardo)
Disturbi cardiovascolari e del metabolismo
Mantiene l'elasticità delle ar…

Integratore due in uno per le piante: insetticida e rinvigorente

Avevo alcune piantine messe abbastanza male perché quest'estate le avevo spostate da un'altra parte mentre ero fuori casa. Essendo delle creature molto delicate si sono bruciate. Alcune di queste non sono riuscita a salvare perché le radici era troppo danneggiate, però alcune piante che ancora presentavano qualche parte verde c'era qualche speranza.





 Ho fatto asciugare la terra e pian piano si stavano riprendendo, però ho visto che nel vaso girovagavano formiche e insetti che stavano distruggendo le piante dalla radice.

Quindi ho preparato un infuso forte a base di chiodi di garofano, aglio, edera e peperoncino (ho usato uno grande a pallina) per allontanare i parassiti.

Una manciata di erbe, 5 chiodi di garofano e 2 spicchi d'agio per 1 litro d'acqua. Ho annaffiato la terra con il preparato e in due giorni non solo i parassiti si sono allontanati, ma le piante sono diventate più verdi, belle e forti.

Per cui se le vostre piante sono un po' giù, oppure sono in…

Come preparare aceto alle erbe per le pulizie domestiche, esempio pratico.

Come ben sapete consiglio di usare l'aceto per le pulizie dei pavimento, (tranne marmo e pietra naturale).
Va bene con acqua oppure con un'aggiunta di uguale quantità di alcol e/o una goccia di detersivo per piatti a mano ecologico o biologico. Un altro modo è questo: acqua, aceto e acqua ossigenata da 20-40 volumi o aceto e candeggina delicata, questo perché la miscela di aceto e ossigeno disinfetta a fondo le superfici senza promuovere inquinamento.

Molte volte abbiamo parlato delle profumazioni possibili e ho consigliato di mischiare erbe, fiori, oli e altro elementi che potete trovare molto facilmente.

Questo è uno esempio di un preparato, un aceto profumato alle erbe: in una bottiglia di aceto bianco ho messo rosmarino, rametto di lavanda, chiodi di garofano, cipresso e origano.

Ho lasciato la bottiglia in posa per  settimana, però più lasciate macerare i vegetali e più l'aceto risulterà profumato. Come vedete la preparazione è molto semplice e potete fare tante bott…
.

Visite