Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2009

Come neutralizzare l'odore di gasolio/benzina

Immagine
Per neutralizzare l'odore di benzina applicate sopra la superficie ad essere trattata dei fondi di caffè mischiati a bicarbonato. Togliere dopo 1 ora e risciacquare con acqua e aceto. sarebbe ancora meglio lasciare dentro alla stanza un bicchiere pieno di aceto rosso, se non lo avete usate quello bianco.
Se da essere trattato è un tessuto, bagnatelo bene con aceto bianco puro e alcol e fatelo asciugare alla aria aperta.

Spray per ravvivare i boccoli

Immagine
Molte volte per mantenere "domare i capelli" vengono usati dei prodotti che servono per dare l'effetto lucido ai capelli (tipo cristalli liquidi ecc) e che sono a base di silicone e cose del genere.
Però potete sostituire questo prodotto con lo Spray di Lavanda. Oltre ad essere naturalissimo, ravviva i boccoli mantenendoli belli morbidi e flessibili senza formare pellicola.
Per farlo dovete mettere a bollire 500 ml di acqua demineralizzata. Dopo 5 minuti spegnete la fiamma, aggiungete e 5 gocce di olio essenziale di lavanda e chiudete la pentola. Quando la miscela si raffredderà mettetela in uno spruzzino.
Potete usare lo spray sui capelli asciutti o no e varie volte al giorno.

Come asciugare i capelli crespi, ricci e mossi

Immagine
Esiste una tecnica chiamata "Plopping" che aiuterebbe a mantenere belli i capelli ricci evitando l'effetto frizz, ovvero quando i capelli diventano troppo elettrici per formare i boccoli, diventano invece un vero cespuglio.
Per fare questa tecnica se avrebbe bisogno di un asciugamano in microfibra (case specializzate in prodotti per capelli), perché appunto assorbe bene l'acqua e non creerebbe una eccessiva elettricità tra i capelli. In ogno modo nell'assenza dell'asciugamano si può usare una vecchia t-shirt di cottone, non è la stessa cosa ma sarebbe meglio del vecchio asciugamano in spugna.


Se il disegno non è stato abbastanza chiaro potete guardare il video.




Cocktail di banane ("Fruit Smoothie") per capelli mossi e crespi.

Immagine
Dona lucentezza e forma ai capelli mossi e crespi, insomma, aiuta a creare dei bei boccoli morbidi e con movimento.
Frullare:
3 banane molto mature 1 cucchiaio di olio di mandorle 1/2 bicchiere di succo di carota***.
Il succo di carota va preparato prima frullando 1 carota media e 1 bicchiere d'acqua.
passare la miscela sui capelli bagnati e quindi lasciarla agire per 30 minuti

Come recuperare la lucentezza dei capelli

Immagine
Almeno 2 volte al mese cercate di fare l'ultimo risciacquo dei vostri capelli con dell'acqua di cocco. Il risultato è garantito, le ciocche davvero si illuminano.

Togliere la puzza dell'automobile

Immagine
Non so se è mai sucesso a voi di rovesciare dell'acqua del pesce o di qualche prodotto dentro alla macchina e poi sentire quell'odoraccio per giorni e giorni.
Se vi mischiate in uno spruzzino aceto bianco, succo di limone, alcol e acqua.
per 1 litro:
100 ml d'aceto 100 ml di succo di limone 50 ml di acqua acqua i.q.b per riempire lo spruzzino
Spruzzate questa miscela su tutta la macchina e chiudetela.
Fatte uno o più sacchettini con bicarbonato, sale grosso e buccia di limone e lasciateli dentro alla macchina.
Se ci sono rimaste delle macchie sui sedili strofinatele con sapone di marsiglia (panetto) e copritela con bicarbonato, e dopo 15 minuti risciacqte con panno umido.

Consiglio per gli acquisti

Immagine
Non so se avete mai visto nei supermercati i prodotti per la casa a marchio NEUTRAL.
Questo marchio produce dei prodotti a basso impatto ambientale, tanto che molti di loro hanno il certificato ECOLABEL. I tensioattivi usati per produrre questi prodotti sono ricavati da materia prima vegetale anziché dal petrolio.
Tra la loro linea ecolabel si può trovare:
anticalcare, vetri e specchi, detersivo piatti a mano, sgrassatore, pavimenti, detersivi per lavatrice e tabs per lavastoviglie.

