Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2011

Macchia di ruggine sul pavimento II

Una pasta fatta con cremor tartaro e sale fino è efficace per rimuovere le macchie di ruggine dal pavimento. Per le macchie più difficili si aggiungi del succo di limone.


La zona interessata va strofina insistentemente con questa miscela e lasciata in ammollo per 30 minuti


Marmo: se usate il succo di limone non dovete fare l'ammollo ma si risciacquare la zona interessata ogni 2 o 3 minuti.

Altri consigli qui

Profumo per l'acqua da stiro

Questa non è proprio l'acqua da stiro, ma la nota profumata da essere messa nello spruzzino dell'acqua. La soluzione dovrà restare in riposo per un mese, in questo modo il profumo sarà più intenso.

Occorrono:

10-20 ml di olio essenziale di lavanda (o altro che vi piace)
1 litro di alcol per liquori
1 stecca di vaniglia (per dolci)
1 bottiglia scura

Mettere metà dell'alcol nella bottiglia e scuoterla, quindi aggiungere l'altra metà dell'alcol e dell'olio. Inserire la vaniglia e chiudere bene la bottglia.

Dopo 1 mese la miscela sarà pronta per essere usata e va messo 1 cucchiaio in uno spruzzino con circa 1l d'acqua.

Barbananas

Barbecue con Ananas

Tagliare l'ananas a fette di 2 cm
Grigliare per alcuni minuti
Quando inizierà a perdere acqua cospargete i due lati con dello zucchero
Quando lo zucchero inizierà ad imbrunire è pronto

Un sapore in più alle patate lesse

Per dare un sapore speciale alle patate lesse, mettete 5 chiodi di garofano nell'acqua di cottura.

Tissana Antireumatica

Artiglio del diavolo--------40 gr
Finocchio-----------------20 gr
Malva---------------------20 gr
Gramigna------------------20 gr

Fare un infuso da bere tiepido
Dove acquistare? In erboristeria

Attenzione: Questo non è una medicina e se prendete dei farmaci continuate a prenderli, oppure se avete qualche problema andate dal dottore per fare delle analisi.

Recupero degli animali da laboratorio: la collina dei conigli

Ho avuto il piacere di conoscere un sito molto interessante: La Collina dei Conigli, che in verità è il primo centro italiano per recupero degli animali di laboratorio a Monza.

Ci sono conigli, topi, e altri animali sopravissuti alla sperimentazione fatte in laboratorio, e loro non vedono l'ora di avere una famiglia e una casa dove vivere finalmente tranquilli.

Se non potete ospitare uno di loro potete sempre aiutare con donazioni, shopping o adozione a distanza.

Il sito è: www.lacollinadeiconigli.net

Pelle giovane e lucente con olio di macadamia

Olio di macadamia è ricco di acidi grassi palmitoleico, noto anche come Omega 7, un acido grasso monoinsaturo responsabile del metabolismo dei lipidi.


L'acido palmitoleico si trova nel grasso naturale della pelle, specialmente nei neonati, bambini e adolescenti ma con l'avanzare dell'età, la quantità di acido palmitoleico (Omega 7) della pelle diminuisce.


L'olio di macadamia aiuta a reintegrare questa sostanza ed è un ottimo coadiuvante per mantenere una pelle sana e giovane.


L'olio di macadamia è molto efficace anche per la bellezza dei capelli perché li rendi lucidi, morbidi e setosi.


L'olio di macadamia può essere acquistato in erboristeria.


