Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2020

Dracaena marginata: una filtro vegetale che aiuta a purificare gli ambienti dalle sostanze nocive.

La Dracaena marginata   è una pianta tropicale nativa del Madagascar e anche se solitamente predilige  gli ambienti luminosi ma allo stesso tempo protetti dai raggi solari diretti, è comunque capace di adattarsi ad una esposizione più "ombrosa", l'unica cosa che la dracena o tronchetto della felicità non sopporta sono le temperature molto basse, in questo caso il fogliame perde vitalità fino a diventare marroncino e secco.  In ogni modo trattasi di una pianta molto resistente e può sopportare condizioni di luce non ottimale, ambienti con aria condizionata e un certo periodo di siccità ovviamente fino a certi limiti, In ogni modo come la Dracena serve per rendere gli ambienti più belli e piacevoli ed è coltivata soprattutto per la bellezza della sua chioma con dei particolari bordi rossastri e foglie molto soft e piacevoli al tatto, allora è meglio procurare le condizioni migliori per questa pianta.  Non è difficile curarla poiché la Dracena è molto resistente, per trava

Incrostazioni, muffa e residui nella lavatrice: perché solo il semplice ciclo di lavaggio non basta.

Dopo alcuni cicli di lavaggio bisogna sottoporre la lavatrice ad una pulizia accurata sia per igienizzarla che per eliminare i residui di calcare, sporco, cattivi odori ecc, e per farlo abbiamo bisogno di pochi ingredienti: aceto o acido citrico e bicarbonato di sodio. Non esiste un solo modo per eseguire questa pulizia straordinaria, ad esempio possiamo versare circa 500 ml di aceto o 1 bicchiere di acido citrico direttamente nel cestello della lavatrice oppure distribuire l'aceto/acido citrico in alcune palline per il bucato e posizionarle nel cestello, oppure possiamo versare circa 500 gr di bicarbonato di sodio direttamente in lavatrice o anche in questo caso in più palline per bucato, e il terzo modo sarebbe quello di versare sempre 500 gr di bicarbonato ma aggiungendo anche l'aceto ma in questo caso l'aceto va versato nella vaschetta dell'ammorbidente fino a riempirla. Come ultimo passaggio bisogna scegliere la temperatura più alta disponibile che di solito sono 9

5 tecniche per combattere l'insonnia senza l'utilizzo di farmaci.

Chi non ha mai sofferto di insonnia? Può essere un problema temporaneo o sfortunatamente che si protrae nel tempo. Tra l'altro dopo la pandemia di Sars Covid 19 molte stanno avendo molta difficoltà a dormire non solo per paura della malattia ma anche per tutti i problemi che ha scatenato. Quindi se in questo periodo fatte fatica a fare una buna dormita vi lascio ben cinque alternative che spero possano esservi di aiuto.   a) ASMR (Autonomous Sensory Meridian Response).  Questa tecnica consiste in ricorrere a diversi tipi di rumore per proporzionare una sensazione di rilassamento e non parliamo dei classici suoni di acqua pioggia, uccelletti ecc, ma suoni come ad esempio colpi di pennello su un microfono, unghie sbattute su una tastiera, frasi pronunciate in modo gentil ecc. Ora su youtube è possibile trovare questi audio/video prodotti con la tecnica del ASMR e studiati per farci dormire. Inizialmente ero un po' scettica ma effettivamente questo video mi stava facendo venire

Corso di modellistica di base per l'autoproduzione: manica base con tracciato classico.

Oggi abbiamo una nuova dispensa dedicata al corso base di modellistica per l'autoproduzione dei capi di abbigliamento, ricordiamo che questo materiale è gratis ed è dedicato soprattutto per tutte quelle persone che vogliono iniziare ad imparare a fare i propri cartamodelli, quindi è un piccolo contributo per inizianti. Molte volte abbiamo parlato dei danni provocati dal fast fashion cioè quel modo di concepire i capi di abbigliamento come degli usa e getta. Il fast fashion non solo è dannoso per l'ambiente ma anche per i lavoratori dei paesi più poveri del mondo, e quindi per fare qualcosa di veramente pratico per contrastare tutto ciò è stato deciso di preparare questo corso di base. Questa volta la dispensa sarà dedicata alla preparazione della manica base, come abbiamo visto per il corpino a un cugno (solo orizzontale) o a due cugni (orizzontale e verticale) e la gonna base, tutto questi modelli appunto (di base), servono come punto di partenza per la realizzazione altri p