I prodotti sono di ottima qualità e il prezzo è molto buono, e possono essere trovati anche nei discount.
Io ho visto dei prodotti a marchio NEUTRAL in vendita presso il discount TODIS e LD discount.
Alcuni dei loro detersivo sono imballati in scatole di cartone riciclato in cui per ogni albero utilizzato un altro vieni piantato, e i prodotti sono ricavati sempre da materia prima vegetale, il profumo da essenze naturali e il colorante è di provenienza alimentare.

Comunque questi detersivi sono venduti anche sfu…

Cucina sudamericana vegetariana: l'Abara

Immagine
Questa ricetta fa' parte della cucina del sudamerca, più specificamente del nord del Brasile, regione della Bahia, dove la culinaria ha avuto la influenza della cucina degli schiavi trasportati dall'Africa alla bahia.
Ingredienti:

1/2 kg di fagioli borlotti (non in scatola)

250 gr di arachidi tritati

250 gr. di castagna tritata

1 cipolla grande

Zenzero

Sale

2 spicchi d'aglio.

100 ml di olio di soya o girasole.

Preparazione
Lasciare i fagioli in ammollo da un giorno all'altro. Scolare i fagioli e metterli in un frullatore, insieme agli altri ingredienti, con poca acqua (i.q.b.) per far funzionare il frullatore perché l'impasto dovrà rimanere un po' solido.

Fare delle palline non molto piccole (che copra tutto il palmo della mano) e avvolgetele nella carta argentata.

Mettere le palline in acqua bollente per 10 minuti

In Brasile usano la foglia del banano per avvolgere l'abara al posto della carta argentata, però non è proprio facile per trovarla...

Incrostazioni durissime sulle pentole

Immagine
Se il cibo bruciato s'è attaccato tenacemente alla vostra pentola, e la semplice bollitura di acqua e bicarbonato non ha risolto il problema, mettete dell'olio da cucina (oliva, semi ecc) dentro alla pentola, in modo che copra il suo fondo, aggiungete 3 dita di acqua, 3 cucchiai di bicarbonato e detersivo per piatti a mano. bollite la miscela e lasciatela raffreddare da un giorno all'altro.
Poi lavate la pentola con detersivo, se la bruciatura non è andata via del tutto non c'è problema, lasciate la pentola nel posa piatti perché asciugandosi la incrostazione si "alzerà" ed è più facile levarla via.

Marinata di cetrioli

Immagine
Ingredienti

3 cetrioli 1 peperone rosso grigliato (potete usare anche in conserva) 2 cucchiai di prezzemolo tritato 30 ml di aceto di riso o di mele 60 ml di olio d'oliva 1 cucchiai di semi di papavero o di girasole 1 cucchiaio di zucchero sale e pepe

Preparazione

1. Tagliate i cetrioli a rotelle fine. Metteteli in una insalatiera, tagliate il peperone a pezzettini e uniteli ai centrioli mischiando bene.
2. In un altro contenitore mischiate tutti gli altri ingredienti.
3. Mischiate delicatamente la salsa ai cetrioli correggendo il sale e lo zucchero (il sapore dovrà essere agrodolce)

Come smacchiare la pietra

Immagine
Le scale o pavimenti in pietra si macchiano col passare del tempo per colpa della polvere, dello smog e sporcizia.
Per lavare la pietra e smacchiarla cospargete la zona da essere pulita (un pezzo alla volta) con della soda solvay, e poi strofinate la zona interessata con acqua e detersivo per piatti mano (mezzo secchio d'acqua e 1/4 bicchiere di detersivo. Usate una scopa per strofinare bene. Poi risciacquate.
Magari alla fine dovete risciacquare 2 volte per togliere tutto il detersivo.
Se capita di cadere qualche sostanza grassa (olio ad esempio) per terra, tamponate subito la macchia con uno di questi ingredienti: amido, farina, talco, gesso e in più sale fino. Mettete della carta assorbente sopra e un peso. Dopo 1 ora (minimo), lavate la zona con acqua e detersivo per piatti, o con sapone di marsiglia.

Macchia di frutti rossi

Immagine
Per togliere le macchie di frutti rossi cospargete la zona interessata con sale fino e quindi strofinatela con mezzo limone. Bagnate bene la macchia con il succo, aggiungete altro sale e mettete il limone sopra.
Dopo 1 ora risciacquate la macchia e strofinatela con sapone di marsiglia (panetto da bucato). Dopo un minimo di 15 minuti potete lavare il capo in lavatrice.