Alcune ricette di bellezza


1) Belle gambe per l'estate


a) Prima di tutto fatte un bel peeling con zucchero e olio EV d'oliva. Si metti in una ciotola 3 cucchiai di zucchero e olio EV di oliva i.q.b per assorbire quasi tutto l'olio. Quindi mischiare e strofinare le gambe con questa miscela. Risciacquare usando se …

Riso colorato alla barbabietola

Ingredienti

1 tazza di riso
1 piccola cipolla tritata
2 cucchiai scarsi di  di oliva EV di oliva
Acqua
1 cucchiaino di sale
1 barbabietola precotta
1 cucchiaio di prezzemolo

 Preparazione


Passare la barbabietola nel robot da cucina.In una pentola mettere cipolla, olio d'oliva e il riso. Rosolate per 5 minuti e aggiungere la barbabietola, l' acqua, (i.q.b. per coprire il riso) e sale . Cuocere finché l'acqua non si evapori. Il riso dovrà essere morbido, invece se è ancora un po' duro si aggiunge poca acqua e si cuoce per un altro po'Togliere dal fuoco e aggiungere il prezzemolo.Lasciate che la pentola coperta per 5 minuti

Salsa barbecue fai da te per la "grijata" vegetariana.

Anche il barbecue fatto con la verdura (melanzane, zucchine, funghi, spiedini di verdura ecc) possono guadagnare un sapore in più con una gustosa salsa barbecue.


INGREDIENTI
25 g di margarina o 2 cucchiai di olio EV d'oliva1 spicchio d'aglio schiacciato1 cipolla tritata finemente400 g di salsa di pomodoro (meglio se rustico)1 cucchiaio di zucchero di canna1 cucchiaino peperoncino rosso tritato finemente o 1 cucchiaino di tabasco rosso2 piccoli cetrioli 1 cucchiaio di capperi lavati e scolatisalePREPARAZIONE -  Sciogliere la margarina (o mettete l'olio EV d'oliva) in una padella con l'aglio e la cipolla e cuocete per 8-10 minuti rosolando bene.
-Aggiungere la salsa di pomodoro, lo zucchero e il  peperoncino (o il tabasco).
-Portate ad ebollizione, abbassare la fiamma e fate bollire a fuoco basso per 20-25 minuti fino a che spessore e succosa.
- Tagliare i cetriolini e capperi finemente.
- Aggiungere alla salsa, mescolando.
-Cuocere la salsa a fuoco basso per 5 minuti.
-Iin…

Soluzione extra forte per recuperare il marmo rovinato, macchiato, ruvido e opaco.

Questo trattamento è stato pensato e provato per/su pavimenti/superfici in marmo che non si presentano tanto bene, cioè i pavimenti porosi, non omogenei, opachi, incrostati, macchiati, insomma rovinati.

Comunque la prima cosa da sottolineare è che per avere un pavimento proprio come nuovo ed a specchio dovete chiamare un marmista per lucidare il pavimento con prodotti e soprattutto con macchinario specifico, inoltre questa è una soluzione che prevede l'uso di sostanze acide e quindi deve essere usata con attenzione e i tempi di posa devono essere molto brevi e serve per casi più disperati altrimenti potete cercare un'altra soluzione sempre sul blog.

Detersivo dolce per marmo

Le ricette di detersivo per marmo non sono mai abbastanza visto che nonostante la sua bellezza non è proprio semplicissima la sua mantenzione. Questa nuova ricetta di detersivo per marmo è universale, cioè serve per marmo nuovo e vecchio però in questo caso non è importante solo il detersivo, ma anche l tecnica di pulizia.


Detersivo fai da te per marmo:

3 litri d'acqua
1 cucchiaini scarso di shampoo per capelli neutro

Mischiare bene, applicare sul pavimento con straccio bene strizzato.

Questa volta la miscela non va lasciata asciugare all'aria, ma va asciugata con panno morbido (anche asciugamano) asciutto.

Se avete esagerato con lo shampoo risciacquate il pavimento con acqua e asciugate.

Lucidatura e macchie:

Se il pavimento è opaco o macchiato: impasto fatto con gesso e cemento bianco (ferramenta). Mettere il gesso e il cemento (in parti uguali) su una spugna umida e strofinate il pavimento. Poi si risciacqua per bene e si asciuga.