10 rimedi naturali per stimolare la ricrescita delle sopracciglia, aumentare il volume ed evitare il diradamento

A volte c'entra la genetica, oppure il passare degli anni ma non tutti riescono ad avere le sopracciglia voluminose che vanno tanto di moda, e quindi ogni rimedio naturale è utile per stimolare la loro crescita e il loro volume. Esistono oli vegetali e erbe che se usati con frequenza possono conservare l'aspetto delle sopracciglia e quindi prevenire l'assottigliamento, oppure aiutare ad stimolare la crescita e/ lo ispessimenti.  Come ultima cosa vale la pena sottolineare che non si tratta solo di semplice "moda" poiché a volte il diradamento è un segnale che l'organismo ci invia per indicare che c'è un problema di salute in corso come un'anemia o alterazioni ormonali ad esempio, dunque se le cure estetiche non danno risultati sarebbe meglio consultare un medico. 1) Olio di cocco e limone: Riscaldare (non bollire) 50 ml di olio di cocco e quindi aggiungere la buccia di 1/2 limone medio. Lasciare raffreddare e utilizzare il giorno dopo. Versare un po&#

Consiglio per gli acquisti: Sapone artigianale agli agrumi dell'Officina del Mugello

  Molti ancora preferiscono il sapone rispetto ai doccia schiuma però alcuni saponi tendono a seccare la pelle, soprattutto in questo periodo in cui ci si lava (speriamo) di più.  Anche io preferiscono i saponi solidi o le saponette e in una parfarmacia ho trovato questa saponetta agli agrumi, l'azienda produttrice è l'Officina del Mugello e i suoi prodotti sono certificati Vegan Ok.  Questa saponetta è vegetale ed ha come primo ingrediente l'olio di cocco e contiene anche fiori di arancio e di calendola e olio di oliva. Trattasi di una saponetta molto piacevole e anche molto delicata sula pelle merito del grasso di cocco che rende le saponette più delicate.  L'olio di cocco deterge in profondità senza dare quella sensazione di "pelle che tira" quindi indicato per chi ha bisogno di eliminare le impurità (grasso, smog, polvere ecc) in modo non aggressivo. Il sapone di cocco contiene zinco, ferro, rame e selenio che aiutano a nutrire la cute, inoltre contiene ac

Riciclo creativo: 7 idee per riutilizzare degli oggetti nella decorazione senza modificarli.

Quante volte abbiamo visto su instagram o su pinterest tantissime idee di decorazione fatte con materiali riciclati che hanno stimolato la nostra immaginazione e anche la nostra vena creativa? Però a volte le intenzioni vengono accantonate forse perché bisogna pensare ad un elenco di materiali da comperare ed utilizzare come vernice, primer, malta, carta vetrata e via dicendo, oppure è necessario farne uso di attrezzi più impegnativi come trapano, apparecchiatura per effettuare tagli o per la saldatura ecc. In altri casi ancora il problema non sono i materiali da reperire ed utilizzare ma la mancanza di tempo per fare tutti i passaggi necessari.  In ogni modo la decorazione con oggetti riciclati, ovvero quelle cose che sarebbero destinate alla spazzatura, non necessariamente devono essere impegnativi da realizzare e nemmeno devono per forza essere abbelliti. Alcuni pezzi possono essere utilizzati così senza rielaborazioni e dunque servirà soltanto  aggiungere alcuni pochi oggetti per c

Miscele con caffè per combattere le occhiaie e l'effetto panda.