Infuso di menta per equilibrare gli ormoni.

Immagine
Secondo dei ricercatori turchi, l'infuso di menta piperita può aiutare a controllare l'eccesso di pelli sul corpo delle donne.
La loro ricerca ha rivelato che bevendo l'infuso di menta due volte al giorno si riducono i livelli di ormoni maschili nel corpo delle donne.
La ricerca fu realizzata presso l'università Suleyman Demiel in Isparta ed è stato pubblicato sulla rivista specializzata Phytotherapy Research.
Molte donne presentano degli squilibri ormonali, specialmente quelle che hanno problemi alle ovaie e in alcuni casi questo disequilibrio vieni trattato con dei farmaci.
La menta ha l'intenzione di sostituire i farmaci, ma è comprovato che può essere un trattamento in più, del tutto naturale e inocuo.
Per studiare gli effetti della pianta sulle donne i ricercatori hanno somministrato 2 bicchieri di tè alla menta piperita a 21 volontarie per cinque giorni.

Ogni bicchiere è stato preparato con 250 ml di acqua bollente e 5 grammi di foglie essiccate, e l'infuso f…

Neutralizzare gli odori di urina e feci degli animali.

Immagine
Per primo rimuovete la materia organica e nel caso della pipi lavate la zona interessata con detersivo per piatti, risciacquate e tamponate con un panno spugna o con uno straccio imbevuti in parecchio aceto bianco. Dopo 30 minuti lavate la zona interessata con detersivo per piatti.
Se la zona del pavimento è rimasta un po' "sciupata" strofinatela con un pochino di olio di lino o di oliva, poi lavate con sapone di marsiglia, risciacquate e passate dell'alcol asciugando allo stesso tempo.
Se la superficie è in marmo, pietra naturale o granito bagattella con una soluzione di alcol e bicarbonato al posto dell'aceto (2 cucchiai d'aceto per 1 bicchiere di alcol).
Fece: Rimuovete le feci e copritele con sale e bicarbonato. Dopo 30 minuti togliete con uno straccio e usate i procedimenti sopra elencati. Se rimarrà qualche macchia strofinatela con sale fino e succo di limone.

Conservare i gomiti dei vestiti in lana

Immagine
Per evitare che i gomiti delle maglie in lana si deformino, tamponatele ogni tanto con una spugna bagnata con aceto caldo per 20 minuti. Poi via in lavatrice.

Dare la cera senza usare la cera

Immagine
Proprio così, basterà usare al posto della cera del semplice sapone di marsiglia (il panetto).
Il sapone non solo pulisce bene il pavimento, ma crea un effetto molto lucido, come quello della cera per pavimenti lucidata bene. Il vantaggio è che oltre a non inquinare (le cere inquinano tantissimo visto che no sono altro che polimeri petrochimici), non unge il pavimento.
Quante volte il vostro pavimento lucidissimo vieni rovinato quando qualcuno lo calpesta? Ecco usando il sapone potete dare addio alle impronte.
Allora, per fare il lava incera alternativo occorrono:
circa 3l d'acqua (per il secchio) sapone di marsiglia alcol
Dentro al secchio (con acqua), sciogliete un po' di sapone (qui come sempre vi consiglio di strofinare una spugna bagnata nel sapone, bagnarla con l'acqua del secchio e premerla. Ripetete l'operazione per 2 volte, l'acqua dovrà essere biancastra. Poi aggiungete 1/4 di bicchiere di alcol (potete anche usare un po' di più).
Mischiare bene e passare l…

Torta e tortei di Patate

Immagine
8 patate medie 3 cucchiai di farina olio da friggere sale prezzemolo (opzionale)
Torta:
Sbucciare le patate e grattugiarle Aggiungere la farina e 1 pizzico di sale e il prezzemolo, e amalgamare uniformemente Versare l'impasto in una teglia unta con l'olio e mettere al forno già caldo Lasciar cuocere fino a che la superficie sia dorata e croccante.
Tortei:
Con lo stesso impasto, fatte delle piccole palline schiacciate da friggere in abbondante olio.