Per alcune macchie di corrosione si può strofinare …

Sgrassare a fondo il pavimento con la soda solvay

L'acqua di soda è un ottimo sgrassante e può cancellare le macchie di grasso ostinato, pattina di sporco, impronte ecc...

Avete bisogno di:

3 litri d'acqua di preferenza calda
1 cucchiaio di soda solvay
1 goccia di detersivo per piatti (opzionale)
Per affrettare l'asciugatura potete aggiungere 1/4 bicchiere d'alcol.

Mischiare bene.

Immergete lo straccio e strizzatelo bene e lavate quindi il pavimento.

ATTENZIONE: La soda non va bene per tutti i  tipi di pavimento, ad esempio su cotto e legno NON va usato.

Inoltre alcuni pavimenti possono diventare opachi dopo essere lavati con la soda, mentre altri diventano lucidi e puliti, per cui come non si può affermare se va bene o meno fatte una prova su un'angolo nascosto e osservate.

In certi casi il risultato è ottimale si il pavimento vieni asciugato e non lasciato asciugare all'aria.

Come potenziare il detersivo che non lava bene

Se il vostro detersivo biologico o ecologico non lava bene (alcuni di voi m'avevate scritto chiedendo se c'era una soluzione per questo problema), ovvero non sgrassa, non smacchia, non sbianca ecc...
Sapiamo che ci sono sempre quelle marche che ci piacciono di più o di meno indipendentemente dal fatto che sia un prodotto bio o meno.

Ricordiamo che i prodotti BIO sono dolci, ma non vuol dire che non siano efficaci, anzi, a volte sono molto più concentrati, però può capitare che uno o l'altro prodotto non sia proprio ottimo al 100%, comunque sia anche certi detersivi normali non riescono a togliere tutte le macchie del bucato, sgrassare bene le superfici ecc.

Comunque se avete comprato qualche detersivo che non vi ha soddisfatto, è possibile aumentare la prestazione di questo prodotto semplicemente aggiungendo alcuni ingredienti:

Detersivo per Bucato: se non sbianca aggiungete 2 cucchiai di percarbonato di sodio (sbiancante all'ossigeno attivo) al detersivo, potete aggiunger…

Pulire e disinfettare le superfici in bagno e cucina con la candeggina delicata

La candeggina delicata non serve soltanto per il bucato, ma anche per la pulizia delle superfici. L'ingrediente principale della candeggina delicata è il perossido di idrogeno, ovvero l'acqua ossigenata.

L'acqua ossigenata è un disinfettante molto potente e non inquinante (al contrario della varechina) e quindi può essere usata per pulire e disinfettare le superfici in cucina e bagno.

Potete mettere la candeggina delicata in uno spruzzino per facilitare le pulizie.

Candeggina delicata+bicarbonato è una miscela vincente per lavare le superficie e allo stesso tempo sciogliere calcare e lucidare le superficie, però la miscela va preparata al momento e non messe insieme in baratolo o spruzzino.

La miglior candeggina delicata è quella senza sbiancanti ottici (alcune lo contengono), quindi guardate il retro della confezione e guardate gli ingredienti e osservate se c'è o meno lo sbiancante ottico.

Detersivo per bucato fai da te sbiancante e smacchiante e detersivo per vestiti scuri

A volte il passaggio dal detersivo classico per bucato e il detersivo autoprodotto oppure il biologico può deludere nel senso che non si ha il classico bucato brillante di prima. Questo succede spesso perchè a volte non si aggiungono tutti gli ingredienti necessari che servono per lavare, smacchiare, addolcire, sbiancare ecc.
I normali detersivi sono una miscela di diversi ingredienti in cui ogni uno ha la sua funzione specifica, quindi per fare qualcosa a casa dobbiamo appunto usare non solo il classico sapone di marsiglia, ma anche di altre sostanze lavanti.