Le occhiaie possono formarsi per diversi motivi: stanchezza, insonnia, malattie, consumo eccessivo di zucchero, sale o alcolici, predisposizione genetica ecc. In ogni modo esistono degli ingredienti naturali in grado di eliminare il problema o almeno di migliorare l'aspetto generale (in alcuni casi bisogna fare addirittura un intervento chirurgico).  I fondi di caffè sono gli ingredienti principali da utilizzare e ciò perché il caffè attiva la microcircolazione ed è uno schiarente naturale. Il caffè va miscelato ad alcune gocce di olio di rosa mosqueta (schiarente, idratante e tonificante per la pelle) ma se non avete dell'olio di rosa mosqueta potete utilizzare dell'olio di semi di vinacciolo, o dell'olio di cocco e come ultima alternativa. Mischiare gli ingredienti aggiungendo dell'olio al caffè, poco alla volta e mischiare fino ad ottenere una specie di crea, compattare e mettere su un pezzo di tessuto 100% cotone e quindi appoggiare sugli occhi per 10 minuti.

Riciclo creativo: Tappeto con percorso ludico zen per cani e gatti fatto a mano.

  Avete un vecchio tappeto un po' malandato? Avete anche un gattino o un cane un po' stressati o che semplicemente amano giocare? Allora questo passo passo potrà fare al caso vostro. I nostri amici a quattro zampe amano le coperte, i tappeti e altre superfici morbide ideali per riposare tra un gioco e l'altro, e in questi tempi vanno molto di moda i giochi ludico sensoriali anche per gli animali domestici, tra l'altro questi giochi stimolano anche la loro mente. Questo "percorso zen" è stato pensato per i gatti poiché sono esserini molto intelligenti e che amano esplorare le superficie dunque i tessuti e altri materiali, e poi chi ha un gatto a casa sa che loro sono animali che spesso amano stare da soli mentre sono alla ricerca di nuovi stimoli, dunque il percorso "zen" è tappezzato di morbide palline cucite direttamente su un tappeto da riciclare, ed è proprio questa differenza di superficie a incuriosire e a rilassare i nostri quattro zampe (anc

Da crespi a ricci: nutrizione e definizione con l'idratazione capillare alla papaya e cocco.

Chi ha i capelli ricci sa che a volte i capelli decidono di non arricciare assumono piuttosto una forma indefinita e crespa e soprattutto quando patiamo un'estate particolarmente calda e umida che unita al sudore mettono a dura prova la capigliatura.  L'effetto crespo si forma per colpa dell'umidità e anche della secchezza provocata dal caldo e dai lavaggi frequenti e per riuscire, nonostante tutto, ad avere ricci definiti, nutriti e idratati ho utilizzato una miscela a base di papaya e cocco, quindi un cosmetico fai da te molto tropicale, che dopo una solo applicazione ha reso i capelli molto più belli. Per preparare la miscela avete bisogno di: 50 gr di papaya 1 cucchiaio di olio di cocco 1 cucchiaio di latte di cocco 1 cucchiaino di olio di soia (soia e non olio EVO) 1 cucchiaio di maschera per capelli (una qualunque che preferite però questo ingrediente è opzionale , a me piace aggiungere per rendere la miscela più spalmabile). Frullare la papaya e quindi aggiungere t

Come rendere il terriccio dei vasi e i terreni più resistenti ai parassiti.

Chi coltiva piante in vaso magari avrà osservato che dal terriccio possono fuoriuscire degli insetti come le formiche ad esempio, e che quando ciò accade normalmente la pianta trovasi in sofferenza, questo perché se una grande quantità di insetti o altri parassiti si annidano nel terriccio è molto probabile che riescano a danneggiare gravemente le piante. Il problema è che anche se curiamo le piante a livello fogliare, se il terriccio si trova colonizzato dai parassiti l'apparato radicale della pianta subirà dei danni, e l'altro problema è che alla prima opportunità insetti come le formiche risaliranno sulla pianta e anche su altre, e quindi molto probabilmente loro useranno la pianta per allevare gli afidi ad esempio. In questo modo la pianta di indebolirà e  si seccherà. Per evitare questo problema ancora prima di rinvasare la pianta bisogna aggiungere degli elementi al terreno che con il tempo rilasceranno sostanze naturali in grado di allontanare i parassiti e nel contempo