Salsa piccante al peperone

Immagine
1 peperone rosso piccolo senza semi
2 spicchi d'aglio tagliati finemente
1 peperoncino rosso
1 cucchiaio di succo di limone
1 pizzico di sale

Frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una salsa e portatela in frigo.

Questa salsa può essere messa sul panne bruschettato, crackers, insieme ai formaggi o verdure grigliate.

Come evitare la formazione di schiuma nella lavatrice

Immagine
L'eccesso di schiuma all'interno della lavatrice può danneggiare seriamente la sua resistenza. Per evitare che il detersivo produca tanta schiuma aggiungete sempre 1 cucchiaio di sale grosso insieme al detersivo. Il sale "mangia" la schiuma senza diminuire la proprietà pulente del detersivo, anzi, aiuta a levare le macchie, ravvivare il colore e il bianco, ammorbidisce leggermente i tessuti ed è anticalcare.
Se la schiuma si è già formata dentro al cestello, è meglio fermarla, farla gettare via l'acqua (c'è proprio un ciclo specifico per svuotare l'acqua della lavatrice), aprire il cestello e mettere 2 manciate di sale grosso dentro alla lavatrice (sempre nel cestello). Se il ciclo di lavaggio era ancora in corso aggiungete un po' di detersivo e continuate.
L'aceto sarebbe un'altra sostanza anti schiuma, perciò se vedete che sul bucato risulta ancora parecchia schiuma, riempite la vaschetta del detersivo con aceto bianco e fattela fare un ciclo …

Fissare e donare morbidezza con....limone e zucchero

Immagine
Per chi vuole avere la chioma lucida e con tanto movimento (e domata) il hairstylist delle celebrità Brett Freedman, consiglia lo spray fai da te fatto con dell'acqua gassificata con limone, secondo lui lo zucchero e il limone non solo definiscono i capelli ma li rendono particolarmente belli.
Beh!! devo dire che sarebbe da provarci, magari anche dell'acqua gassata con un pizzico di limone e zucchero potrebbe andare bene....

Seta sui capelli

Immagine
Per evitare che i vostri capelli ricci, mossi, crespi ecc, assumano un aspetto arruffato, e anche per renderli più morbidi, avvolgete sempre che potete i vostri capelli asciutti in un panno di seta per una quindicina di minuti (minimo). Meglio ancora se per primo li spruzzate leggermente con un pochino di crema senza risciacquo. A me piace la crema della Fitocose: la silimarianum.
Adesso mi chiedete, ma perché la seta aiuta a ridurre l'elettricità dei fili? Sinceramente non lo so, ma funziona

Ah! il consiglio è valido anche per chi ha i capelli lisci.

Crema Anti frizz

Immagine
mezzo bicchiere di olio di cocco 2 cucchiai di olio di vinacciolo 2 cucchiai di amido di mais (maizena) 1 bicchiere di latte di cocco
Mischiare gli ingredienti, applicare sui capelli e risciacquare dopo 30 minuti.

Pretrattamento per capelli morbidi e lucenti.

Immagine
Prima di lavare i capelli passate dell'olio di mandorle o dell'olio di avocado (ancora meglio quest'ultimo) su tutta la capigliatura, poi fatte un massaggio con la punta delle dita e poi lavate normalmente.
I capelli risulteranno sempre più morbidi e lucidi.

Detersivo fai da te per allontanare gli insetti di dentro casa.

Immagine
Gli insetti e altri animali come ragni, blatte ecc, non sopportano l'odore dell'aceto e dell'olio di lavanda, quindi pulite sempre gli ambienti con acqua e aceto e vedrete che gli invasori se ne andranno via.
Potete aggiungere 1/4 di bicchiere d'aceto nell'acqua che usate per le pulizie o semplicemente usare questo detersivo fai da te all'aceto:
Tutti i tippi di pavimento tranne marmo, granito, pietra e legno
acqua (circa 3 litri) 10 cucchiai di aceto 10 cucchiai di alcol 1 goccia di detersivo per piatti. 10 gocce di olio di lavanda
Parquet lucido: acqua e aceto, 10 gocce di lavanda e 1 goccia di detersivo per piatti
Parquet/legno non lucido: acqua, 1 pezzettino di sapone di marsiglia (sciogliere il sapone nell'acqua) e 10 gocce di olio di lavanda.
Marmo: acqua insaponata con sapone di marsiglia o acqua e 1 goccia di detersivo per piatti, 10 gocce di olio di lavanda, 10 cucchiai di alcol.
Quando usate il sapone di marsiglia per pulire i pavimenti potete per primo str…