Ho preparato diverse miscele e queste qua sono quelle che mi sono piaciute di più, hanno smacchiato bene e anche sbiancato a dovere, sono relativamente facili da fare e sono durevoli. Quindi ecco le ricette:

Ricette

Bucato bianco e chiaro

100 gr di sapone di marsiglia grattugiato
1,5 litri d'acqua
500 ml di alcol bianco (liquori)
1 bicchiere di acqua di arancio o acqua di rose
2 stecche di vaniglia o 50 gocce di olio essenziale dalla…

Macchia /eccesso di fango su scarpe in tessuto e altri materiali

Cuoio, plastica, falso cuoio: mettere le scarpe in posto ventilato e aspettare la completa asciugatura, quindi cercare di rimuovere il più possibile il fango usando panno morbido asciutto o spazzola morbida. Quindi insaponare uno straccio umido strizzato (usate sapone di marsiglia), e strofinate la scarpa. Risciacquare con straccio umido non insaponato. Se necessario ripetere l'operazione. Se si trattano di scarpe da ginnastica si può, dopo aver spazzolato il fango in eccesso, lavare in lavatrice con normale detersivo. Se rimangono aloni: strofinare con straccio insaponato.

Tessuto: Anche in questo caso si deve aspettare che il fango si asciughi per poter essere rimosso con spazzola da bucato.

Quindi bagnare  e lavare con sapone di marsiglia e bicarbonato (strofinare la scarpa con sapone di marsiglia, cospargere con bicarbonato e spazzolare delicatamente), ammollo per 1 ora e risciacquo. Per ammorbidire: immergere in una bacinella con acqua e aceto (1 tappo di aceto per litro d'…

Newsletter n° 2

La newsletter numero 2 è stata inviata a voi che avevate fatto la richiesta questo weekend, aspetto che vi sia piaciuta, la numero 3 arriverà tra 1 mese circa, chi ha già inviata la mail di richiesta non bisogna inviarmi un'altra, riceverete ogni mese la vostra newsletter.
Per i nuovi iscritti: fino al 10 verrà inviata la newsletter numero 2.

Ricordo sempre che per richiedere la newsletter basta inviare una email a quest'indirizzo: qui con la frase: "autorizzo l'invio della newsletter a questo indirizzo di posta elettronica".

Riso alla Greca

Ingredienti
6 tazze di acqua
3 tazze di riso basmati o riso roma
1 confezione di uvetta
4 cucchiai di olio EV oliva o 2 cucchiai di margarina
2 cucchiai di olio EV oliva (se usate la margarina)
1/2 cipolla rossa tritata
Prezzemolo al gusto
1 scalogno tritato
2 Carote a cubetti
1 cucchiaio di peperone rosso
1 cucchiaio di peperone verde
Sale qb


Come preparare
Prendete una padella al fuoco con acqua, sale e un po' d'olio. Quindi portare all'ebollizione  l'acqua, mettere il riso lavato lasciare cuocere finchè l'acqua si evapori e il riso risulti morbido (se non è morbido aggiungere un po' d'acqua e cuocere un po' di più).
Rimuovere il riso del fuoco, coprire e riservare. In una casseruola riscaldare la margarina (o l'olio) e friggere l'uvetta e lo scalogno. Quindi versare in una grande pentola. Aggiungere la carota, il peperone e cipolla. Aggiungere il riso cotto, mescolando tutto.

Se non piace la cipolla cruda potete non usarla, oppure friggerla insieme allo…

Maschera antirughe per il viso.

4 cucchiai di argilla verde
4 cucchiai di olio di argan (erboristeria)
1 cucchiaio di olio di jojoba
1 cucchiaio di olio di germe di grano
1 albume (opzionale)

Mischiare bene gli ingredienti, se necessario aggiungete acqua i.q.b (o meglio ancora dello yogurt naturale) per ammorbidire la miscela che dovrà essere cremosa e fluida.
Applicatela sul viso e lasciatela asciugare bene (diventerà dura e asciutta)
Lavare il viso.

Per un trattamento più efficace fate un peeling prima di applicare la maschera, potete ad esempio usare olio d'oliva e zucchero.
.

Visite