Eliminare l'odore di cipolla e aglio dal frigo

Immagine
Mettete le cipolle e/o aglio dentro ad una di quelle vaschette di plastica trasparenti (normalmente vengono con pomodori, fragola ecc), che si chiudono, e dentro ancora mettete del guscio di uova tritato a pezzi non molto piccoli. Se non avete la vaschetta in plastica potete usare un sacchetto di plastica, contenitore in plastica ecc...
Rivestite il fondo della vaschetta con il guscio e poi mettete la cipolla/aglio.
Il guscio assorbe il loro odore, impedendolo di circolare nel frigo.

Premio Honest Scrap

Immagine
Ciao amici, oggi m'hanno regalato un premio, ed è stata la carissima Caty, del blog "I petali di rosa"
Il premio si chiama Honest Scrap.
Le regole per ritirare il premio sono le seguenti: 1. Citare il blog di colui che mi ha omaggiato del premio. 2. Elencare dieci blog meritevoli del premio. 3. Rivelare ai miei lettori dieci cose che non sanno di me.
Per primo vorrei ringraziare tutti che voi che fatte o avete fatto una visita alla mia umile dimora, la casa è sempre aperta.... e poi vorrei consegnare questo premio a alcuni blog, però la scelta non è facile perché sono tanti i blog che mi piacciono....
Allora:
A Catty darò un pensierino visto che è stato proprio uno dei primi blog amici di Vivere Verde.
Poi:
And the winner is:
Danda World La spiga di grano La Golastrosa CaraLulu Maglia e Chincaglie Miei Cosmetici Cielo mio Marito Le Parole Dipinte Tutto d'Arte Giovanna 2.0 Endor, la luna verde dei ribelli
Oh my God!!!!
10 cose su di me (siamo sicuri???)
Allora:
A me piacciono i filmi di Tot…

Lucidare e pulire il marmo e il granito con la cenere

Immagine
Ho già parlato in un altro post sull'utilità della cenere per la pulizie degli oggetti in alluminio e acciaio. Guardate qui.
Comunque la cenere è eccellente anche per la pulizia delle pietre, specialmente del marmo e del granito. Infatti per farli diventare lucidi, puliti e brillanti, basta strofinarli con una spugna umida previamente passate nel sapone di marsiglia (il panetto da bucato), e poi coperta con le ceneri.
Quindi risciacquare con un panno inumidito in acqua e alcol.
Più ripetete quest'operazione più il marmo/granito/pietra vengono bene.
La cenere riesce anche a ricuperare il marmo sbiadito.
In questo modo , se avete in camino in marmo o granito, potete usare la cenere lì depositata per pulirlo, sarebbe quasi una autopulizia....

Tonico ringiovanente per la pelle

Immagine
3 cucchiai di more mature e schiacciate1 bicchiere d'acqua cottone o garza
Fare l'infuso di more, lasciarlo raffreddarsi, bagnare la garza e aplicarla sulla pelle asciutta per 30 minuti, quindi risciacquare.
L'infuso di mora rinnova la pelle rendendola più elastica e giovane, e inoltre combatte i segni di stress, smog e stanchezza.

Eliminando i punti neri e l'eccesso di impurità dal viso.

Immagine
Fare una pasta con succo di 1 limone, 1 cucchiaio di miele e zucchero. Passate questa "crema" sul viso, facendo allo stesso tempo un massaggio.
Poi lasciate la maschera in posa per 10 minuti e lavate bene il viso. Quest'ultimo passo è importante perché il succo di limone può macchiare la pelle quando questa vieni a contatto col sole.

Macchia di sciroppo

Immagine
Bagnare la macchia con una soluzione di acqua e alcol salata, quindi lavare normalmente dopo almeno 15 minuti di posa.

Macchia sul bicchiere di cristallo

Immagine
Passate un pezzo di cipolla sulla macchia, e poi lavatela con detersivo e bicarbonato.

Pulizia dei lavelli in vetro

Immagine
Detersivo per lavelli in vetro:
Per 1 litro:
100 ml di aceto O 3 cucchiai di bicarbonato*** 50 ml di alcol 2 cucchiai di detersivo per piatti a mano acqua i.q.b. per riempire lo spruzzino.
Mettere per primo l'aceto (o bicarbonato) dentro allo spruzzino, poi l'alcol, il detersivo e l'acqua. Scuoterlo bene ed è pronto. Questo detersivo dona brillantezza al vetro e impedisce la formazione di calcare.
Per dare il profumo potete aggiungere alcune gocce di olio essenziale dalla vostra preferenza, io vi suggerirei uno di questi: eucalipto, cedro, pino, lavanda, limone, arance, tea tree. Sono tutti freschi e antibatterici.
Se volete usare il bicarbonato scuotete bene lo spruzzino prima dell'uso perché purtroppo il bicarbonato può ostruirlo. Potete in questo caso, al posto dello spruzzino usare un vecchio baratolo di detersivo per pavimenti o di detersivo per piatti.
Se il lavello è molto incrostato, preparate una pasta di bicarbonato e detersivo per piatti comune e passate su tutto il …

Vacanze in Trentino

Immagine
So che il periodo di vacanze è già finito, però se volete far un salto in Trentino Alto Adige per l'inverno, oppure chissà, per la prossima primavera-estate (tanto in Trentino i paesaggi sono sempre belli).... e volete dunque affittare una casa per le vacanze, vi consiglio questa agenzia immobiliare, la AlpenSole, loro possono trovare un bel posticino nella Val di Sole dove potete portare anche il vostro cane.
Loro sono a Folgarida-Dimaro e per informazioni contattate Antonella.



Talco antipulci per animali e mobili

Immagine
Questa è una ricetta naturale per allontanare le pulci dalla vostra casa e giardino, e anche dai cani e gatti, però se il vostro animale o casa sono infestati è meglio chiedere un consiglio al veterinario, perché lui potrà indicare un prodotto più forte e efficace per i casi più complicati.
Tra l'altro questa ricetta non sostituisce le gocce che si applicano sui cani e/o collari antipulci.

Però per un primo tentativo potete provare questa ricetta che si è dimostrata efficace, col vantaggio di non intossicare il cane.
Talco antipulci per cani e gatti:
2 cucchiai di amido 1 cucchiaio di bicarbonato 10 gocce di olio di tea tree o eucalipto e 10 gocce di olio di canfora (se non avete trovato l'olio di canfora usate 15 gocce di olio di tea tree o eucalipto)
Mischiare bene l'olio con l'amido e il bicarbonato e applicare sul cane/gatto, dopo 5 minuti (o 10 se ci sono le pulci), spazzoletelo per bene, o lavatelo con uno shampoo antipulci.
Questa miscela può essere applicata 1 volta al…

Pulizie ecologiche con il limone.

Immagine
Il limone non è utile solo in cucina ma è anche un ottimo detersivo naturale per la casa perchè disinfetta, deodora, sbianca e non è tossico.
- Una pasta fatta con limone e sale fino smacchia i vestiti bianchi, combatte la muffa, le incrostazioni, la ruggine e sbianca le superfici; - Il succo di limone caldo e salato sbianca i tessuti anche quelli ingialliti; -Il limone combatte i cattivi odori dei tessuti e della casa; -I bruciatori e il forno vengono pulitissimo se lavati con limone e poco detersivo per piatti; - Per pulire i mobili in legno usate 2 parti si succo di limone e 1 di olio vegetale, poi lucidate con panno di cottone asciutto; - Il limone insieme al detersivo per piatti fa' brillare le superfici in acciaio; -Sgrassante: 1 copo di succo di limone (1 limone grande per 1 bicchiere d'acqua), mezzo bicchiere d'aceto e 2 cucchiai di detersivo per piatti. -Per disincrostare il WC usate una pasta di limone, sale fino e detersivo per piatti, risciacquare dopo 20 minuti. -Per s…

Come catturare la polvere in modo più efficace

Immagine
Ho già suggerito di usare i vecchi collant l posto dei famosi "panni cattura polvere", ma per catturare davvero tutta la polvere passate poco olio (oliva, semi, lino, ecc) sul collant, strofinatelo un po' per far con che l'olio raggiunga tutta la superficie (non dovrà essere bagnata ma leggermente unta), e poi passate il collant sui mobili, magari potete rivestire uno spolverino con il collant per facilitare l'operazione.
Il panno (collant) trattato con l'olio, tieni aumenta la forza elettrostatica attraendo di conseguenza più polvere.